bg header
logo_print

Zucchine al forno, un classico adatto a tutte le occasioni

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Zucchine al forno
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (15 Recensioni)

Zucchine al forno, un contorno corposo

Le zucchine al forno sono un classico della cucina italiana. Come tutti i classici, sono passibili di varianti e sottovarianti. Oggi ve ne presento una speciale, in quanto dotata di panatura formata da pangrattato, olio, sale ed erbe aromatiche: un mix semplice che offre molto lato gusto. Il risultato è straordinario nella sua semplicità, infatti si ottiene un contorno ricco e dalla texture interessante, che può passare anche per antipasto. Nel complesso la ricetta è molto semplice. La prima fase consiste nella cottura della zucchina, condita con olio e sale. La seconda fase consiste invece nella gratinatura, che avviene per qualche minuto nella parte alta del forno.

Vale la pena spendere qualche parola sulle zucchine, che sono tra gli ortaggi più gustosi e salutari in assoluto. Sono digestivi, diuretici e detossinanti. Inoltre sono ricchi di vitamine e sali minerali come pochi altri. A tutto ciò si aggiunge un apporto calorico bassissimo, pari a 11 kcal per 100 grammi. Non stupisce dunque perchè vengono spesso e volentieri integrate nelle diete dimagranti. Sono molto apprezzate in cucina perché sono molto versatili e possono essere preparate in mille modi diversi.

Ricetta zucchine al forno

Preparazione zucchine al forno

Per preparare le zucchine al forno iniziate proprio dalle zucchine. Lavatele, rimuovetene le punte e asciugatele, infine fatele a bastoncini. Posizionate le zucchine così trattate in una teglia insieme a un cucchiaio di olio e a un po’ di sale.

Mescolate con cura, usando le mani, in modo che tanto il sale quanto l’olio vengano assorbiti dalle zucchine. Infine cuocete al forno a 180 gradi in modalità statica (altrimenti abbassate di una decina di gradi). La cottura dovrebbe durare per 10 minuti nella parte media del forno.

Per la cottura zucchine al forno preparate la panatura. Ricavate un trito dalle erbe aromatiche, poi mescolatele al pangrattato, al sale, al pepe e a due cucchiai di olio. In questo modo dovreste ottenere un composto morbido, granuloso e unto.

Quando le zucchine sono pronte applicate su di esse la panatura, mescolando per bene e facendo in modo che aderisca su tutta la superficie. Rimettete le zucchine in forno e procedete con una gratinatura per 8-9 minuti. Per questa fase dovrete porre le zucchine nella parte alta del forno.

Ingredienti zucchine al forno

  • 4 zucchine
  • 80 gr. di pane grattugiato consentito
  • 3 cucchiai di olio extravergine di olive
  • erbe aromatiche (timo; rosmarino; salvia)
  • un pizzico di sale e di pepe.

Quali erbe aromatiche scegliere per le zucchine trifolate al forno?

Tra i protagonisti di queste zucchine al forno spiccano le erbe. Il loro scopo è quello di aromatizzare la panatura e, di conseguenza, le zucchine. Per la scelta delle erbe aromatiche vi consiglio di integrare il timo, il rosmarino e la salvia. Il timo aggiunge un sentore agrumato che sa di limone, mentre il rosmarino conferisce un sentore amarognolo e forte. Infine la salvia garantisce un aroma fresco, che dà il meglio di sé sia con la carne che con i vegetali.

Le erbe aromatiche giovano anche all’organismo in misura e in modi diversi, apportando molte vitamine e sali minerali. Stesso discorso per gli antiossidanti, che contribuiscono a prevenire il cancro e rallentano l’invecchiamento. Alcuni tipi di erbe aromatiche esercitano anche funzioni terapeutiche, a tal punto da essere consumate sotto forma di decotto o di infuso. Ciò vale soprattutto per la salvia.

Come riconoscere un buon olio extravergine di oliva?

La ricetta delle zucchine al forno conferisce all’olio un ruolo di primo piano, che non funge solo da condimento, ma anche da ingrediente vero e proprio. Dunque occorre scegliere un olio extravergine di oliva di assoluta qualità. Ovviamente non basta la sola dicitura, ma occorre porre attenzione ad alcuni criteri che aiutano a scegliere al meglio. Innanzitutto il profumo che deve ricordare le olive e soprattutto risultare gradevole. Un altro criterio utile è l’aspetto. Il colore deve essere brillante, mentre la texture trasparente e niente affatto torbida.

Zucchine al forno

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare, anche perché contiene tantissimi grassi. Tuttavia, se di qualità, fa anche bene alla salute e soprattutto al cuore. D’altronde, sta alla base della dieta mediterranea.

Come cuocere le zucchine al forno?

La ricetta delle zucchine al forno gratinate che vi presento oggi è molto facile da realizzare. Certo, occorre sapere come ottenere un buon gratin per avere delle zucchine davvero perfette. Nella prima fase le zucchine devono essere cotte con un bel passaggio al forno, condendole con olio e sale. In questo caso la teglia con le zucchine va posta nel ripiano di mezzo prima di avviare la cottura.

La seconda fase consiste nella preparazione della panatura, che è frutto dell’unione delle erbe aromatiche, del pangrattato e di abbondante olio. Una volta preparata, si distribuisce questa particolare panatura sulle zucchine e si ripone il tutto in forno per la fase di gratinatura. Ovviamente in questo caso la teglia va posta nella parte alta. La gratinatura si ottiene con una cottura prolungata in modo da creare una texture croccante, ecco perché occorrono circa 8-9 minuti. Le zucchine al forno sono buone sia fredde che calde, ma per gustare appieno la croccantezza, vi consiglio di farle raffreddare un po’. Cucinare le zucchine al forno è davvero semplice!

Ricette di zucchine ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (15 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Insalata di pane zichi

Insalata di pane zichi, una tipica ricetta sarda...

Cosa sapere sullo zichi Il protagonista di questa insalata è ovviamente il pane zichi, anche noto come “su zichi” (dove per “su” si intende l’articolo “il/lo”). Lo zichi è un...

Carciofi alla giudia

Carciofi alla giudia, un piatto della tradizione romana

Origini e curiosità dei carciofi alla giudia I carciofi alla giudia sono uno dei piatti più famosi e prelibati della cucina romana. La loro origine risale al XVI secolo, quando la comunità...

Insalata di quinoa natalizia

Insalata di quinoa natalizia, un’idea esotica per il...

Melograno e quinoa, un abbinamento che non ti aspetti Lo avrete già capito, i protagonisti di questa ricetta sono il melograno e la quinoa. Due ingredienti che raramente si trovano insieme, eppure...