Vol au vent alle castagne, per festeggiare con gusto!

Solo per veri buongustai: vol au vent alle castagne!

Deliziosi, i vol au vent alle castagne, una volta provati, seducono il palato e non lo abbandonano più…

La ricetta che vi propongo è di quelle da segnare e condividere con parenti e amici. Perché? Delicati, soffici, dal sapore e l’aroma unici, sono dei piccoli e oggetti del desiderio, delle vere e proprie tentazioni… cui è bello cedere! Come sempre la scelta degli ingredienti è fondamentale! Seguitemi e scoprirete cosa rende unici alcuni dei protagonisti dei miei vol au vent alle castagne. Buona lettura!

Iniziamo dalla pasta sfoglia, scegliamo il meglio

Per prima cosa, lasciatemi precisare che ho scelto una pasta fresca, di una marca che conosco bene e con cui collaboro da qualche tempo: Exquisa, parte del gruppo Karwendel. Come sapranno i lettori che mi seguono regolarmente, si tratta dell’azienda nata a Bolzano nel 1969 che promuove prodotti lattiero cesarei di alta qualità.

Questo marchio, che vanta tanti anni di esperienza alle spalle, offre una linea sana e genuina di formaggi spalmabili, basi fresche, fiocchi di latte e altre specialità. Exquisa significa ingredienti freschi e naturali garantiti dal gruppo Karwendel; una realtà protagonista della lavorazione del latte in Europa, con un secolo di storia.

Per la mia ricetta dei vol au vent alle castagne ho preferito utilizzare la Pasta Sfoglia Light (275 gr): con il 30 % di grassi in meno, è adatta a chi preferisce restare più leggero. Giudicate voi la croccantezza gustosa di questa pasta!

vol au vent alle castagne

Yogurt greco, cosa contraddistingue questo alimento dalle mille proprietà

Come molti di voi sapranno, lo yogurt greco è un tipo particolare di yogurt che rispetto a quello classico prevede un procedimento di preparazione e una consistenza finale diversi. Molto più denso e cremoso di quello tradizionale, ha innumerevoli pregi e il suo consumo regolare è spesso consigliato.

Perché? Per prima cosa lo yogurt greco aiuta a regolarizzare il transito intestinale e a eliminare il gonfiore. In più, aspetto che ci interessa particolarmente, contiene poco lattosio. Infatti, grazie al procedimento stesso attraverso cui viene preparato, lo yogurt greco è molto povero di lattosio, e per questo motivo può essere tranquillamente assunto da chi è intollerante al lattosio, che potrà in questo modo beneficiare delle proprietà di questo straordinario alimento senza correre rischi. Infine, è l’ideale per gli sportivi, aiuta a dimagrire, fortifica le ossa, e facilita l’espulsione dei liquidi in eccesso.

Impazienti di mettervi in cucina? Bene, apprezzo il vostro entusiasmo! E, ora, s’inizia!

Ed ecco la ricetta dei vol au vent alle castagne

 Ingredienti per 4 persone:

  • 12 vol au vent
  • 2 uova
  • 100 gr. di yogurt greco intero
  • 1 presa di vaniglia
  • 2 cucchiaini di zucchero a velo
  • 100 gr. di confettura di castagne
  • Preparazione

    Per preparare i vol au vent alle castagne seguite la ricetta descritta qui

    Nel frattempo, in una terrina, lavorate lo yogurt greco intero con la vaniglia; Poi, unite anche la confettura di castagne e amalgamate con cura.

    Estraete i vol au vent dal forno, spolverizzateli con lo zucchero a velo (da spargere con un colino a trama fitta) e lasciateli raffreddare.

    Farciteli quindi con la confettura di castagne e serviteli in tavola.

    Buon appetito!

    Nota per celiaci o sensibili al glutine

    Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

    Nota per gli intolleranti al lattosio

    Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

    Nota per l’intolleranza al nichel

    Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *