bg header
logo_print

Spiedini con bresaola extra per chi ama la semplicità

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

spiedini con bresaola extra
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette a basso contenuto di nichel
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 10 min
cottura
Cottura: 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (448 Recensioni)

Un antipasto o un secondo ricco di tutto ciò che serve: gli spiedini con bresaola extra. Gli spiedini con bresaola extra è una soluzione interessante per chi vuole realizzare un antipasto semplice ma ricco di tante gustose mescolanze di sapori a cui contribuiscono i suoi ingredienti: la bresaola, la mozzarella e l’avocado.

Considerato l’alto livello nutritivo degli alimenti appena indicati, i nostri spiedini con bresaola extra possono fungere anche dal secondo piatto che si prepara in pochissimi minuti, pertanto può diventare un’idea alla portata di tutti, specie quando non si ha voglia di cucinare e si ritorna a casa dopo una dura giornata di lavoro.

Gli spiedini con bresaola extra potrebbero diventare uno dei tanti alimenti da proporre durante un apericena a base di formaggi e salumi, magari serviti in un bel tavoliere. In questo caso, si consiglia di portare a tavola anche un buon vino rosso che arrivi massimo a 13°.

Ricetta Spiedini con bresaola extra

Preparazione Spiedini con bresaola extra

Affettate finemente la bresaola.  Sgocciolate le mozzarelline e condite con olio e sale. Pulite l’avocado e tagliate a fette.

Infilzate la bresaola sugli spiedini alternandola alle mozzarelline e alle fette di avocado.Servite con dell’insalata fresca.

Ingredienti Spiedini con bresaola extra

  • 150 gr. di bresaola extra
  • 12 mozzarelline consentite
  • 1 avocado
  • q.b. olio d’oliva extravergine
  • 1 pizzico di sale

Spiedini con bresaola extra : i principali valori energetici

Gli spiedini con bresaola extra hanno un valore nutrizionale rilevante che noi intendiamo analizzare, partendo dalla bresaola.

Si tratta di un salume con un elevato contenuto proteico ma privo di grassi o quasi. Al suo interno troviamo anche una buona quantità di ferro che prevale su altri sali minerali, contenute in proporzioni meno rilevanti.

La bresaola è in grado di garantire un buon contributo vitaminico che ci viene offerto, in particolar modo, dalle vitamine che fanno parte del gruppo B. Non è un caso che venga consigliata caldamente alle persone che praticano sport, in virtù delle sue ottime caratteristiche energetiche.

In appena 100 grammi di bresaola il contenuto calorico reperibile è pari a 151 cal.

Adesso occupiamoci delle proprietà nutrizionali dell’avocado. Si tratta di un frutto esotico con un alto contenuto calorico: in 100 grammi di questo alimento si riscontrano ben 230 kcal. Il contributo energetico viene proposto in maggior percentuale dalla cospicua quantità di grassi presenti in questo frutto.

Risulta trascurabile la presenza di carboidrati e proteine che, rispettivamente, si attesta all’1,8% per i primi e al 4%, per i secondi. La polpa dell’ avocado risulta molto ricca di sali minerali come calcio, potassio e fosforo a cui si aggiungono anche le vitamine A, C ed E.

Le proprietà benefiche dell’avocado, inoltre, tengono sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo presente nel nostro sangue e cercano di ridurre i livelli di trigliceridi. Mangiare l’avocado aiuta anche le donne in gravidanza: infatti, le sue proprietà favoriscono lo sviluppo del feto, evitando che si possano determinare delle malformazioni sul nascituro.

Ricette con mozzarella ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (448 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Crostini di foie con melone bianco

Crostini di foie con melone bianco, un antipasto...

Quale foie utilizzare per avere dei deliziosi crostini maigre Non vi sarà sfuggito il termine “maigre” al posto del classico crostino di foie gras. Ebbene, non si tratta di un errore, ma del...

Arepas con perico venezuelano

Arepas con perico venezuelano, uno spuntino perfetto

Storia e importanza delle arepas in Venezuela Le arepas vantano una storia molto lunga. L'arepa è originaria del Venezuela, in quanto veniva preparata in epoca pre-colombiana dalle popolazioni...

Bruschette di pane danese con cervo

Bruschette di pane danese con cervo, un piatto...

Cosa sapere sulla carne di cervo Un altro protagonista di queste bruschette di pane danese è il cervo. A tal proposito vi consiglio di utilizzare la carne per arrosto, che è in genere più morbida...