Oggi per pranzo un ottimo Risotto alle castagne

Oggi per pranzo un ottimo Risotto alle castagne.Adoro l’estate, da sempre. E soffro un po’ quando arriva l’autunno per mancanza di sole, di caldo e di frutti estivi. Ma qualcosa la salvo però di questo periodo…. Salvo le castagne!! Eccome se le salvo! Mi piacciono arrosto e bollite, mi piace il castagnaccio, mi piacciono le carni con le castagne, il ripieno dei tortelli e mi piace il risotto, proprio come questo.

Contest – Le intolleranze? Le cuciniamo

Ed ecco la ricetta del  Risotto alle castagne

Ingredienti per 2 persone

  • 160 gr riso
  • 10 castagne
  • 2 fette prosciutto crudo
  • 3 cucchiai parmigiano reggiano stagionato 36 o più mesi
  • 1 spicchio aglio
  • 1 rametto rosmarino
  • 4 cucchiai olio di oliva
  • 1 pizzico sale

Procedimento

Bollire per 10 minuti le castagne in acqua salata aggiungendo un piccolo rametto di rosmarino. Sbucciarle e togliere la pellicina. Lasciarne un paio per la decorazione e sminuzzare o passare le altre.

In una pentola aggiungere 2 cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio schiacciato, far soffriggere leggermente poi aggiungere il riso e farlo tostare per due minuti. Aggiungere una parte delle castagne sminuzzate e mescolare. Unire un mestolo di acqua bollente salata e iniziare la cottura del risotto, aggiungendo man mano altra acqua fino a completa cottura.

in un padellino antiaderente far tostare le due castagne rimaste poi, tostare anche il prosciutto crudo.

Una volta cotto il risotto, spegnere il fuoco e aggiungere le rimanenti castagne sminuzzate, il prosciutto tostato e polverizzato, 3 cucchiai di parmigiano reggiano ed un giro d’olio. Mantecare e far riposare coperto per due minuti.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Nota per l’intolleranza al nichel

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *