Muffin al grano saraceno e lamponi: un regalo per golosi!

Tempo di preparazione:

Muffin al grano saraceno ed olio d’ oliva con marmellata o lamponi freschi

I muffin al grano saraceno proposti da questa ricetta sono un dolce adatto a chi non ama i sapori eccessivamente stucchevoli. Un dolce non troppo carico potremmo dire, in quanto stemperato dall’aspro dei lamponi e da una farina, quella di grano saraceno, dotata di un particolare aroma di frutta secca. Un sapore che stupisce ed al tempo stesso avvolge.

Un dolce assaggio al grano saraceno

Il grano saraceno, detto anche grano nero, è un cereale estremamente versatile in cucina e per questo anche da noi scelto ed apprezzato in molte ricette. Pur non essendo propriamente, dal punto di vista botanico, né un cereale né un legume, il grano saraceno contiene in sé tutti i migliori elementi nutritivi propri di queste categorie alimentari. Anzitutto, troviamo nel grano saraceno gli amminoacidi essenziali e sali minerali come ferro, fosforo, zinco, rame, potassio e selenio. Inoltre, sono presenti moltissime vitamine, antiossidanti e flavonoidi.

Muffin al grano saraceno e lamponi

Il consumo di grano saraceno è compatibile con una dieta gluten free ed al tempo stesso consigliata in caso di dieta attenta all’assunzione di colesterolo. E’ stato dimostrato, infatti, che l’assunzione di grano saraceno possa rallentare l’assorbimento del colesterolo e dei carboidrati così da migliorare la digestione. Per questi motivi si consiglia l’assunzione di grano saraceno per migliorare la regolarità intestinale e ridurre il sovrappeso. Una delle peculiarità di questa farina è un profumo piuttosto intenso, simile a quello della frutta secca ed un sapore lievemente amaro. Nella ricetta dei muffin al grano saraceno e lamponi, questo retrogusto viene smussato ed addolcito dalla frutta e dallo zucchero, per un assaggio equilibrato e gradevole, senza picchi di dolcezza eccessiva.

Pronti per colazione

I muffin al grano saraceno e lamponi che vi consigliamo oggi sono una di quelle piccole coccole che amiamo assaporare al risveglio. A colazione, come primo assaggio della giornata che ci aspetta, anche in un grigio e freddo lunedì, i muffin sanno regalarci un sorriso. Ed è per questo che anche nel corso della giornata, è sempre bene avere uno o più muffin a portata di mano!

Per di più, come risposta ad un attacco di fame, questi muffin al grano saraceno e lamponi sono una soluzione sana, nutriente e golosa. Il muffin è, per altro, molto pratico da trasportare in giro e per questo non vogliamo farne mai a meno, nemmeno in ufficio o in una bella giornata all’aria aperta.

Ed ecco la ricetta dei muffin al grano saraceno e lamponi:

Ingredienti:

  • 100 gr. di tuorli d’uovo
  • 100 gr. di albume
  • 50 gr. di uova intere
  • 100 gr. di olio d’oliva a bassa acidità
  • 160 gr. di zucchero
  • 120 gr. di fecola
  • 80 gr. di zucchero semolato
  • 120 gr. di farina di grano saraceno
  • 6 gr. di baking
  • 2 gr. di sale
  • 0.40 gr. di guar
  • q. b. di lamponi freschi o marmellata

Preparazione:

Pesate con attenzione gli ingredienti nelle dosi indicate. In una terrina con un frullatore ad immersione unite tuorli, uova intere, sale ed olio d’oliva, fino ad ottenere una specie di maionese. Nel composto, unite metà dello zucchero semolato e la fecola, setacciando per evitare grumi.

Montate gli albumi a neve, assieme all’altra metà dello zucchero, al baking ed al guar, fino ad ottenere una meringa.

Mischiate assieme il composto di bianchi d’uovo a quello precedente. Incorporate poi la farina di grano saraceno assieme al lievito per dolci. Dividete il composto negli stampini dotati di pirottini in carta ed infornate a 180° per circa 20/25 minuti. Controllate i livelli di cottura con uno stecchino. Quando saranno freddati, spolverate i muffin con dello zucchero a velo e decorate con lamponi freschi o marmellata.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *