Polpettine al limone: una soluzione facile

Tempo di preparazione:

Polpettine al limone, per sorprendere con gusto!  Le polpettine al limone sono il tipico piatto da preparare in occasione di un pranzo domenicale a base di carne oppure una cena in cui vi sono delle ospiti con cui volete fare bella figura. I tempi medi per la preparazione di questa pietanza si aggirano intorno ai 50-60 minuti.

Pertanto potreste prenderlo in considerazione anche nel periodo infrasettimanale. Potete gustare questo piatto sia come secondo, sia come piatto indipendente da proporre come unico pasto.

Inoltre, esso si presta anche a delle personalizzazioni, con delle aggiunte che potete decidere a voi, a vostro piacere. Ad esempio, per renderle più piccanti è possibile aggiungere del peperoncino al posto del pepe oppure mettere meno sale per unire del formaggio salato tagliato a scaglie, aumentare la quantità di prezzemolo e combinarlo con l’aglio e tanto altro ancora.

Dopo aver indicato in un’apposita lista tutti gli ingredienti necessari per realizzare le nostre polpettine al limone, poi vi indicheremo in maniera schematica i passaggi da percorrere per portare questo secondo piatto a tavola.

Come potete notare questo piatto può essere proposto facilmente in qualsiasi momento dell’anno, in quanto tutti gli ingredienti necessari per la sua preparazione sono sempre trovabili al supermercato e presso qualsiasi altro negozio di alimentari.

Per preparare questo piatto per quattro persone i costi variano a seconda della qualità di carne utilizzata, ma per il resto possiamo dire che rimangono sicuramente alla portata di tutti. Si tratta di una pietanza ricca di proteine e di carboidrati, il cui  importante apporto di quest’ultimi proviene dalle patate.

Il limone ha delle ottime proprietà nutrizionali di cui il nostro corpo può beneficiare, rafforzando le proprie difese da molte insidie. In 100 g di prodotto sono contenuti degli antiossidanti che svolgono un’azione fondamentale per contrastare la proliferazione dei radicali liberi, una delle principali cause di degenerazione del nostro corpo e del suo invecchiamento.

Essendo uno dei principali componenti della famiglia degli agrumi, il limone dispone di un grande quantitativo di vitamina C, ma anche di vitamina A, a cui si aggiungono sostanze minerali piuttosto rilevanti, come fosforo, rame, calcio, manganese e zuccheri.

Il limone riduce anche gli acidi gli urici, divenendo così un valido sostegno per chi è affetto da ipercolesterolemia. Le proprietà antibatteriche del limone consentono di curare anche la nostra pelle. La sua azione preventiva per ridurre le probabilità di insorgenza di tumori al fegato, stomaco, pancreas e intestino.

Ingredienti:

  • 600 g di carne macinata di vitello;
  • 2 patate
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di timo tritato
  • mollica di pane di riso raffermo
  • 1 cucchiaio di latte Accadi
  • 2 cucchiaini di farina di riso
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 250 ml di acqua
  • la scorza grattugiata di 1 limone bio
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale marino integrale e pepe

Preparazione:

Lessate le patate e schiacciatele quando son pronte. Ammorbidite il pane in un poco di latte.

In una terrina lavorate la carne con una spatola, poi aggiungete le patate, la mollica di pane, il timo un pizzico di sale e una presa di pepe, la curcuma, il timo, la scorza e il succo del limone e amalgamate bene.

Inumidite le mani e formate delle polpette e passatele nella farina di riso.

Adagiate le polpette sopra una teglia rivestita con carta forno, irrorate con un filo di olio extravergine e infornate a 180 gradi per circa 20/25 minuti,.

Quando mancano 4 minuti alla fine della cottura passate sotto il grill per una doratura perfetta e servite calde

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *