bg header
logo_print

Crema di chufa o zigolo dolce, ottima per la merenda

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

crema di chufa
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 15 min
cottura
Cottura: 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
4.5/5 (2 Recensioni)

Nel mondo della cucina e della nutrizione, ogni tanto fa la sua apparizione un ingrediente che cattura l’attenzione per il suo sapore unico ei benefici per la salute che offre. La crema di chufa, conosciuta anche come zigolo dolce, è uno di quei tesori culinari che merita di essere esplorato a fondo.

Questa crema, preparata con la chufa, non solo regala una dolcezza naturale e una consistenza cremosa, ma è anche un concentrato di nutrienti e virtù benefiche per il nostro organismo. Nei prossimi paragrafi, ci immergeremo nel mondo della crema di chufa, esplorando le sue origini, la sua versatilità in cucina ei motivi per cui dovrebbe diventare un protagonista nella tua dieta quotidiana.

Scopriremo come utilizzare la crema di chufa in modo creativo per arricchire i tuoi piatti e sorprendere il tuo palato, rendendo ogni boccone un’esperienza culinaria unica. Inoltre, esploreremo le sue straordinarie proprietà nutrizionali e benefici che possono apportare al tuo benessere complessivo.

Preparati a immergerti in un mondo di sapori esotici e a scoprire i segreti della crema di chufa, un tesoro culinario che ti sorprenderà con la sua versatilità e la sua bontà.

Ricetta crema di chufa

Preparazione crema di chufa

Iniziate versando la farina di chufa, la crema di vaniglia e l’olio di cocco nella vasca del vostro robot da cucina.

Attivare le lame ad alta velocità e lasciare lavorare per circa 6-8 minuti. Di tanto in tanto, fermate il robot per raschiare l’impasto che si accumula sulle pareti della vasca con l’aiuto di una spatola. Successivamente, azionate nuovamente.

Continuate questo processo finché si otterrà una crema liscia ed omogenea.

Trasferite la crema di neve in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.

La crema può essere conservata a temperatura ambiente per un paio di mesi.

Ingredienti crema di chufa

  • 200 gr di farina di chufa
  • 110 gr di olio di cocco vergine o extravergine
  • 1 cucchiaino di crema di vaniglia

Avete mai pensato di prepararvi un buon panino con la crema di chufa? Probabilmente no, ma dovreste sapere che si tratta di una valida soluzione per una buona merenda e per fare un carico di benessere. Questa crema spalmabile, morbida e gustosa, può presentarsi come un nuovo componente del vostro piano alimentare settimanale, ma anche come un alimento capace di regalarvi numerosi benefici al nostro organismo.

La chufa è una radice piena di potenzialità e molto diffusa in Valencia che, con il tempo, è arrivata anche in Italia. Gli chef l’hanno assaporata e i ricercatori l’hanno studiata a fondo, affermando che può rivelarsi davvero un ingrediente gustoso, nonché un potente alleato della nostra salute. Detto questo, andiamo a scoprire qualcosa di più a riguardo!

Crema di chufa: una dolce idea dal sapore di benessere

Non tutti conoscono la chufa e, a questo proposito, è utile sapere che si tratta di un tubero che in Italia chiamiamo anche “zigolo dolce” o “babbagigi”. Attualmente, cresce in molte zone del territorio italiano, in particolare in Sicilia. Tuttavia, la verità è che questi tuberi venivano usati già dagli antichi Egizi, proprio perché questo popolo aveva riconosciuto in essi numerose proprietà terapeutiche e nutritive.

Perciò, la crema di chufa o zigolo dolce viene preparata con un ingrediente millenario, appartenente alla famiglia delle Cyperaceae. Dovreste anche sapere che, grazie al loro sapore dolciastro e molto gradevole, questi tuberi possono essere mangiati sia cotti che crudi, sia freschi che essiccati. Oltre alla crema, possiamo ricavarci persino un’ottima farina.

Tuttavia, in qualunque forma, lo zigolo dolce è ricco di fibre, proteine e grassi insaturi. Offre elevati livelli di amminoacidi essenziali e un buon apporto di vitamine e minerali importanti per la salute del nostro organismo. Inoltre, è opportuno considerare che la chufa vanta di notevoli proprietà digestive, diuretiche, stimolanti (in particolare nei confronti della circolazione sanguigna e del sistema immunitario) e carminative.

Questo tubero è noto anche per la sua capacità di abbassare i livelli di colesterolo cattivo e aumentare quello buono, proteggendo a fondo il sistema cardiovascolare.

L’ingrediente protagonista della crema di chufa o zigolo dolce

Il tubero di chufa, noto anche come zigolo dolce, è un ingrediente straordinario che merita di essere esplorato a fondo per le sue incredibili proprietà benefiche per il nostro organismo. Sebbene la sua fama sia in crescita, ci sono ancora molte altre cose da scoprire su questo tesoro nutrizionale, e conoscere i suoi vantaggi potrebbe stimolare ulteriormente la vostra curiosità culinaria per preparare e assaporare una crema di zigolo dolce.

Innanzitutto, è fondamentale sottolineare che il tubero di chufa è una fonte straordinaria di energia, in grado di fornire un apporto significativo di forza e vitalità che dura per diversi minerali. Questa caratteristica lo rende un compagno ideale per affrontare giornate impegnative e mantenere alti livelli di energia.

Ma la vera protagonista della crema di chufa è la sua ricchezza in fibra. Questo tubero è un alleato prezioso nella regolazione delle funzioni intestinali, aiutando a garantire transiti intestinali regolari. Inoltre, la sua presenza nelle vostre pietanze favorisce un corretto assorbimento di zuccheri e grassi, e persino contribuisce alla prevenzione del cancro al colon. Il tubero di chufa diventa quindi un compagno affidabile per la vostra salute intestinale.

Infine, è importante sottolineare che molti nutrizionisti porteranno il tubero di chufa un “alimento completo”. Questo significa che è una fonte ricca e bilanciata di micro e macronutrienti essenziali, che contribuiscono a mantenere il vostro corpo in salute e in forma.

Quindi, cogliete l’opportunità di assaporare una crema di grasso e di beneficiare di tutti i nutrienti che questo tubero ha da offrire. Il vostro corpo vi ringrazierà per questa scelta nutriente e deliziosa, che vi aiuterà a mantenere una salute ottimale.

Uso in cucina della crema di chufa

La crema di chufa è un ingrediente versatile e delizioso che può essere utilizzato in molte preparazioni culinarie. Ecco alcune idee su come sfruttare al meglio questa crema:

  1. Spalmata su pane tostato : E’ perfetta spalmata su fette di pane tostato o su una baguette croccante. Puoi aggiungere miele, frutta fresca o anche una spolverata di cannella per un tocco extra di sapore.
  2. Aggiunta a Yogurt o cereali : Mescola la crema nel tuo yogurt preferito o aggiungila come topping ai tuoi cereali. Aggiungerà un sapore dolce e cremoso al tuo spuntino o colazione.
  3. Ripieno per dolci : La crema di chufa può essere utilizzata come ripieno per torte, crostate, biscotti o pasticcini. È particolarmente buona in combinazione con cioccolato, frutta o frutta secca.
  4. Caffè o bevande calde : Puoi mescolare un cucchiaio di crema di chufa nel tuo caffè o nelle tue bevande calde per aggiungere un tocco dolce e aromatico.
  5. Smoothie e frullati : Aggiungi la crema di chufa ai tuoi frullati o frullati per ottenere una consistenza cremosa e un sapore unico. Combinata con frutta fresca e yogurt, crea un’opzione salutare e gustosa.
  6. Condimento per carne o pesce : Utilizza la crema di chufa come condimento per carni grigliate o pesce. Aggiungila al momento di servire per un tocco di sapore e cremosità.
  7. Salse e condimenti : Mescola la crema di chufa con altri ingredienti per creare salse per insalate o condimenti per piatti salati. La sua consistenza può rendere le tue salse più ricche e cremose.
  8. Marinatura e glassatura : Usa la crema come base per marinare carne, pollame o pesce. Puoi anche diluirla leggermente per crearne una glassa per rendere i tuoi piatti più saporiti.
  9. Gelato e dessert : Incorpora la crema di chufa nella preparazione del gelato fatto in casa o di altri dessert. La sua cremosità e il suo sapore dolce la rendono un ingrediente ideale per dolci al cucchiaio.

Sperimenta con queste idee e crea piatti deliziosi che sfruttano al massimo la crema di chufa. Questo ingrediente offre un sapore unico e nutriente che può essere utilizzato in molte preparazioni culinarie creative.

Ricette dolci con creme ne abbiamo? Certo che si!

4.5/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata

4 commenti su “Crema di chufa o zigolo dolce, ottima per la merenda

  • Mar 27 Mar 2018 | EMI ha detto:

    è possibile sostituire l’olio di cocco con altro tipo di olio ? per esempio olio di semi di vinacciolo o simili?
    grazie

    • Mer 28 Mar 2018 | Tiziana Colombo ha detto:

      Buongiorno dovrei fare degli esperimenti in quanto le densità sono molto differenti.

  • Sab 13 Apr 2019 | Maura Giletta ha detto:

    Molto interessante ma le calorie ?

    • Dom 14 Apr 2019 | Tiziana Colombo ha detto:

      Ha ragione… ogni tanto ci sta!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Fagiolini sott’olio

Fagiolini sott’olio, una conserva semplice ma molto utile

Come utilizzare i fagiolini sott'olio I fagiolini sott’olio sono ottimi consumati da soli, come snack salato e saporito sui generis. Sono perfetti anche accompagnati con un po’ di pane, tuttavia...

Mostarda di clementine

Mostarda di clementine, una conserva dolce e aromatica

I tanti usi della mostarda di clementine La mostarda di clementine è una mostarda fatta in casa a base di frutta, che vanta numerosi usi in cucina. Può essere consumata come spuntino, soprattutto...

Azzeruole sotto spirito

Azzeruole sotto spirito, una conserva diversa dal solito

Quale zucchero utilizzare per le azzeruole sotto spirito? Lo zucchero è un ingrediente importante per le azzeruole sotto spirito, infatti contribuisce a rendere più dolce il frutto, quindi impatta...