La ricetta del tofu al sesamo su crema di zucca

Tempo di preparazione:

La bontà del tofu al sesamo su crema di zucca

Vegana per eccellenza, quella del tofu al sesamo su crema di zucca è una ricetta unica nel suo genere, che conquista i palati più raffinati, nutrendo a dovere il nostro organismo. Il tofu è decisamente l’ingrediente principale, che viene ricavato dai fagioli di soia, con i quali si prepara un caglio molto speciale, chiamato nigari. Non a tutti piace, in quanto ha un sapore molto neutro. Tuttavia, con i giusti accostamenti, si rivela un alimento a dir poco delizioso.

Nel caso del tofu al sesamo su crema di zucca, possiamo infatti contare sull’inconfondibile gusto del sesamo (protagonista della salsa tahina) e sulla dolcezza e delicatezza della zucca. Ad ogni modo, non dimenticatevi che il formaggio vegano in questione è una ricca fonte di nutrienti che non possiamo proprio sottovalutare! Scopriamo quali sono le sue principali caratteristiche…

Tofu: 100% vegetale e 100% nutrimento

Il tofu è un formaggio vegetale che non contiene glutine e neanche lattosio, presentandosi come un alimento ideale persino per chi soffre di intolleranze. Sostituisce appieno i latticini, in quanto è ricco di calcio e di altri minerali importanti per il nostro organismo, quali ferro, magnesio, manganese, selenio e fosforo. Il protagonista della ricetta del tofu al sesamo su crema di zucca ci propone inoltre un discreto apporto di vitamine e una buona dose di acidi grassi polinsaturi, in particolare di omega 3.

Ha un indice glicemico molto basso e ci regala 10 grammi di proteine e 2 grammi di carboidrati per ogni 100 grammi di prodotto. Secondo le ricerche, questo alimento può aiutare a ridurre i livelli di colesterolo (diminuendo quindi il rischio di aterosclerosi e di ipertensione) e si rivela un ottimo alleato delle ossa (può aiutare a prevenire l’osteoporosi) e delle donne in menopausa (riduce i sintomi). Pertanto, con un buon piatto di tofu al sesamo su crema di zucca, possiamo garantirci questi benefici e tanto nutrimento!

Tofu al sesamo su crema di zucca: antiossidanti a volontà!

Preferire il tofu biologico è la soluzione migliore per chi desidera contare su tutti questi effetti positivi per la nostra salute. Tuttavia, lo stesso vale per gli altri ingredienti principali della ricetta del tofu al sesamo su crema di zucca: puntando sull’elevata qualità, possiamo assicurarci sapori autentici, genuini e altri importanti benefici. In particolare, non dimenticatevi che la zucca è un toccasana ricco di fibre e antiossidanti, perfetti rispettivamente per il benessere del nostro apparato gastrointestinale e per difendere l’organismo dai danni dei radicali liberi.

La salsa tahina è invece a base di sesamo e, a questo proposito, è utile ricordare che abbiamo a che fare con semi oleosi e carichi di calcio, magnesio, ferro, zinco, fosforo, manganese e selenio. Offrono un buon apporto di proteine di qualità e tanto gusto in più al nostro piatto di tofu al sesamo su crema di zucca. Detto questo, possiamo dire che adesso avete tante buone ragioni per provare questa pietanza, non è vero? Ecco la ricetta!

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr di tofu fresco;
  • 600 gr di dadini di zucca;
  • 2 cucchiai di “burro” di sesamo (tahina);
  • 3 cucchiaini di erbe essiccate;
  • 2 cucchiai di semi di sesamo leggermente tostati (passali per pochi istanti in una pentola antiaderente ben calda);
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Tagliate a cubetti il tofu e passateli nel “burro” di sesamo. Quindi, metteteli a rosolare in un tegame antiaderente ben caldo. Quando avranno formato una crosticina, metteteli da parte.

Versate l’olio nel tegame e unite la zucca tagliata a tocchetti. Spolverizzatela con un pizzico di sale e con le erbe, e lasciatela cuocere fino a che sarà ben rosolata. Aggiungete un po’ d’acqua e portate a cottura. Appena sarà pronta, frullatela per ottenere una crema morbida.

Con un coppapasta, fate una base di crema di zucca e metteteci sopra il tofu spolverizzato con i semi di sesamo e una presa di pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *