Chutney zucca e zenzero – salsa dal tocco esotico

  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    50 Minuti
chutney zucca e zenzero

In questa ricetta ci occuperemo di preparare un condimento usato prevalentemente nella cucina Sud Asiatica ma in questi ultimi tempi  adottato e, notevolmente apprezzato, anche dalla nostra: Il chutney o chatni.

Amate le salse? Provate la chutney con zucca e zenzero

In questa ricetta, ci occuperemo di preparare un condimento usato prevalentemente nella cucina Sud Asiatica che, in questi ultimi tempi, è stato adottato e, notevolmente apprezzato, anche dalla nostra: si tratta della chutney o chatni. Non tutti conoscono questa salsa tipicamente autunnale dal tocco esotico, ma sono in molti ad amarla, anche perché è particolare, contiene principalmente spezie, frutta o verdura e viene servita in aggiunta ai piatti principali, che siano a base di carne o di riso, e per le verdure.

Oggi vorrei però proporvi una variante a base di zucca e zenzero, due prodotti dalle numerose doti nutrizionali. Pertanto, si preannuncia una bella esperienza culinaria, non credete? Andiamo a conoscere le caratteristiche di questi alimenti e poi andiamo a preparare questa gustosa salsa!!

Zucca e zenzero, un’accoppiata perfetta

La zucca presenta una pastosa e solida polpa, ed è molto utilizzata in cucina, sia per il suo dolce e delicato sapore che per le sue proprietà e i benefici che propone. Originaria dell’America Centrale, precisamente del Messico, sembra che le sue primi coltivazioni avvenissero fin dal 6.000 a.C., dove certamente era diventata un piatto tipico per le popolazioni più povere.

Ricca di acqua, offre una notevole quantità di vitamina A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E, K e J, ma anche di potassio, fosforo, magnesio, selenio, zinco, calcio, rame, manganese e ferro. Regalando alla nostra salsa chutney un’incredibile valore nutrizionale e proprietà antiossidanti, anti-età e antitumorali, nonché alcune capacità su cui contare nella prevenzione del diabete. Fa bene al cuore e agli occhi e, insieme all’altro ingrediente di questa ricetta forma una coppia perfetta: due sapori in contrasto che si uniscono amabilmente.

Quello che noi conosciamo come zenzero non è altro che la radice della pianta Zingiber officinalis. A scopo curativo e nutrizionale, questo alimento è ottimo. Contiene tante vitamine e buone quantità di potassio, calcio, fosforo, magnesio, ferro               e non solo. Vanta una lunga lista di proprietà, tra le quali troviamo quelle digestive, carminative, antiossidanti, antinfiammatorie, antitumorali, sudorifere… È inoltre un valido espettorante e un alleato contro ulcere dello stomaco, diabete e depressione. Lo zenzero con le sue tante proprietà e il suo particolare gusto, unito alla zucca darà vita ad un’esplosione di sapore ricercato!

Chutney, una salsa molto apprezzata e versatile

La caratteristica principale di questo condimento è il gusto avvolgente, che sorprenderà egregiamente i vostri palati, senza farvi rinunciare a una alimentazione sana ed equilibrata. Semplice e veloce da preparare, può essere il giusto valore aggiuntivo alla vostra dieta di tutti i giorni e ogni pasto diventerà più buono!

Questo delizioso chutney zucca e zenzero potrà essere abbinato a carni di vario genere o a formaggi stagionati, esaltandone il gusto e completandone la qualità. Fate tanti esperimenti… Troverete certamente la combinazione perfetta per ogni vostro amico e familiare!

Ingredienti per 4 persone

  • 1/2 kg di zucca 
  • 60 gr di uvetta 
  • 80 gr di aceto di mele
  • 150 gr di zucchero di canna bianco
  • 1 pezzettino zenzero fresco
  • 1 cucchiaio cannella tritata
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Pulite la zucca eliminando i semi e la scorza. Fate ammorbidire per circa 20 minuti  l'uvetta in una terrina coperta dall'aceto. Pelate e grattugiate lo zenzero.

    Tagliate la zucca a dadini e mettetela in una pentola l'uvetta con il suo liquido, lo zenzero, lo zucchero, la cannella e il sale.
  2. Mescolate accuratamente, incoperchiate e fate bollire a fuoco lento per circa 1 ora e o comunque fino a ottenere un composto denso. Se asciugasse troppo aggiungete poca acqua.

    Aggiustate di sale e frullate il tutto fino a quando diventa omogeneo.Trasferite il chutney ancora bollente nei barattoli di vetro sterilizzati, chiudeteli con il coperchio e capovolgeteli fino al raffreddamento.

    Ecco ora il vostro condimento pronto per essere utilizzato durante i pranzi o le cene, per stupire gli amici con un tocco di originalità, senza dimenticare il valore di un nutrimento sano e naturale.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *