Menù per San Valentino: il menù perfetto per tutti gli innamorati

Prendiamo dalla gola il nostro partner con un originale menù di San Valentino

Siete alla ricerca di un Menù per San Valentino perfetto? Allora siete nel posto giusto: vogliamo proporvi una lista di contorni/antipasti, primi, secondi piatti e dessert in cui tutto evoca la passione e la voglia di vivere un’esperienza organolettica unica e indimenticabile. Ecco delle favolose ricette ispirate ad ingredienti afrodisiaci, ma al tempo stesso raffinati e, ovviamente, adatti anche a chi soffre di intolleranze alimentari…perché tutti possano festeggiare senza remore e senza privazioni!

È perfetto iniziare il nostro menù con una golosità che si gusta in un solo boccone: l’amuse-bouche di polenta e polpettine alla paprika dolce. Questo è solo l’inizio. Al bando la solita sequela di piatti complicati: a seguire, proponiamo invece dei ricchi cuori di risotto al brandy, mazzancolle e pepe rosa. Con questi bocconcini dalla forma romantica, facili e veloci da preparare, potrete prendere dalla gola il vostro partner avvolgendolo con il profumo del mare e le note speziate, ma delicate, del pepe rosa.

Il volto romantico del San Valentino in cucina

Seguendo una sapiente scelta di accostamenti, consigliamo di proseguire il pranzo/la cena di San Valentino con dei piatti che possono fungere da contorni, antipasti o secondi, a piacere, in base al momento in cui li si desidera portare a tavola. Stiamo parlando delle cocottine di polenta gratinata, una vera coccola per il palato, con il loro gusto trascinante e passionale. Un piatto nutriente ma leggero…il modo più gustoso e romantico di cogliere tutti i benefici della polenta.

A richiamare ancora le note del pesce, ingrediente utilizzato nei cuori di riso, suggeriamo la preparazione delle tartellette salate con asparagi e gamberetti un piatto coloratissimo e vivace, che rigorosamente anch’esso ripropone la forma dei cuori. Tutto, dal verde degli asparagi al rosa dei gamberetti, dal profumo del mare a quello rustico dei campi, crea un contrasto di sapori sorprendentemente in grado di creare però una sintonia perfetta dal punto di vista organolettico.

Qualche nota di sapore in più…

La facilità di preparazione di questo menù di San Valentino ci ispira a realizzare ancora un altro piatto, una versione vegetariana del dip, preparazione questa in genere realizzata con uova e formaggio che eredita il termine inglese conferito ad una salsina con la quale accompagnare e farcire tartine e bruschette. Stiamo parlando del dip di broccolo romanesco e salatini hot, il piatto in cui a farla da protagonisti sono croccanti cuoricini immersi in una crema verde densa e gustosa.

Un menù di San Valentino così raffinato e gustoso non può non concludersi con una nota dolce. Proponiamo l’accostamento tra la sofficità dei muffins e la leggerezza di una crema al piatto. In particolare, suggeriamo la preparazione dei muffins al cacao e peperoncino e, ancora, di una golosa crema agli agrumi. Le note dolci e piccanti al tempo stesso di questi piccoli dolcetti abbracciano quelle agrumate di questa ricca crema da gustare al cucchiaio, per un tripudio di sapori avvolgenti e passionali.

Facciamoci avvolgere dalle delicate e passionali note di questo straordinario menù di San Valentino per un’esperienza organolettica speciale, proprio come lo è questa festa.

Sul sito trovate altre ricette per questa ricorrenza a questo link

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *