logo_print

Torta salata con zucca e formaggio: una vera delizia!

Torta salata con zucca e formaggio
Stampa

Tutto il buono di una torta salata fatta in casa!

Oggi abbiamo scelto di preparare una deliziosa torta salata brisèe con zucca, porri e formaggio cremoso Exquisa, vedrete che magia! Quando vogliamo preparare un secondo buono, ricercato ma al tempo stesso semplice, la torta salata diventa una carta vincente. Il sapore della zucca, tendenzialmente un po’ dolciastro, si unisce al porro ed al formaggio cremoso componendo un ripieno compatto e saporitissimo per questa nostra quiche.

Una fetta di questa torta salata brisèe esprime a pieno tutte le nostre attenzioni in cucina. Non una pasta brisèe qualunque, ossia confezionata e magari piena di sostanze chimiche e conservanti. Il nostro consiglio è ovviamente sempre quello di produrre il più possibile tutto a casa, per garantirci ingredienti di qualità, sempre genuini, ed il minor livello possibile di “porcherie” aggiuntive che spesso le grandi industrie ci propinano. Con una pasta brisée casalinga questa torta avrà decisamente uno sprint in più! 

La qualità Exquisa c’è e si sente!

Dopo la pasta brisèe home-made, l’altro ingrediente immancabile di questa torta salata brisèe con zucca, porri e formaggio cremoso Exquisa, è proprio il formaggio. Il formaggio cremoso Exquisa è una vera eccellenza che scegliamo sempre di utilizzare. Questo formaggio, infatti, è assolutamente senza lattosio, sicuro e certificato, ma dotato di un sapore che non ci lascia rimpiangere per nulla un formaggio tradizionale.

Torta salata con zucca e formaggio

Grazie a questa scelta la nostra versione di torta salata brisèe potrà essere enormemente più digeribile ed adatta a tutti, anche in caso d’intolleranza. Non potrete scegliere niente di meglio per completare questa ricetta. Diffidate dunque delle imitazioni e fidatevi di un brand partner che da sempre ci ha dimostrato la qualità dei suoi prodotti. Vedrete che il consiglio sarà quello giusto!

Torta salata con zucca e formaggio: un secondo adatto ad ogni occasione

A dirla tutta, questa torta salata brisèe con zucca, porri e formaggio cremoso Exquisa si presta bene anche come antipasto. Porzionata in piccole fettine, una torta salata è quel che ci vuole per rompere il ghiaccio e dare inizio alle danze. Una buona cena non può mancare di un buon antipasto ed in una selezione di terra una quiche fa sempre la sua meravigliosa figura.

Allo stesso tempo, ovviamente in porzioni più generose, questa quiche può essere un ricco secondo di terra, di quelli buoni da presentare caldi in un freddo inferno. Una pietanza che sa scaldare il cuore, passando per le papille gustative!

Ed ecco la ricetta della torta salata brisèe con zucca, porri e formaggio cremoso Exquisa:

Ingredienti:

Preparazione:

Mondate il porro e tagliatelo a fettine sottili. Mettete il porro ad appassire in padella con un po’ d’olio. Sbucciate la zucca e ricavate dei tocchetti, aggiungeteli dunque al porro in cottura. Aggiustate di sale ed aggiungete dell’acqua a necessità per agevolare la cottura. Una volta ammorbidita la zucca, spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.

Dopo aver seguito le indicazioni per la preparazione della brisèe fatta in casa, spianatela ed adagiatela su di una teglia foderata di carta forno. Prendete il formaggio cremoso, versatelo in una coppetta ed unitelo alla zucca ed al porro cotti, assieme ad un uovo. Mescolate il tutto e versate nella base brisèe. Mettete tutto in forno a 180° per circa 15-20 minuti. Lasciate intiepidire e buon appetito.

Contenuto in collaborazione con Exquisa

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e agli intolleranti al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml


04-10-2019
Scritto da: Colombo Tiziana
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti