Gnocchi al pesto rosso : spazio ai sapori siciliani

Tempo di preparazione:

Oggi vi porto alla scoperta di un ingrediente tipico della Sicilia – della meravigliosa provincia trapanese per amor di precisione che può essere reso protagonista di primi piatti davvero speciali. Dedico un po’ di spazio agli gnocchi al pesto rosso, un primo tanto gustoso quanto sano che vi aiuterà a dare un tocco mediterraneo alle vostre cene.

Proprietà della farina di mandorle

La ricetta dei gnocchi al pesto rosso prevede il ricorso, tra gli altri ingredienti, anche alla farina di mandorle. Conoscete le sue principali proprietà? Se la risposta è negativa è davvero il caso di passarle in rassegna, partendo dalla presenza di vitamine del gruppo B – perfette per migliorare l’efficienza del sistema immunitario – e di sali minerali importanti come calcio, ferro, fosforo e zinco.

Grazie alla presenza dell’emulsina, la farina di mandorle rappresenta un’ottima alternativa quando si punta a migliorare il livello di digestione dei carboidrati. Le mandorle, gli ingredienti principali di questo alimento, sono inoltre caratterizzate da proprietà antisettiche e da una leggera efficacia a livello antidepressivo. Non è fantastico?

Spazio alla ricotta senza lattosio!

Questo primo è perfetto per chi soffre d’intolleranza al lattosio se si utilizza una ricotta ad hoc. Sono ormai numerose le marche che possono essere prese come punto di riferimento per quanto riguarda l’acquisto della ricotta senza lattosio, che può essere preparata anche a casa.

Non ci credete? Vi assicuro che è possibile e che ci vuole pochissimo tempo. Cosa vi serve? Un litro di latte delattosato – potete utilizzare anche il latte di soia – un colino, un termometro, del limone e delle spezie per aromatizzare il tutto.

Iniziate a scaldare il latte in un tegame a fuoco lento e, non appena vi accorgete che la temperatura raggiunge gli 80°C, toglietelo dal fuoco. A questo punto potete dare il via al processo di filtraggio e, alla fine, aromatizzare il risultato con qualche spezia se volete dare più sapore alla ricotta.

In poco più di un’ora potrete avere una ricotta fatta in casa a prova di qualsiasi intolleranza al lattosio! Poi volete mettere la soddisfazione di dire durante la cena che la ricotta del pesto è opera vostra? Davvero non ha prezzo!

A questo punto non vi resta davvero che mettervi all’opera e preparare questi gnocchi speciali al pesto rosso!

Ingredienti per 4 persone:

  • 450 g di patate;
  • 100 g di farina (poco più o poco meno, a seconda del tipo di patate utilizzato);
  • 2 cucchiai di ricotta;
  • 3 cucchiaio di salsa di pomodoro;
  • 4 cucchiaini di farina di mandorle;
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Lessate le patate con la buccia per 30 minuti circa. Per vedere la cottura pungetele con uno stuzzicadenti. Passatele nello schiacciapatate e impastatele con la farina, le uova e un pizzico di sale. Ricavate tanti cilindri, riduceteli a tocchetti e passateli sui rebbi di una forchetta e disponeteli sulla spianatoia infarinata.

Lasciateli riposare 20 minuti circa prima di cuocerli in abbondante acqua, salata quando bolle. Appena vengono a galla scolateli con un mestolo forato e spadellateli a piacere.

Amalgamate la salsa di pomodoro con la ricotta, la farina di mandorle, una presa di pepe e poca acqua calda per ottenere una crema. Versa gli gnocchi in acqua in ebollizione e scolali quando vengono a galla; condite con il pesto rosso e servili in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *