Muffin di miglio: piccole delizie a colazione

Muffin di miglio

Come conquistare i vostri ospiti con i muffin di miglio

Quando arriva il dolce si apre anche il momento perfetto per stupire i propri commensali con piatti semplici ma comunque raffinati. Oggi voglio darvi qualche consiglio al proposito parlandovi dei muffin di miglio, delle vere e proprie delizie che vi permetteranno di dare una svolta alle vostre colazioni o merende tra amici, ma anche di non dimenticare le esigenze di intolleranti al lattosio e celiaci. Vogliamo cominciare a esplorare le potenzialità di questa ricetta speciale?

Muffin di miglio: tutti i benefici di un cereale diuretico

Questi muffin hanno come principale ingrediente la farina di miglio, che ci porta a esplorare le proprietà di un cereale considerato da secoli un punto di riferimento per l’alimentazione sana. Il miglio può infatti fare la differenza sia per quanto riguarda il miglioramento dell’efficienza della diuresi, sia per quel che concerne l’ottimizzazione dei processi digestivi, che possono essere resi ancora più performanti grazie a un’azione preventiva dei crampi addominali e delle ulcere gastriche.

Come dimenticare poi il fatto che il miglio rappresenta una soluzione perfetta contro lo stress, grazie in particolare al contenuto di serotonina, una sostanza famosissima per il suo ruolo decisivo per quanto riguarda il buonumore? Ah, è anche un toccasana speciale contro le malattie cardiovascolari, in quanto abbassa i livelli di colesterolo cattivo LDL.

Viva il miglio, cereale perfetto per i celiaci

La farina di miglio, che viene prodotta a partire da un cereale che non contiene glutine, motivo per cui questi muffin possono essere portati senza problemi sulla tavola di chi soffre di celiachia, e che per questo non deve rinunciare a un’alimentazione gustosa, fatta di piccole dolci coccole come questo meraviglioso dessert.

Il miglio è un cereale davvero miracoloso che, oltre ad essere adatto ai celiaci, si contraddistingue anche per proprietà antiossidanti molto importanti, legate alla presenza di sostanze come la quercetina, la curcumina e l’acido ellagico, veri e propri elisir di salute e giovinezza.

Fa impressione pensare a quanto un dessert possa fare bene eppure è proprio così: questi muffin sono un dolce molto amico del benessere! Poi sono anche semplicissimi da preparare! Non siete impazienti di correre in cucina per provare a cimentarvi? Dai che la prossima cena è vicinissima!

Ingredienti per 12 muffin

  • 200 gr farina miglio
  • 100 gr zucchero canna
  • 100 ml olio semi girasole
  • 2 uova temperatura ambiente
  • 30 gr mandorle tritate
  • 1 pizzico zenzero polvere
  • 1 bustina lievito dolci

Preparazione

Setacciate la farina. In una terrina versate le uova, lo zucchero e lavorate con lo sbattitore elettrico fino a formare una spuma. A questo punto incorporate l’olio a filo e proseguite.

Unite la farina e il lievito e lo zenzero e le mandorle tritate. Dovete ottenere una composto dalla consistenza soffice e gonfia.

Riscaldate il forno a 200°. Rivestite con dei pirottini di carta il vostro stampo per muffins e versatevi il composto. Infornate a 180 gradi per circa 20 minuti circa o fino a quando saranno belli dorati.

4/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Semifreddo allo zabaione

Semifreddo allo zabaione, un dolce d’alta pasticceria

Semifreddo allo zabaione, bello da vedere e buono da gustare Il semifreddo allo zabaione è frutto di un’idea creativa e simpatica. Si tratta, infatti, di unire un prodotto per sua stessa natura...

Pancake senza farina con banana

Pancake proteici con banana per una colazione sana

Pancake proteici con banana e cocco, un dolce dietetico Il pancake proteici con banana e cocco è l’ideale per una merenda o una colazione a bassissimo contenuto di carboidrati. Come suggerisce il...

Cookies con farina di cladodi

Cookies con farina di cladodi, dei biscotti davvero...

Cookies con farina di cladodi, dei dolcetti inediti I cookies con farina di cladodi sono dei biscotti speciali, realizzati con una farina innovativa, che solo di recente ha fatto la sua comparsa nel...

Crema pasticcera al matcha

Crema pasticcera al matcha, una variante dal sapore...

Crema pasticcera al matcha, un’idea per stupire La crema pasticcera al matcha è una variante dal sapore particolare e dall’impatto visivo importante. Come potete vedere dalla foto è di colore...

Bavarese di cachi e melagrana

Bavarese di cachi e melagrana, una variante fruttata

Bavarese di cachi e melagrana, perché è così particolare? La bavarese di cachi e melagrana è una variante molto particolare della classica bavarese. Come suggerisce il nome, si differenzia per...

Battenberg Cake

Battenberg Cake, una splendida torta a scacchi

Battenberg Cake, una torta dall’aspetto singolare La Battenberg Cake è una delle torte più bizzarre che possiate mai preparare, d’altronde è sufficiente dare un’occhiata alla foto per...

10-05-2017
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti