Frittata di patate, semplicità e bontà con pochi ingredienti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
frittata di patate

Un’ottima soluzione quando abbiamo poco tempo per “spignattare”

La frittata di patate è uno di quei piatti così comuni e tradizionali da risultare irrinunciabili. Fa parte di quelle pietanze semplici che spesso vengono ingiustamente sottovalutate. Eppure è nella semplicità che si trovano le cose migliori. Nella vita come in cucina. La frittata di patate è la soluzione ideale per quelle circostanze in cui non avete voglia di “spignattare”.

Ma nel contempo scovate in frigo delle uova pronte per essere consumate. E magari rintracciate delle patate in dispensa. Personalmente mi è successa esattamente questa cosa. Ovvero il non voler impiegare troppo tempo nella preparazione del pasto e il fatto di avere a disposizione questi due elementi perfettamente abbinabili.

Frittata di patate: un possibile piatto unico

Chi pensa che questa pietanza non sia altro che un ripiego sbaglia di grosso. La frittata di patate è talmente sostanziosa che può costituire un piatto unico. Garantisce da un lato il giusto apporto nutrizionale, in modo da poter fare a meno di preparare un’altra pietanza Dall’altro la sensazione di pienezza derivante da un gusto intenso e genuino.

Insomma siamo di fronte a un grande classico della cucina casalinga italiana tutto da riscoprire. La particolarità di questo piatto è che si trova sulle tavole di tutte le regioni italiane, da Nord a Sud. Magari con piccole variabili sfiziose, ma fondamentalmente identico ad ogni latitudine. Non solo. Esiste anche una famosa versione iberica, ovvero la celeberrima “tortilla di patate”, anch’essa certamente meritevole di attenzione.

Inoltre a differenza di quanto si possa pensare, la frittata di patate non rientra tra le pietanze “pesanti”. Anzi, la caratteristica è quella di risultare leggera per un minore apporto di grassi. Può essere preparata nelle occasioni più disparate, quando come dicevamo non avete molto tempo per stare ai fornelli, oppure quando volete stupire amici e familiari con questa soluzione che in piccole dosi può anche essere utilizzata come aperitivo o antipasto. Un piatto squisito rapido, oltre che notevolmente duttile.

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr patate
  • 2 uova intere
  • 2 tuorli
  • q.b. parmigiano reggiano 48 mesi grattugiato
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. olio extravergine d'oliva

Procedimento

  1. Preriscaldate il forno a 210 gradi. Lavate le patate sotto il getto di acqua fredda, pun­zecchiatele e lessatele. Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo.
  2. Scolate le patate, pelatele e passatele nello schiacciapa­tate, raccogliendo il ricavato in una terrina, amalgamatevi le uova intere e i tuorli, una cucchiaiata di parmigiano, il prezzemolo tritato; salate e date una macina­ta di pepe.
  3. Versate il composto in una padella antiaderente, livellatelo all'altezza di circa un cm e infornate finchè si sarà formata una crosticina sul fondo.
  4. Trasferite il frittatone su un piatto caldo e portate subito in tavola.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *