Dip di carote, pomodori e ricotta: una salsa leggera

Tempo di preparazione:

Dip di carote, pomodori e ricotta Granarolo Accadì: una salsa perfetta

Ah, le salse! Insostituibili alleate di chi ama cucinare e, spesse volte, ha poco tempo per portare in tavola qualcosa di davvero buono. Non bisogna disperare, in quanto esistono dei trucchi interessanti per tirarsi fuori dai guai.

Oggi voglio presentarvene uno. Si tratta di una salsa semplice ma, soprattutto, perfetta per gli intolleranti al lattosio. Chi magari ha appena ricevuto la diagnosi può scoraggiarsi e pensare di dover rinunciare ai propri piatti preferiti, oppure di doverci mettere chissà quanto tempo a preparare i pasti.

Niente di più falso! La cucina per intolleranti al lattosio è semplice e divertente e con questa salsa dip carote, pomodori e ricotta Granarolo Accadì voglio dimostrarvelo!

Le proprietà della ricotta

Iniziamo ad approfondire le caratteristiche di questa  dip di carote, pomodori e ricotta Granarolo Accadì partendo proprio dall’ingrediente che la rende adatta agli intolleranti al lattosio. La ricotta è ricchissima di proprietà.

Prima di elencarle, però, è il caso di ricordare che, secondo la legge, la ricotta non è un formaggio. Si tratta infatti di un latticino.

Tra le sue proprietà è bene rammentare l’alto valore biologico delle sue proteine, che derivano dal siero del latte.

Come dimenticare poi la presenza di cisteina? Questo amminoacido è fondamentale per la sintesi del glutatione, una sostanza dall’alta efficacia antiossidante.

Non c’è che dire: questo comunissimo latticino, diffuso in tutta Italia in versioni diverse a seconda della regione, è un vero elisir di salute. Il problema è che è ricca di lattosio. Come risolvere il problema? Prendendo come riferimento prodotti come la ricotta Granarolo Accadì.

Ricotta Granarolo Accadì: un vero elisir di bontà e salute!

La ricotta granarolo Accadì è un elisir di salute perfetto per gli intolleranti al lattosio. La sua caratteristica consiste nell’essere digeribile grazie alla scissione del lattosio nei suoi zuccheri costituenti, il glucosio e il galattosio.

Pastorizzata e leggere, questa ricotta è la dimostrazione di come il mondo del food sia da tempo attentissimo alle esigenze degli intolleranti al lattosio.

Unita ai pomodori e alle carote dà vita a una salsa dal sapore delicato e gradevole, ideale per accompagnare il sedano, il finocchio crudo e altre verdure tipiche del pinzimonio.

Avete una cena con amici e volete stupirli con una preparazione semplice ma gustosa? Provate questa salsa! Non ve ne pentirete!

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g carote
  • 100 g pomodori secchi
  • 150 g ricotta Granarolo Accadi
  • 1 cucchiaio di aceto balsamino
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 gr. di  pepe nero
  • 4 gr. di sale
  • 5 gr. di  semi di zucca

Preparazione

Lavate ed asciugate le carote. Eliminate la buccia esterna e tagliatele a piccoli pezzetti.

Mettete nella bacinella del mixer i pezzetti di carote, i pomodori secchi, l’aceto balsamico, l’olio evo, il sale ed il pepe. Azionate il mixer fino a ottenere una crema densa.

Trasferite il composto ottenuto in una bacinella ed aggiungete la ricotta Granarolo Accadi setacciata utilizzando un colino a maglia fine.

Aggiungete i semi di zucca tenendone da parte qualcuno. Mescolate per amalgamare bene gli ingredienti insieme.

Servite il dip in una bacinella, decorando la superficie con i semi di zucca che avete tenuto da parte.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *