bg header
logo_print

Bowl per bambini con Skyr alla ciliegia, ideale per merenda

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Bowl per bambini con Skyr alla ciliegia
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
preparazione
Preparazione: 00 ore 05 min
cottura
Cottura: 00 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 1 persone
Stampa
Array
5/5 (1 Recensione)

Bowl per bambini con Skyr alla ciliegia, un’idea semplice e d’impatto

La bowl per bambini con Skyr alla ciliegia è un’idea per una colazione o una merenda sostanziosa, nonché un piatto unico completo e allo stesso tempo bello da vedere. Un dettaglio non di poco conto, se si considera che per convincere i bambini più capricciosi a mangiare la frutta occorre presentarla in maniera colorata, suggestiva e creativa. Accade proprio questo in occasione della bowl che vi presento oggi, formata da una base in Skyr e frullato di banana, sormontata da tre file colorate e quasi artistiche di fettine di banana, cereali e lamponi interi.

Dal punto di vista nutrizionale questa bowl ha tutte le carte in regola per “nutrire bene” senza appesantire. Troviamo il derivato del latte, la frutta e i cereali. La ricetta, come vuole la tradizione gastronomica delle bowl, è semplicissima. L’unico elemento di difficoltà è dato proprio dall’impiattamento, se così si può chiamare. Se potete, replicate fedelmente quanto vedete in foto per avere un impatto davvero gradevole.

Ricetta bowl per bambini con skyr

Preparazione bowl per bambini con skyr

Per preparare la bowl per bambini con Skyr alla ciliegia iniziate dalla frutta. Rimuovete la buccia della banana e tagliatela in due. Una metà frullatela per trasformarla in purea. L’altra metà, invece, tagliatela a rondelle.

Versate nella ciotola lo Skyr, incorporate il frullato di banane e inserite gli ingredienti come vedete in foto, ovvero aggiungete la banana fatta a fette, una fila di cereali e una fila di lamponi. Servite il vostro bowl con Skyr e buon appetito.

Ingredienti bowl per bambini con skyr

  • 250 gr. di Skyr alla ciliegia di Exquisa
  • 1 banana matura
  • 5 lamponi
  • q. b. di cereali piccoli a piacere.

Cos’è lo Skyr?

Il sapore che emerge più chiaramente in questa bowl per bambini è quello dello Skyr. Si tratta di un derivato del latte particolare, tipico della tradizione casearia islandese, ma da qualche anno diffuso dalle nostre parti. Si tratta tecnicamente di un latticino realizzato con il caglio, ma in quanto a gusto, proprietà nutrizionali e consistenza assomiglia ad uno yogurt bianco. Lo Skyr propone un sentore acidulo e più delicato di quanto si possa immaginare. Non è affatto povero di proteine, abbonda di calcio (essenziale per la crescita di bambini) e di vitamina D. L’apporto calorico è limitato e non raggiunge le 50 kcal per 100 grammi.

Consiglio di utilizzare lo Skyr alla ciliegia di Exquisa. Exquisa è tra i numeri uno in Italia per la produzione di derivati del latte, questa versione poi è aromatizzata al punto di giusto: il sentore della ciliegia è presente, ma non copre assolutamente il sapore acidulo e corposo dello Skyr.

Le proprietà dei lamponi

La bowl per bambini con Skyr alla ciliegia è soprattutto una bowl alla frutta, infatti troviamo banane e lamponi. Questi ultimi si fanno apprezzare per la coesistenza di sentori leggermente acri e decisamente dolci, che in alcuni casi li fanno addirittura preferire alle fragole. Nondimeno vantano un eccellente profilo nutrizionale. Come la frutta in genere, sono ricchi di vitamina C, una sostanza che giova alle difese immunitarie e favorisce il metabolismo del ferro. Stesso discorso per i sali minerali, come il potassio, il calcio e il magnesio. L’apporto calorico non è eccessivo, anzi non raggiunge nemmeno le 40 kcal per 100 grammi.

Bowl per bambini con Skyr alla ciliegia

I lamponi, poi, contengono l’acido ellagico, una sostanza rara e che permette di prevenire molte patologie. Contengono anche il licopene, responsabile in parte del loro colore rossiccio. Il licopene è una sostanza antiossidante, dunque regola i meccanismi di riproduzione cellulare e agisce in funzione preventiva sul cancro.

Un focus sulla banana

La banana gioca un ruolo fondamentale in questa bowl per bambini con Skyr alla ciliegia. In primis perché è tra i pochi frutti che piacciono quasi a tutti i bambini. In secondo luogo perché fa bene alla salute. E’ vero, è tra i frutti più calorici in assoluto, in quanto si avvicina alle 90 kcal per 100 grammi, ma apporta molti nutrienti. A partire dal potassio, di cui è quasi un simbolo. Il potassio è una sostanza che interviene in molti processi dell’organismo, non ultimi quelli che coinvolgono la circolazione. La banana, poi, aiuta a digerire e a mantenere sotto controllo sia il livello di colesterolo cattivo che quello del sangue.

In occasione di questa ricetta la banana interviene in due modi diversi. Una parte viene frullata e mescolata allo Skyr. Una seconda parte viene tagliata a rondelle e posizionata sul composto, a mo’ di guarnizione.

Quali cereali utilizzare?

La bowl per bambini con Skyr alla ciliegia è un pasto completo in quanto contiene anche i cereali. I cereali formano una delle strisce che fungono da guarnizione per il composto di Skyr e frullato di banane. Per quanto concerne il tipo di cereali avete ampio margine di discrezione, quindi potete scegliere quelli che più vi piacciono. Tuttavia, vi consiglio di puntare sulla genuinità e sulla leggerezza. Per esempio possono andare bene i classici muesli, che abbondano in fibre e sono apprezzati anche dai bambini, visto che non peccano in dolcezza e propongono una vasta gamma di sentori.

Vanno bene, in generale, tutti i tipi di cereali integrali, siano essi di orzo, avena e riso. Fate ovviamente attenzione se il bambino soffre di celiachia. Tuttavia, anche in questo caso esistono alternative completamente gluten-free, realizzate con cereali insoliti, ma di grande qualità gastronomica e nutrizionale. Per quanto concerne le proporzioni potete abbondare, sebbene non si debba andare oltre i 50-60 grammi a colazione (o merenda).

Ricette con Skyr ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Barfi di anacardi

Barfi di anacardi, una variante del celebre dolce...

Barfi di anacardi, una delizia da gustare I barfi di anacardi sono più buoni dei barfi classici, in quanto sono più ricchi di sapore. Gli anacardi sono infatti tra la frutta a guscio più...

Rose Soan Papdi

Ricetta Rose Soan Papdi: un dolce indiano colorato...

Rose Soan Papdi: una ricetta per chi soffre di intolleranze alimentari Tra i tanti pregi della ricetta del Rose Soan Papdi spicca la piena compatibilità con chi soffre di celiachia e con gli...

Chebakia

Chebakia, dal Marocco un delizioso dolce alle mandorle

Quale miele utilizzare? Una volta modellati, i chebakia vanno fritti in olio di semi, ma la ricetta non si conclude con la cottura. Arrivati a questo punto, infatti, si prepara un composto di miele...