bg header
logo_print

Pizza con farina di lenticchie rosse: una variante da scoprire

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Pizza margherita con farina di lenticchie
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 6 persone
Stampa
4.3/5 (7 Recensioni)

La rivoluzione della pizza: farina di lenticchie rosse secondo lo Chef Marco Scaglione

La pizza, patrimonio gastronomico italiano conosciuto e amato in tutto il mondo, è da sempre simbolo di convivialità e tradizione. Ma chi ha detto che la tradizione non può essere rivisitata? Nel mondo culinario moderno, la sperimentazione è all’ordine del giorno e porta con sé una ventata di novità e originalità.

Lo Chef Marco Scaglione, con la sua innata passione per la cucina senza glutine  e la sua incessante ricerca di sapori innovativi, ci propone una versione sorprendentemente gustosa della pizza: un’alternativa sana e ricca di nutrienti, realizzata con farina di lenticchie rosse. Questa scelta non solo rispecchia la tendenza crescente verso alimenti nutrienti e alternativi, ma rappresenta anche una splendida fusione tra tradizione e innovazione, tra il sapore classico della pizza e l’unicità delle lenticchie rosse.

Questa pizza è ideale per chi è alla ricerca di sapori nuovi e originali, ma anche per chi segue una dieta senza glutine. La farina di lenticchie rosse, ricca di proteine e fibre, rende questo impasto particolarmente nutriente e saporito. Buon appetito!

Ricetta pizza con farina di lenticchie

Preparazione pizza con farina di lenticchie

Mescolate le farine con l’amido, il sale e lo zucchero e sciogliete il lievito di birra nell’acqua, aggiungete le farine ed impastate per 2 minuti. Aggiungete gli oli e impastate per 2 minuti fino ad ottenere una consistenza solida simile al pane all’olio. Lasciate riposare l’impasto per 12 ore.

Finito il riposo stendete l’impasto in una teglia oliata e lasciate lievitare per 3 ore circa a 28/30° gradi. Stendete delicatamente la salsa di pomodoro e infornate per 15/20 minuti a 220°C, aggiungete il fiordilatte e completate la cottura per altri 3/5 minuti. Per la farcitura utilizzate salsa di pomodoro, fiordilatte e foglie di basilico fresco.

Ingredienti pizza con farina di lenticchie

  • 500 gr. di amido di mais
  • 240 gr. di farina di lenticchie rosse La Veronese
  • 40 gr. di farina di semi di psyllium
  • 20 gr. di lievito di birra
  • 800 gr. di acqua naturale
  • 80 gr. di olio extravergine di oliva
  • 40 gr. di olio di riso
  • un pizzico di sale e zucchero

Quando la golosità incontra il benessere. Prepariamo la pizza, ovvero l’Ambasciatrice della tavola italiana, nella versione gluten free: ecco la pizza con farina di lenticchie rosse, un vero capolavoro tricolore!

Si fa sempre più strada la tendenza a ricercare ingredienti naturali e salutari che possano soddisfare la voglia di stare in forma e la necessità di seguire determinate diete condizionate da intolleranze. Ecco allora che, molto spesso, si ricorre all’utilizzo di miscele che rimandano alla buona tradizione, a quando ci si nutriva unendo pochi, ma essenziali, ingredienti a chilometro zero e, soprattutto, non raffinati.

È questo il caso della farina di lenticchie, un vero toccasana per il nostro organismo perché ricca di proteine, ferro, vitamine e priva di glutine, perfetta per i celiaci e per chi segue una dieta ipocalorica. Avete mai provato ad utilizzare la farina di lenticchie per realizzare anche solo una semplice pizza margherita?

Otterrete un impasto leggero e dal sapore gradevolissimo che ben si amalgama al resto degli ingredienti, al buon pomodoro fresco e al fiordilatte che permettendoci di gustare un goloso piatto genuino. Qualunque sia il nostro stile di vita, con questi semplici ingredienti ci garantiamo un pasto completo, sano e gustoso.

In quali occasioni preparare la pizza con farina di lenticchie?

La pizza con la farina di lenticchie si presta ad essere consumata in diverse occasioni: come piatto unico durante una serata in famiglia o tra amici, ma anche durante i pasti conviviali inserita all’interno di un vasto buffet.

Infatti, grazie alle sue qualità nutrizionali complete, è un ottimo piatto unico in grado di saziare l’appetito per lungo tempo oltre ad apportare notevoli benefici al nostro organismo.

La pizza margherita è un piatto invitante anche per gli occhi, perché il colore ambrato della pasta unito al candore del fiordilatte, al rosso vivo del pomodoro e al verde vivace del basilico richiamano sapori graditi e allettanti per tutti.

Non essendo un impasto che ha bisogno di ore di lievitazione, la pizza margherita con farina di lenticchie rosse può essere un piatto pensato per assecondare una voglia improvvisa, come una ricetta veloce da preparare in casi di necessità.

I benefici della farina di lenticchie e della farina di psyllium

Uno degli ingredienti principali di questa ricetta è la farina di lenticchie La Veronese, un prodotto che tra le molte alternative in commercio mi ha sorpreso per il suo sapore dovuto alla qualità delle materie prime utilizzate.

Solitamente prodotti gluten free, specialmente gli impasti per pane e pizza, presentano un alto indice glicemico, poche fibre e una ridottissima quantità di proteine. Questa farina di lenticchie invece potrà agevolmente risolvere questo tipo di problema.

Come quasi tutte le farine di legumi, quella di lenticchie è priva di glutine, molto ricca di proteine, di sali minerali, di fibre e contiene un basso indice glicemico.

Se poi uniamo anche la farina di semi di psyllium, otterremo un impasto molto benefico per il nostro intestino e, in definitiva, per tutto l’organismo. Infatti, quest’ultimo tipo di farina è molto conosciuta per le sue proprietà terapeutiche: è un ottimo alleato contro la stitichezza, ha qualità antinfiammatorie e lenitive, riduce il colesterolo e risveglia un metabolismo assopito.

Ricette pizza ne abbiamo? Certo che si!

4.3/5 (7 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Focaccia di Recco con stracchino

Focaccia di Recco con stracchino, ecco la ricetta...

Un focus sullo stracchino Lo stracchino è tra gli elementi distintivi della focaccia di Recco, nonché uno dei formaggi più amati in assoluto, simbolo dell’arte casearia del nord Italia. E’...

Torta salata con pere e formaggio

Torta salata con pere e formaggio, una ricetta...

L'umile pera, protagonista dolce e versatile nella nostra torta salata con pere e formaggio cremoso. Questa ricetta è una fusione straordinaria di semplicità e audacia, dove pochi ingredienti...

Jalapenos Ripieni

Jalapenos ripieni, un delizioso piatto messicano

Il jalapeno, un peperoncino da scoprire La ricetta dei jalapeno ripieni ci danno modo di parlare di questo tipo di peperoncini di media grandezza e di colore rosso o verde, inoltre sono abbastanza...