Un dolce tortino di colomba … per una Pasqua più golosa!

Un dessert strepitoso? Il tortino di colomba con mousse al fondente, canditi all’arancio e crema alle nocciole

Siete alla ricerca del dolce ideale per il vostro menu di Pasqua? Bene, in questo post ve ne propongo uno perfetto in particolare per i vostri bambini: un buon tortino di colomba con mousse al fondente, canditi all’arancio e crema alle nocciole. In pratica, non si tratta del solito dessert già pronto, ma rivisiteremo la tradizione per proporre qualcosa di unico e ancor più delizioso… senza togliere nulla alla classica colomba pasquale!

Volendo, potrete preparare il dolce di base anche seguendo la mia ricetta, che prevede l’uso di ingredienti senza glutine e senza lattosio, e che si rivelerà in grado di conquistare tutti i vostri ospiti. Una volta comprato il prodotto giusto o dopo aver preparato la base di partenza, potrete realizzare un tortino di colomba eccezionale.

Una ricetta coi fiocchi, ideale per una Pasqua in famiglia!

Vi state chiedendo con quali ingredienti prepareremo questo dessert? Non vi preoccupate, sono tutti facilmente reperibili. Oltre alla colomba senza glutine, per completare il menu dei vostri bimbi e per concludere in bellezza il pranzo in famiglia, useremo cioccolato fondente, zucchero, canditi, vanillina, uovo, granella di nocciole, panna, burro e latte (tutti latticini senza lattosio). Questi sono ingredienti che i bambini apprezzeranno di certo: quando si troveranno di fronte al loro tortino di colomba con mousse al fondente… non perderanno tempo e inizieranno subito a mangiare!

Da un punto di vista nutrizionale, è utile considerare che si tratterà di un dolce non troppo leggero ma comunque digeribile. Scegliendo alimenti di qualità e, soprattutto, un cioccolato con un’elevata percentuale di cacao, si potrà contare su un dessert goloso ed energizzante, saziante e capace di lasciare tutti i bimbi (e non solo) felici e soddisfatti! Il tortino di colomba potrà quindi proporsi come una scelta fantastica e riscuotere tanto apprezzamento, attirando l’attenzione di tutti i vostri ospiti.

Tortino di colomba con mousse al fondente, canditi all’arancio e crema alle nocciole: non solo per Pasqua

Se provando questa ricetta rimarrete soddisfatti, potrete rivisitarla anche in altre occasioni, sostituendo la colomba con un altro dolce, magari con un bel pandoro natalizio! Chi lo sa… in fondo, in cucina, sperimentare è un piacere. Tra l’altro, soprattutto quando si soffre di intolleranza, dobbiamo imparare a reinventare i nostri piatti preferiti, in modo da non limitarci, favorendo sempre e comunque il nostro benessere. Quindi, cosa ne dite… Vi è venuta voglia di provare questo piatto?

Ho pensato di accompagnare questa ricetta a un menu pensato apposta per i più piccoli, dove le prelibatezze non mancano, nonostante si tratti di ricette adatte agli intolleranti.

Per i bimbi, il tortino di colomba con mousse al fondente, canditi all’arancio e crema alle nocciole potrà rivelarsi perfetto e per i grandi ho pensato a una variante ancor più accattivante: quella del tortino di colomba con spuma di mascarpone e lamponi. Assaporateli entrambi e fatemi sapere cosa ne pensate. Un restyling della tradizione non ha mai fatto male a nessuno!

Ed ecco la ricetta del Tortino di Colomba con mousse al fondente, canditi all’arancio e crema alle nocciole

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. di colomba senza glutine
  • 220 gr. di cioccolato fondente
  • 20 cl di panna Accadi
  • 50 gr. di burro delattosato
  • 250 cl di latte Accadi
  • 15 gr. di maizena
  • 55 gr. di zucchero semolato
  • 40 gr. di canditi di arancia
  • 3 gr. di vanillina
  • 3 tuorli d’uovo
  • 40 gr. di granella di nocciole
  • Preparazione

    Tagliate la colomba a fette sottili e foderate 4 stampini. Fate una ganache facendo bollire la panna, unendo il fondente e infine il burro. Sul fondo degli stampini, mettete l’arancia candita e riempite totalmente con la ganache. Preparate una pasticcera con il resto degli ingredienti e unite la granella di nocciola.

    In ogni piatto, sistemate uno stampino, un cucchiaio di pasticcera, guarnite a piacere e servite.

     

    Nota per celiaci o sensibili al glutine

    Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

    Nota per gli intolleranti al lattosio

    Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *