Tartufini di pan di Spagna al cocco per festa della donna

Tartufini di pan di Spagna al cocco e riso
Stampa

Tartufini di pan di Spagna: una coccola per la festa della donna

E’ arrivata la festa della donna! Quest’anno ditelo con i tartufini di Pan di Spagna al cocco e riso nero. Non c’è gesto più bello ed apprezzabile di regalare qualcosa fatto con amore e con le proprie mani. Per questo, anche quest’anno, non facciamo eccezione ed abbiamo messo a lavoro le meningi per trovare un’idea originale che possa piacere alle nostre care donne.

In occasione della festa della donna, o semplicemente per esprimere dolcezza, amore e vicinanza, abbiamo scelto questi dolci tartufini. La speranza è che questi prelibati bocconcini al profumo di cocco possano sorprendere col loro sapore ricco e la loro morbidezza. Il tutto si compone su di un pan di Spagna speciale fatto con cocco e riso nero. La vostra donna ama il cocco, il cioccolato bianco ed il limoncello? Sicuramente questi tartufini la conquisteranno e la sua felicità sarà la vostra migliore soddisfazione.

Un dessert elegante a portata di finger food

Il bello di preparare questi tartufini di Pan di Spagna al cocco e riso nero è proprio il fatto che uno tira l’altro. Non se ne hanno mai abbastanza perché ad ogni assaggio sembra emergere una sfaccettatura di sapore che non avevamo notato precedentemente. La dolcezza del cioccolato bianco e la cremosità del mascarpone, regalano a questi tartufini un sapore particolarmente dolce, stemperato dall’alcool del limoncello.

Proprio la quantità di mascarpone va dosata sapientemente in relazione alla consistenza del pan di Spagna che si usa come base. Non abbiate timore di ridurre lievemente la dose indicata di mascarpone, nel caso in cui il composto risulti già fin troppo morbido, procedendo ad aggiungerne cucchiaiate piano piano.

Tartufini di pan di Spagna al cocco e riso

Le proprietà nutrizionali del cocco

Le nostre ricette tengono sempre in considerazione l’importanza delle proprietà nutrizionali. Non facciamo certo eccezione proprio in questo caso. Anzi, essendo una pietanza destinata alla donna, era importante scegliere qualcosa di speciale. Con l’assunzione del cocco stimoliamo il sistema immunitario, il cervello e sosteniamo la salute di fegato e stomaco.

Il cocco è un frutto ricco di sali minerali, vitamine e potassio. In particolare, il cocco contiene zinco, ferro, rame, magnesio e fosforo. Particolarmente rilevante è anche il contenuto di amminoacidi, zuccheri e fibre. La polpa di cocco è comunque piuttosto calorica ma aiuta a liberare l’organismo dalle impurità, tanto da avere effetti positivi anche sugli eventuali problemi di meteorismo ed intestinali.

Ed ecco la ricetta dei tartufini di pan di Spagna al cocco e riso nero:

Ingredienti per 12 tartufini:

  • 150 gr. di pan di Spagna cocco e riso nero,
  • 150 gr. di cocco grattugiato,
  • 100 gr. di cioccolato bianco consentito,
  • 150 gr. di mascarpone,
  • la scorza grattugiata di 1 limone,
  • 1/2 bicchierino di limoncello.

Preparazione:

Sbriciolate il pan di Spagna (come si fa per preparare i cake pops) e raccogliete le briciole in una terrina in cui aggiungerete 50 gr. di cocco rapè ed il cioccolato bianco tritato. Unite il mascarpone e mescolate il composto. Abbiate cura di dosare il mascarpone, in relazione alla reazione dell’impasto. Qualora il pan di Spagna sia più secco, sarà necessario unire più mascarpone, al contrario potrebbe essere eccessiva la dose indicata.

Profumate il tutto con la scorza grattugiata di un limone ed il bicchierino di limoncello. Continuate lavorando con le mani fino ad ottenere un impasto morbido e modellabile. Prendete una porzione d’impasto e lavoratela tra le mani fino ad ottenere una pallina grande quando una noce. Rotolate la pallina nel cocco grattugiato. Adagiate i tartufini pronti nei pirottini e ripetete l’operazione fino a conclusione dell’impasto.

CONDIVIDI SU

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


05-03-2021
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti