bg header
logo_print

Brodo cinese, un elisir di lunga vita

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Brodo cinese
Ricette per intolleranti, Cucina cinese
Ricette a basso contenuto di nichel
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 10 min
cottura
Cottura: 2 or
dosi
Ingredienti per: 6 persone
Stampa
Array
3.8/5 (5 Recensioni)

Nel cuore della cucina cinese, un elemento fondamentale si distingue per il suo sapore ricco e la sua versatilità: il brodo preparato con pollo e costine di maiale. Non è solo una base per zuppe e stufati, ma un vero e proprio conduttore di cultura e tradizione.

Il brodo cinese con pollo e costine di maiale ha origini antiche, radicate nelle tecniche culinarie tradizionali della Cina. Ogni famiglia ha la sua ricetta, tramandata di generazione in generazione, ognuna con il proprio tocco unico.

Il cuore di questo brodo è una combinazione armoniosa di pollo e costine di maiale. Il pollo apporta delicatezza, mentre le costine di maiale aggiungono profondità e ricchezza. Gli ingredienti sono spesso accompagnati da verdure come carote, cipolle e sedano, e arricchiti da erbe aromatiche e spezie tradizionali.

La preparazione di questo brodo è un esercizio di pazienza e cura. La lunga cottura a fuoco lento è essenziale per estrarre tutti i sapori dalle ossa e dagli ingredienti, creando un liquido dorato e trasparente che è pura magia per il palato.

Questo brodo non conosce limiti. Serve come base eccellente per una varietà di piatti, da zuppe nutrienti a risotti aromatici, diventando un ingrediente insostituibile per qualsiasi amante della cucina cinese.

Oltre al suo gusto inconfondibile, il brodo cinese è rinomato per i suoi benefici per la salute. Ricco di nutrienti, si dice che migliori la digestione e rafforzi il sistema immunitario.

Per godere appieno di questo brodo, è importante conoscere i trucchi per conservarlo e utilizzarlo al meglio. Congelarlo in porzioni o utilizzarlo come base per altre preparazioni sono solo alcune delle opzioni.

Il brodo cinese con pollo e costine di maiale è più di una semplice preparazione culinaria: è un viaggio attraverso i sensi, un legame con la tradizione, e un abbraccio caloroso per l’anima.

Ricetta brodo cinese

Preparazione brodo cinese

Inizia lavando il pollo e le costine di maiale. Poi, per rimuovere eventuali impurità, bollile per circa 5 minuti in acqua, scola e risciacqua sotto acqua fredda corrente.

In una grande pentola, metti il pollo e le costine di maiale puliti. Aggiungi circa 2 litri di acqua fredda, in modo che copra completamente la carne.

Aggiungi lo zenzero affettato e la cipolla verde. Porta ad ebollizione a fuoco medio-alto, poi riduci la fiamma e lascia sobbollire per circa 2-3 ore. Durante la cottura, togli la schiuma che si forma in superficie per mantenere il brodo chiaro.

Dopo la cottura, togli il pollo e le costine (che puoi usare in altre ricette) e filtra il brodo per rimuovere gli aromi solidi. Infine, aggiungi sale a gusto.

Servi il brodo caldo o usalo come base per zuppe e altri piatti. Puoi conservarlo in frigorifero per 3-4 giorni o congelarlo per un uso futuro.

Ingredienti brodo cinese

  • 1 kg di costine di maiale
  • 1 kg di pollo (intero o in pezzi)
  • 2 litri di acqua
  • 1 pezzo di zenzero fresco (circa 5 cm)
  • affettato
  • 2-3 steli di cipolla verde
  • tagliati a pezzi
  • q.b. sale

Brodo cinese, un elisir di lunga vita. Ricordo esattamente il giorno in cui ho cominciato ad apprezzare la cucina cinese, e immagino che vogliate conoscere il perchè di questa mia certezza. Il mio primo fidanzatino, Maurizio, lavorava come cameriere in un ristorante cinese e la sera del mio compleanno nel lontano 1975 mi invito’ a cena. Di primo impatto non mi piacque nulla e mi accontentai di un brodo orientale e una zuppa di mais…

Ma con il passare dei giorni ho imparato ad apprezzare tutto di questa cucina che è ben diversa da quella che troviamo nella maggior parte dei ristoranti cinesi in Italia,. Ho capito che è una una affascinante ed antichissima filosofia di vita

La cucina cinese non è certo un sinonimo di cucina veloce, economica. Ma non nemmeno di bassa qualità come quella che si trova molto spesso qua da noi. Per il popolo cinese l’alimentazione è così importante che viene studiata da molti medici e nutrizionisti che vivono nella convinzione che sia uno dei modi principali per migliorare la propria salute ed vivere più a lungo.

Il brodo cinese non puo’ mancare nella loro cucina

Bao Zi cinese, cotto al vapore. La tradizione vuole che venga mangiato anche durante i pasti principali. I Cinesi dicono che in una casa ben fornita devono esserci sette cose: olio, salsa di soia, aceto, riso, sale e te. A questi elementi essenziali aggiungeremo, per una cucina più raffinata: aglio, zenzero fresco, scalogni, porri ed erba cipollina, sesamo, coriandolo, salsa di ostriche. Questo brodo è indispensabile per moltissime preparazioni cinesi. E’ lui infatti a dare quell’inconfondibile sapore ai piatti.

Durante i pasti quotidiani, i cinesi servono sempre una zuppa insieme agli altri piatti. Nei pranzi più formali la stessa viene presentata a fine pasto, op­pure a metà di quest’ultimo, come «elemento neu­tro» tra una portata e l’altra con lo scopo di. .. puli­re la bocca. Tuttavia nessuno vi impedisce di servi­re la minestra all’uso occidentale, ovvero come ini­zio di pranzo. C’è anche un altro sistema per servi­re una zuppa, adottato dalla maggior parte delle donne cinesi: si unisce un po’ di acqua calda o di brodo agli avanzi del piatto principale e si serve il tutto in chiusura di pasto.

Ricettee della cucina cinese ne abbiamo? Certo che si!

3.8/5 (5 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Barfi di anacardi

Barfi di anacardi, una variante del celebre dolce...

Barfi di anacardi, una delizia da gustare I barfi di anacardi sono più buoni dei barfi classici, in quanto sono più ricchi di sapore. Gli anacardi sono infatti tra la frutta a guscio più...

Rose Soan Papdi

Ricetta Rose Soan Papdi: un dolce indiano colorato...

Rose Soan Papdi: una ricetta per chi soffre di intolleranze alimentari Tra i tanti pregi della ricetta del Rose Soan Papdi spicca la piena compatibilità con chi soffre di celiachia e con gli...

Chebakia

Chebakia, dal Marocco un delizioso dolce alle mandorle

Quale miele utilizzare? Una volta modellati, i chebakia vanno fritti in olio di semi, ma la ricetta non si conclude con la cottura. Arrivati a questo punto, infatti, si prepara un composto di miele...