I panzerotti con formaggio, pomodorini e ‘nduja

panzerotti con formaggio, pomodorini appassiti e nduja

Che buoni i panzerotti con formaggio, pomodorini e ‘nduja

Se amate i sapori un po’ piccantini, particolari e travolgenti, i panzerotti con formaggio, pomodorini appassiti e ‘nduja fanno proprio al caso vostro: potranno diventare la scelta perfetta per le feste, le cene in compagnia, gli aperitivi con gli amici, i picnic e le gite in famiglia. Il sapore travolgente della ‘nduja verrà un po’ placato da quello del formaggio e dell’impasto, bilanciando ogni sfumatura di gusto e proponendo un’esperienza organolettica unica e a tratti esplosiva! Vi è già venuta l’acquolina in bocca?

Per i buongustai questa si rivelerà senz’altro un’ottima ricetta, che non richiederà troppo tempo per la preparazione, né tantomeno tanta fatica. Dovrete solamente munirvi degli ingredienti giusti – prediligendo freschezza e qualità – e di un po’ di pazienza, amore e fantasia! Partendo con questa attitudine, si creano sempre delle pietanze magnifiche, sia da un punto di vista dell’aspetto che per quanto riguarda gli aromi, la consistenza e i sapori… Con questi gustosi presupposti, andiamo a vedere quali sono le caratteristiche dei panzerotti con formaggio e pomodorini… Poi, mettiamoci all’opera!

Energia e nutrimento a volontà

Quando pensiamo ai panzerotti, pensiamo a un pasto sfizioso e sostanzioso, non è vero? Infatti, abbiamo a che fare con una buona dose di pasta della pizza, ripiena di ingredienti in grado di saziarci e di soddisfare il nostro palato. Questi “finger food” si preparano dalla notte dei tempi e le numerose varianti e ricette regionali non si possono di certo contare, proprio per via della loro notevole quantità. Pertanto, potrete preparare i panzerotti con formaggio, pomodorini appassiti e ‘nduja, ma anche provare tante altre ricette, usando diversi tipi di farina gluten free e differenti ingredienti per il ripieno.

panzerotti con formaggio, pomodorini appassiti e nduja

Questa creatività può tramutarsi ogni volta in un pasto saziante e altamente energetico, ricco di fibre e carboidrati, e di altri macro e micronutrienti, le cui quantità cambieranno in base agli alimenti utilizzati. Nel caso di oggi, questa ricetta potrà garantire inoltre un buon apporto di proteine, minerali e vitamine di qualità. In pratica, abbiamo a che fare con una pietanza che soddisfa ampiamente il palato, offrendoci anche molto altro da un punto di vista nutrizionale!

Per i panzerotti con formaggio ho scelto Exquisa

Da tempo, per la preparazione di numerose ricette, mi affido al marchio Exquisa. Infatti, è chiaro che scegliere un formaggio fresco, cremoso e senza conservanti può fare una grande differenza a tavola. Tra l’altro, il brand propone numerose possibilità: dal formaggio classico a quello senza lattosio, fino ad arrivare alle varianti light, alle erbe e Fitline (perfetto per chi desidera restare in forma). Perciò, per i vostri panzerotti piccanti avrete un’ampia scelta: quale sarà il vostro formaggio preferito?

Una volta scelto l’ingrediente in questione, potrete passare al resto degli alimenti che faranno parte del vostro pasto. Anche per quanto riguarda gli altri ingredienti, vi suggerisco di non lasciare nulla al caso: solo con la dovuta attenzione potrete selezionare i prodotti giusti e portare in tavola dei deliziosi panzerotti con formaggio Exquisa, pomodorini appassiti e nduja. Con questi presupposti, diamoci da fare!

Ed ecco la ricetta dei Panzerotti con formaggio, pomodorini e nduja

Ingredienti:

  • 300 gr. di formaggio alle Erbe Exquisa,
  • 1 mazzetto di basilico,
  • 400 gr. di pomodorini datterini,
  • 1 mazzetto di timo,
  • 1 arancia,
  • 100 gr. di ‘nduja,
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
  • q.b. sale e pepe

Per i panzerotti:

  • 500 gr, di  di Mix Pane e Pizza Bel paese Mix®
  • 350 gr. di  acqua tiepida
  • 10 gr. di sale
  • 20 gr. di olio extravergine d’oliva (facoltativo)
  • 10 gr. lievito di birra fresco.

Preparazione

Sciogliete il lievito nell’acqua e unite il Mix Pane e Pizza Bel paese Mix®, il sale e solo successivamente l’olio. Manipolate fino ad ottenere un impasto elastico e lasciarlo riposare per 10 minuti. Versate l’impasto su un piano infarinato e formare una palla. Riponete in un recipiente, coprite con un panno e lasciate lievitare per due ore a temperatura ambiente. Riversate delicatamente l’impasto e con un coppapasta del diametro di 12 cm ottenete dei cilindri, ungeteli e lasciate lievitare su un foglio di carta forno leggermente oliato per un’altra ora.

Tagliate i pomodorini a metà e disponeteli su una placca. Conditeli con sale, pepe, olio, timo tritato e scorza d’arancia grattugiata. Fateli appassire in forno a 100°C per due ore.

Tritate il basilico e unitevi il formaggio cremoso. Formate delle palline da 60 grammi con l’impasto dei panzerotti, stendete la pasta con il mattarello, spalmatela con il formaggio, adagiatevi i pomodorini e la ‘nduja a pezzetti, e chiudete a mezzaluna.

Friggete in olio ben caldo e scolate su carta assorbente.

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Schiscetta della studentessa

Schiscetta della studentessa, un pasto sano e veloce

Le pietanze della schiscetta della studentessa Oggi vi presento la schiscetta della studentessa, un vero e proprio menù, più che una pietanza. Una proposta gastronomica per chi, per un motivo o...

petto di anatra ed insalata

Pranzo in ufficio con petto di anatra ed...

Pranzo al volo con petto di anatra ed insalata. Se sei alla ricerca di un’idea golosa e pratica per l’ufficio, nutriente e particolare, questa ricetta del petto d’anatra ed insalata con mix di...

schiscetta pollo al curry

Schiscetta orientale con spiedini di pollo al curry

Una schiscetta ai profumi d’oriente. Oggi la schiscetta orientale con spiedini di pollo al curry. Un'idea molto golosa composta principalmente da due pietanze: gli spiedini di pollo al curry...

Club sandwich

Pranzo al sacco completo con il Club Sandwich...

Club sandwich, chips di frutta e mela: il pranzo al sacco è servito Gita scolastica in vista? Non sapete cosa preparare per i piccoli di casa? Nessun problema con questo pranzo al sacco, ricco e...

focaccia al rosmarino con tartare di salmone

La focaccia al rosmarino con tartare di salmone

Picnic con la focaccia al rosmarino, tartare di salmone. La focaccia al rosmarino con tartare di salmone per la tua gita!. Avete in programma un’uscita fuori porta o un picnic con tanto di...

cake salato alla zucca e olive

Cake salato alla zucca e olive verdi per...

Cosa mi porto a lavoro per pranzo? Ecco il cake salato che fa per te! Il cake salato alla zucca e olive verdi è uno dei piatti che vi consiglio di portare a lavoro. Sana e nutritiva, questa...

31-03-2019
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti