Crema agli agrumi: il dessert degli innamorati senza lattosio e gluten free

Tempo di preparazione:

Rendiamo il San Valentino ancora più speciale con la golosa crema agli agrumi

Il dessert che presentiamo in questa ricetta per San Valentino attinge alla tradizione ed è adatto per intolleranti al glutine e al lattosio. Con la tradizione unita con un pizzico di fantasia, abbiamo concepito un dessert originale ed unico, che possa essere consumato proprio da tutti.

Dalla classica preparazione a base di tuorlo d’uovo, zucchero, latte e farina, che molti amano mangiare da sola, in genere destinata in moltissimi prodotti dolciari, ci discosteremo un po’: non utilizzeremo, infatti, né latte né farina.

Le note agrumate di questo dessert, la sua consistenza morbida da gustare cucchiaio dopo cucchiaio, fanno di questo dolce un modo perfetto per concludere la cena di San Valentino con il proprio partner.

Questa crema agli agrumi è soffice e leggera, si consuma velocemente ed è molto golosa, ma non è tutto: essa può essere presentata al termine di una romantica cena a due senza timore alcuno, poiché adatta anche a eventuali soggetti affetti da intolleranze alimentari da lattosio e/o glutine.

Anche l’occhio vuole la sua parte: ecco la decorazione perfetta

Visto che la nostra tradizione in cucina non annovera dei veri e propri dolci ad hoc per di San Valentino, potremo sbizzarrirci, per l’occasione, nell’adattamento di dessert come questo. Semplice e facile da realizzare, con le giuste decorazioni e forme, questo dessert può diventare perfetta per questa festa dei cuori. La guarnizione che riteniamo perfetta da suggerirvi, in questo caso, è quella con frutti di bosco a piacere e scagliette di cioccolato fondente.

Questa deliziosa senza glutine e senza lattosio così decorata assume un aspetto assai delicato e intrigante. La nota agrumata lega benissimo con il sapore intenso ed acidulo dei frutti di bosco, mentre le scaglie di cioccolato, con il loro gusto intenso, creano un connubio perfetto dal punto di vista organolettico. Un modo assai goloso e romantico di godere di tutti i benefici nutrizionali dei frutti di bosco notoriamente ricchi di vitamine e di anti-ossidanti utili alla circolazione del sangue e alla salute dei nostri occhi.

La salute vien…mangiando la crema agli agrumi!

Per i golosi più esigenti affetti da celiachia o intolleranza al lattosio o per chi, più in generale, decide di intraprendere le buone abitudini alimentari vegane, questo dessert è davvero l’ideale.  Amare i dolci ed essere al tempo stesso dei “salutisti doc” non va affatto in conflitto, almeno con questo dessert, in cui dolcezza e genuinità vanno a braccetto.

Nella crema agli agrumi, in conclusione, tutto è speciale: la sua consistenza, il suo aroma fruttato e agrumato ed anche l’apporto di nutrienti. Una miniera di vitamine dall’aspetto molto chic, al quale contribuisce una decorazione davvero elegante e golosa. Una bella coppa in cui presentarla…magari su una tavola a lumi di candela e qualche petalo di rosa rossa sparso qua e là e la cena può dirsi conclusa nel migliore dei modi.

A San Valentino, lasciamoci avvolgere dalla delicatezza di questo dessert. #sanvalentino

Ingredienti per due ciotoline

  • 120 ml succo di clementine
  • 30 ml succo d’arancia bionda
  • 100 ml acqua naturale
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 uovo intero bio
  • 4 gocce estratto di vaniglia naturale
  • 1 cucchiaio e ½ di fecola di patate
  • Per decorare: frutti di bosco a piacere e scagliette di cioccolato fondente

Preparazione:

Miscelate il succo di agrumi con l’acqua.

In un pentolino sbattete con una frusta a mano l’uovo con lo zucchero, unite la fecola di patate setacciata e un goccio di succo di agrumi, mescolando bene bene per non formare grumi.

Mettete sul fuoco unendo tutto il succo rimasto, sempre mescolando con la frusta fino ad ebollizione; a questo punto il composto inizierà a raddensarsi, quindi abbassate la fiamma e continuate a mescolare, proseguendo per alcuni minuti.

Spegnete il fuoco, versate in due ciotoline e lasciate raffreddare a temperatura ambiente per circa mezz’oretta.

Successivamente, mettete in frigo per almeno due ore prima di servire.

Decorate con abbondanti frutti di bosco ben puliti ed asciugati, una spolverizzata di cioccolato fondente in scaglie e portate in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *