bg header
logo_print

Torta di zucca salata con formaggio, un piatto gustoso

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Torta salata con zucca e formaggio
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (1 Recensione)

Tutto il buono di una torta salata fatta in casa

Oggi abbiamo scelto di preparare una deliziosa torta salata con zucca, porri e formaggio cremoso Exquisa, vedrete che magia! Quando vogliamo preparare un secondo piatto buono ma al tempo stesso semplice, la torta salata diventa una carta vincente. Il sapore dolciastro della zucca si unisce al porro ed al formaggio cremoso, componendo un ripieno compatto e saporito per questa nostra quiche.

Una fetta di questa torta salata con zucca e formaggio esprime a pieno tutte le nostre attenzioni in cucina. Proprio per questo non usate una pasta sfoglia confezionata, ma provate a farla a casa scegliendo ingredienti di qualità e del tutto genuini. Con una pasta sfoglia casalinga questa torta avrà decisamente uno sprint in più!

Ricetta torta di zucca salata

Preparazione torta di zucca salata

  • Mondate il porro e tagliatelo a fettine sottili.
  • Mettete il porro ad appassire in padella con un po’ d’olio.
  • Sbucciate la zucca e ricavate dei tocchetti, aggiungeteli dunque al porro in cottura.
  • Aggiustate di sale ed aggiungete dell’acqua a necessità per agevolare la cottura.
  • Una volta ammorbidita la zucca, spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.
  • Dopo aver seguito le indicazioni per la preparazione della pasta sfoglia spianatela ed adagiatela su di una teglia foderata di carta forno.
  • Prendete il formaggio cremoso, versatelo in una coppetta ed unitelo alla zucca ed al porro cotti, assieme ad un uovo.
  • Mescolate il tutto e versate nella base sfoglia.
  • Mettete tutto in forno a 180° per circa 40 minuti.
  • Infine, lasciate intiepidire e buon appetito.

Ingredienti torta di zucca salata

  • 1 rotolo di pasta sfoglia consentita
  • 350 gr. di zucca
  • 100 gr. di formaggio fresco cremoso Exquisa
  • un porro
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q. b. di sale.

La qualità Exquisa c’è e si sente!

Dopo la pasta sfoglia, l’altro ingrediente immancabile di questa torta di zucca salata con formaggio, è proprio il formaggio cremoso Exquisa. Questo  tipo di formaggio è senza lattosio e certificato, inoltre è dotato di un sapore che non ci lascia rimpiangere per nulla un formaggio tradizionale.

Grazie a questa scelta la nostra versione di torta salata potrà essere più digeribile ed adatta a tutti, anche in caso d’intolleranza. Non potrete scegliere niente di meglio per completare questa ricetta, quindi diffidate delle imitazioni e fidatevi di un brand che da sempre ci ha dimostrato la qualità dei suoi prodotti.

Torta di zucca salata con formaggio: un secondo adatto ad ogni occasione

A dirla tutta questa torta salata con zucca e formaggio cremoso Exquisa si presta bene anche come antipasto. Porzionata in piccole fettine una torta salata è quel che ci vuole per rompere il ghiaccio e dare inizio alle danze. In una buona cena non può mancare un buon antipasto formato da una quiche unica come questa.

Allo stesso tempo, in porzioni più generose, questa quiche può essere un ricco secondo di terra da presentare caldo in una fredda giornata di inverno. E’ insomma una pietanza che sa scaldare il cuore, passando per le papille gustative!

Si fa presto a dire zucca

La torta salata alla zucca gialla è molto semplice da realizzare, tuttavia è bene porre la massima attenzione alla scelta delle materie prime. Il riferimento è ovviamente alla varietà della zucca. Qual è la migliore varietà per questo tipo di preparazione?

Vi consiglio di utilizzare una classica zucca Mantovana, in quanto presenta una polpa molto farinosa in grado di amalgamarsi bene con il formaggio cremoso. Non a caso è quella più utilizzata per i ripieni di pasta fresca. Il sapore di questo tipo di zucca è comunque vivace e in grado di “competere” con gli altri ingredienti senza rischiare di scomparire.

Un’altra varietà interessante è la Marina di Chioggia, che si caratterizza per un sapore dolce che contrasta l’acidità del formaggio cremoso. Se invece desiderate che la zucca rimanga integra ed emerga dal ripieno anche in termini di consistenza, optate per la Lunga di Napoli che ha una  polpa molto soda.

Il contributo dei porri nella Torta di zucca salata con formaggio

La lista degli ingredienti della torta salata con zucca e formaggio comprende anche i porri. Questi, a differenza di quanto accade per altre ricette, fungono da ingrediente vero e proprio. D’altronde, pur essendo rosolati prima della zucca, i porri sono presenti in grandi quantità. Perché abbiamo scelto proprio i porri? Semplice, i porri con il loro sapore aromatico e leggermente dolce completano la zucca, rendendola più gustosa e saporita. A giustificare la presenza dei porri vi è anche il loro colore, che crea un bel contrasto con l’arancione chiaro ottenuto con la zucca e con il formaggio cremoso.

I porri, inoltre, vantano un buon profilo nutrizionale. Il riferimento è all’abbondanza di vitamina C, che giova al sistema immunitario e supporta l’assorbimento del ferro. Stesso discorso per il potassio, che impatta in modo positivo sulla pressione del sangue. Il porro contiene inoltre tanti antiossidanti, sostanze che rallentano l’invecchiamento e rappresentano un fattore di prevenzione nei confronti del cancro.

I porri possono essere coadiuvati o addirittura sostituiti dallo scalogno. Lo scalogno è più utile della cipolla in quanto risulta più delicato e morbido, in linea con le note espresse dalla zucca. Ovviamente se puntate a sapori più forti e intensi utilizzate la cipolla.

Come aromatizzare il ripieno

Il ripieno di questa torta salata è realizzata con la zucca, i porri, il formaggio cremoso e l’uovo. Si tratta di ingredienti semplici, che possono essere reperiti con semplicità. E se non fosse abbastanza? In effetti chi è abituato a cibi speziati potrebbe giudicare il ripieno un po’ troppo delicato. Per fortuna è possibile aggiungere alcune spezie a piacere. L’unico limite è dato dalla congruenza degli abbinamenti, insomma è bene scegliere con metodo gli ingredienti.

Un’idea sarebbe di aromatizzare il ripieno con il prezzemolo. Il prezzemolo è perfetto per la zucca, a tal punto che viene inserito in molti piatti a base di questo ortaggio, come le vellutate e i risotti. Stesso discorso per l’origano, che tra le altre cose potenzia il formaggio cremoso.

Sono sconsigliati invece gli aromi troppo forti in quanto sono in grado di coprire piuttosto che esaltare il gusto. Il riferimento è in particolare al curry, che pur abbinandosi bene dal punto di vista cromatico risulta troppo forte.

Ecco alcuni consigli per una torta di zucca salata con formaggio perfetta:

  • Tempo di preparazione: Assicuratevi di lasciare la zucca a cubetti in padella per circa 15 minuti, in modo che diventi tenera e saporita prima di aggiungerla al composto della torta.
  • Variante gustosa: Per un sapore più intenso, provate ad aggiungere dello speck alla vostra torta salata di zucca, creando una deliziosa combinazione di torta salata zucca e speck.
  • Extra: Cospargete il vostro composto con abbondante parmigiano grattugiato prima di infornare per una crosticina dorata e croccante.
  • Consistenza perfetta: Se utilizzate zucca cotta, assicuratevi che sia ben scolata per evitare che la torta diventi troppo umida.
  • Tempo di cottura: Una volta preparata, cuocete la torta nel forno preriscaldato per circa 40 minuti o fino a quando la superficie risulta dorata e croccante.
  • Sale e pepe: Non dimenticate di salare e pepare adeguatamente il vostro composto di zucca e formaggio per esaltare tutti i sapori.
  • Base pronta: Utilizzare un rotolo di pasta sfoglia come base renderà la preparazione più veloce e darà alla torta una consistenza deliziosamente croccante.
  • Padella giusta: Quando cuocete la zucca, usate una padella antiaderente. Ciò eviterà che la zucca si attacchi e vi permetterà di ottenere una cottura uniforme.
  • Dimensione ideale: La zucca deve essere tagliata a cubetti di dimensioni uniformi per garantire una cottura omogenea.
  • Formaggio extra: Per un sapore più ricco, oltre al parmigiano, potete aggiungere anche altri tipi di formaggio grattugiato come pecorino o asiago.

Spero che questi consigli rendano la vostra torta di zucca salata con formaggio ancora più deliziosa! Buona preparazione e buon appetito!

FAQ sulla Torta di zucca salata con formaggio

Come conservare la torta salata per il giorno dopo?

La torta di zucca gialla salata va conservata in frigorifero, tuttavia andrebbe inserita in un contenitore ermetico in modo da preservare consistenza e gusto. In questo modo può essere consumata anche a distanza di 48 ore (non di più).

Dov’è nata la torta salata?

La torta salata è originaria della Francia, dove è conosciuta con il nome originale di “quiche”. Nel corso del tempo la cucina francese ha prodotto numerose varianti che si differenziano per il ripieno e per la base (formata da pasta sfoglia o da pasta brisée). Tutto ciò ha dato avvio alla diffusione e allo sviluppo della torta salata anche in Italia, a tal punto che oggi si segnalano varianti tutte italiane.

Ricette con zucca ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Torta di borragine e yogurt

Torta di borragine e yogurt, una quiche rustica...

Un focus sulla borragine Vale la pena entrare nel dettaglio di quello che è l’ingrediente principale di questa torta, ovvero la borragine. Si tratta di una pianta aromatica dal forte connotato...

Pizza in padella senza lievito

Pizza in padella senza lievito, una ricetta facile...

Pizza cotta in padella? Sì può fare Il metodo principale per la cottura della pizza è ovviamente nel forno a legna. E’ proprio in questo modo che si garantisce la proverbiale morbidezza,...

Torta salata con fagiolini

Torta salata con fagiolini, una quiche rustica e...

Un focus sui fagiolini Vale la pena parlare dei fagiolini, che rappresentano il tratto distintivo di questa torta salata rispetto alle ricette della medesima categoria. I fagiolini sono teneri (se...