bg header
logo_print

Mini hamburger di ricotta e Grana Padano

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

mini hamburger di ricotta e Grana
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 10 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
3.2/5 (6 Recensioni)

Una scossa di sapore per il tuo aperitivo

Con questi mini hamburger di ricotta e Grana Padano possiamo animare un aperitivo e renderlo speciale. Il segreto è tutto nel piccolo formato che scatena “l’uno tira l’altro challenge” in cui facciamo a gara a chi ne mangia di più e a chi li finisce prima! Una preparazione semplice e sfiziosa che, pur non essendo fritta ma solo spadellata nell’olio, offre una crosticina croccante al punto giusto. La doratura di questi mini hamburger, quando la cottura viene fatta a regola d’arte da entrambi i lati, li rende ancor più appetitosi.

Ricetta mini hamburger di ricotta

Preparazione mini hamburger di ricotta

In una coppa, versate la ricotta ed aggiungete un pizzico di sale rosa e due cucchiai d’olio extravergine d’oliva. Mescolate con cura e poi unite le uova sbattute, il formaggio Grana Padano grattugiato e dell’erba cipollina tritata. Amalgamate gli ingredienti, poi aggiungete del pan grattato fino ad ottenere un composto lavorabile ma non eccessivamente asciutto. Con le mani, raccogliete una porzione d’impasto e lavoratela fino a diventare una polpetta, poi schiacciatela così da formare un mini hamburger.

Passate l’hamburger in una ciotolina con del pangrattato e ripetete l’operazione fino ad ultimare tutto l’impasto disponibile. Scaldate una padella antiaderente con un giro d’olio. Cuocete nella padella i mini hamburger, risvoltandoli a metà cottura così da dorarli uniformemente da entrambi i lati. Buon appetito!

Ingredienti mini hamburger di ricotta

  • 350 gr. di Ricotta consentita
  • 40 gr. di Grana Padano grattugiato
  • 2 uova
  • qualche filo di erba cipollina
  • q. b. di pangrattato consentito
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • q. b. di sale rosa

Occorre prestare attenzione al passaggio in padella in quanto esagerare e bruciarli può essere davvero questione di pochi secondi e la magia potrebbe svanire in un triste sapore di bruciato. In un aperitivo salato veloce e goloso, possiamo accompagnare questi burger deliziosi a qualche fettina di rotolo di frittata alle verdure, a delle mozzarelle in carrozza o magari delle polpettine con olive e mandorle. Vi piace l’idea? Vi assicuriamo un successo annunciato, provare per credere!

I mini hamburger al formaggio che piacciono tanti ai bambini

Oggi ci concediamo una piccola coccola al formaggio. Ricotta e parmigiano sono cuore, corpo ed anima di questi mini hamburger morbidi e dorati. Per convincere i bambini meno amanti del formaggio a mangiarne un po’ di più, i burger sono un trucchetto semplice ma efficace. In questo caso ce ne avvaliamo per ricotta e Grana Padano, ma lo stesso trucco lo possiamo provare per le verdure, i salumi o qualsiasi altro ingrediente.

Dentro una sottile e croccante panatura di pangrattato, tutto si fa ancora più buono e saporito. Un profumo in più per questi ingredienti è dato dal tocco delicato dell’erba cipollina che arricchisce la ricotta, senza appesantirla. Una specialità dunque che tocca le note giuste della nostra golosità, sia per grandi che per piccini. Una leccornia senza tempo, adatta a tutte le occasioni e persino ad uno spuntino rinforzato!

La ricotta che basta a sé stessa

In molte ricette la ricotta sembra avere un’innata funzione da “spalla”, sempre destinata ad accompagnare qualcos’altro. Esempio più tipico è con le verdure ed in particolare con gli spinaci. Per carità, è innegabile, il matrimonio tra ricotta e spinaci resta uno dei più longevi e fortunati in cucina.

Tuttavia, è nostra opinione che in questi mini hamburger la ricotta possa essere – per una volta almeno – protagonista assoluta, stupendo tutti con il suo sapore e la sua leggerezza.

Sempre in tema hamburger eccovi un’altra idea vegetariana. Hamburger di fagiolini e patate con hummus di pomodoro, una alternativa gustosa e sana al classico hamburger di carne. E’ una ricetta vegetariana e vegana, visto che manca non solo la carne, ma anche il formaggio. Tuttavia, risulta godibile da tutti, in quanto le “sostituzioni” sono frutto di una marcata conoscenza degli ingredienti e di una riflessione accurata sugli abbinamenti.

Ricette hamburger ne abbiamo? Certo che si!

3.2/5 (6 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Aperitivo con arancia

Aperitivo con arancia, un’idea creativa per i buffet...

Aperol, una bevanda leggendaria L’elemento più caratteristico della ricetta dell'aperitivo con arancia è l’Aperol. Siamo parlando di una bevanda molto conosciuta, che ha attraversato oltre un...

Gazpacho di pesche (

Gazpacho di pesche, una ricetta dolce e aromatica

Quale pesche utilizzare per questo gazpacho? Per questo particolare gazpacho di pesche vi consiglio di utilizzare le pesche gialle. Sono le pesche più dolci, e quindi in grado di spiccare in mezzo...

Sformatini di fiocchi di latte

Sformatini di fiocchi di latte, un antipasto raffinato

Quali aromi usare per questi sformatini di fiocchi di latte? Tra i punti di forza degli sformatini di fiocchi di latte e salsa ai peperoni spiccano alcuni aromi, che intervengono in entrambe le fasi...