bg header
logo_print

Bowl con mazzancolle tropicali, un’insalata insolita

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Bowl con mazzancolle tropicali
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 00 ore 40 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (5 Recensioni)

Bowl con mazzancolle tropicali, un’esplosione di colori e sapori

La bowl con mazzancolle tropicali è una bowl molto ricca di sapori e colori. La lista degli ingredienti non è molto lunga, ma è comunque in grado di offrire un pasto completo sotto il profilo organolettico e nutrizionale. La base è formata dall’amaranto, uno pseudo cereale vicino alla famiglia dei legumi. L’amaranto ha il pregio di proporre un sapore sia aromatico che rustico. Inoltre è privo di glutine, sicché spesso viene integrato nelle diete per celiaci.

Al di là di ciò, vanta un ottimo profilo nutrizionale. I carboidrati non mancano, ma è anche ricco di proteine. Lo stesso si può dire delle vitamine e dei sali minerali, come la vitamina C, il magnesio, il ferro e il calcio. Contiene anche alcuni acidi grassi benefici, che giovano soprattutto alla salute del cuore. L’apporto calorico è sostenuto, come tutti gli alimenti ricchi di carboidrati, infatti supera le 350 kcal per 100 grammi.

Ricetta bowl con mazzancolle tropicali

Preparazione bowl con mazzancolle tropicali

Per preparare la bowl con mazzancolle tropicali dovrete iniziare proprio da queste ultime. Bagnate la parte centrale della mazzancolle, rimuovendo gli eventuali residui. Poi tagliate via la coda e inserite uno stecchino in corrispondenza del terzo anello per rimuovere il budello. Ora occupatevi dell’amaranto, cuocetelo in 600 ml. di acqua poco salata per circa 40 minuti. Poi fate riposare l’amaranto per 10 minuti in modo che assorba un po’ d’acqua. Infine scolatelo e sciacquatelo per bene in modo da rimuovere il gel che si sarà formato in superficie, poi sgranatelo.

Continuate la preparazione lavando i baby peperoni e facendoli a cubetti. Poi lessate i piselli in acqua salata. Ora non rimane che comporre la bowl. Iniziate disponendo l’amaranto a mo’ di base, poi mescolatelo con i baby peperoni e aggiungete i semi di zucca, i piselli e un po’ di basilico sminuzzato. Infine mettete le mazzancolle e decorate con altro basilico intero. Accompagnate la bowl con la salsa teriyaki e buon appetito.

Ingredienti bowl con mazzancolle tropicali

  • 300 gr di amaranto
  • 100 gr. di baby peperoni misti
  • 80 gr. di piselli
  • q. b. di foglioline di basilico
  • 12 mazzancolle tropicali
  • 1 manciata di semi di zucca
  • q. b. di sale
  • 2 cucchiai di salsa teriyaki.

Un focus sulle mazzancolle

In questa bowl troviamo anche le mazzancolle tropicali, dei crostacei acquatici che ricordano da vicino i gamberi. Rispetto a questi, tuttavia, propongono un sapore un po’ meno aromatico e più intenso. Inoltre sono mediamente più grandi e possono superare i 25 cm. Infine tendono a tonalità meno vivaci, che virano sul grigio. Per quanto concerne il profilo nutrizionale sono invece simili ai gamberi, dunque troviamo la vitamina D, che fa bene al sistema immunitario ed è piuttosto rara. Troviamo anche il fosforo, che fa bene alle facoltà mentali ed in particolare alla memoria e alla concentrazione.

La quantità di proteine non è irrisoria e nemmeno quella dei grassi, che fanno parte della categoria omega tre, quindi contribuiscono ad evitare le patologie cardiache. Rispetto ai gamberi, va detto, sono più ricchi di colesterolo, dunque andrebbero consumati con moderazione. In occasione di questa ricetta vanno puliti, evirati e cotti normalmente in padella con un filo di olio.

Le differenze tra peperoni e baby peperoni

La bowl con mazzancolle comprende anche i baby peperoni. Questa categoria appartiene ad una varietà di peperoni che si contraddistinguono per le dimensioni ridotte, per la forma arrotondata e per un sapore decisamente più dolce. In virtù di ciò, oltre a un tocco di colore piuttosto vario, conferiscono un carattere agrodolce alla ricetta. Per quanto concerne le proprietà nutrizionali non si segnalano grandi differenze tra i baby peperoni e peperoni tradizionali.

Bowl con mazzancolle tropicali

I baby peperoni sono ricchi di vitamina C, che giova al sistema immunitario e aiuta ad assorbire il ferro. Sono ricchi anche di potassio, che impatta in modo positivo sulla salute del cuore. L’apporto calorico invece è molto basso e si aggira sulle 30 kcal per 100 grammi. Questo tipo di peperoni non sono affatto indigesti, come in genere si dice dei peperoni standard, anche perché la buccia è molto sottile e non crea problematiche di sorta. Anzi, in occasione di questa ricetta, non vanno nemmeno cotti, ma tagliati e inseriti così come si trovano.

Le proprietà dei semi di zucca

La lista degli ingredienti della bowl con mazzancolle tropicali comprende anche i semi di zucca. Questo ingrediente aggiunge un deciso tocco aromatico alla ricetta, inoltre contribuisce a rendere più complessa e interessante la texture. I semi di zucca donano un po’ di croccantezza alla bowl, spezzando con la morbidezza degli altri ingredienti. Al di là di ciò, i semi di zucca spiccano per le loro proprietà nutrizionali. Come tutti i semi apportano molte calorie, dovute agli acidi grassi omega tre, che fanno bene al cuore e contribuiscono ad abbassare il colesterolo cattivo.

I semi di zucca sono una vera miniera di sali minerali. Si contano grandi dosi di magnesio, zinco e calcio. Stesso discorso per le vitamine, ovvero per la vitamina C, la E e la K. La vitamina E svolge un ruolo antiossidante, dunque aiuta il corpo a prevenire il cancro, mentre la vitamina K contribuisce a regolare la densità del sangue. In linea di massima i semi di zucca rappresentano una gradevole aggiunta, che vivacizza la ricetta.

Come preparare la salsa teriyaki?

La bowl con mazzancolle tropicali viene servita con la salsa teriyaki, un condimento della cucina giapponese che stupisce per il sapore intenso e per la sua sapidità. Viene utilizzata per condire sia le verdure che il pesce crudo. Proprio per questo può andare più che bene per arricchire le mazzancolle, che una volta cotte conservano tutti i loro sentori di mare. La salsa teriyaki può essere acquistata in tutti i negozi etnici e spesso anche al supermercato, ma vi consiglio di prepararla in casa. La ricetta è infatti facile e divertente.

Si tratta di mescolare tra di loro la salsa di soia, un po’ di zucchero e un po’ di sale, e ovviamente il mirin. La salsa di soia non ha bisogno di presentazioni, visto che ormai viene consumata abitualmente. Il mirin è un tipo di sake dolce a bassa gradazione, paragonabile per funzioni al nostro vino bianco da cucina.

Se volete un’insalata primaverile che piace molto vi consiglio di provare l’ Insalata con misticanza di erbe e fiori, un piatto colorato

Ricette mazzancolle tropicali ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (5 Recensioni)
Riproduzione riservata

2 commenti su “Bowl con mazzancolle tropicali, un’insalata insolita

  • Mer 13 Apr 2022 | Jocelyne joyce ha detto:

    S0ono intollerante alla soia, con quale salsa si può sostituire?

    • Mer 13 Apr 2022 | Tiziana Colombo ha detto:

      Salve puo’ aromatizzare con qualche goccia di aceto balsamico.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Insalata di pane zichi

Insalata di pane zichi, una tipica ricetta sarda...

Cosa sapere sullo zichi Il protagonista di questa insalata è ovviamente il pane zichi, anche noto come “su zichi” (dove per “su” si intende l’articolo “il/lo”). Lo zichi è un...

Insalata di germogli di fagiolo mungo

Insalata di germogli di fagiolo mungo, un contorno...

Cosa sapere sui germogli di fagiolo mungo L’ insalata di germogli di fagiolo mungo ci da l’occasione di parlare di un tipo di fagioli davvero unico. I germogli di fagioli mungo sono dei legumi...

Insalata di Camembert e mele

Insalata di Camembert e mele, un piatto dolce...

Un focus sul Camembert Il vero protagonista di questa insalata è il Camembert. Questo formaggio in crosta bianca cambia le carte in tavola, valorizzando con la sua “delicata sapidità” la...