Bresaola con dadolata di albicocche: per un antipasto semplice e nutriente!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 1 voti, media: 5,00 su 5
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    2 persone
  • Tempo Totale
    10 Minuti
Noi abbiamo una soluzione che forse può fare al vostro caso. Ecco a voi la bresaola con dadolata di albicocche e olio di menta!

Semplicità e gusto!

Ben figurare in tutta semplicità? Ecco come: bresaola con dadolata di albicocche e olio di menta

Può capitare che, andando di fretta e furia magari dopo una giornata di duro lavoro, si ha poco tempo  a disposizione e non tantissime idee su come creare un antipasto accogliente per i propri ospiti a cena.

Noi abbiamo una soluzione che forse può fare al vostro caso. Ecco a voi la bresaola con dadolata di albicocche e olio di menta!

Si tratta di un modo diverso e sicuramente sfizioso con cui proporre la bresaola a tavola.

Consigliamo di preparare questa ricetta quando si ha la possibilità di utilizzare l’albicocche fresche, vale a dire nel periodo estivo.

Magari il vostro antipastino potrebbe essere abbinato con un tavoliere di formaggi tipici a vostro piacere ed un buon vino bianco da servire fresco, la cui gradazione non sia superare ai 12°.

Adesso proviamo a scoprire insieme quali sono i valori nutrizionali che caratterizzano i due ingredienti principali di questa ricetta, vale a dire la bresaola e le albicocche.

Bresaola: ecco le principali proprietà nutritive

La bresaola è un tipico salume valtellinese molto indicato per le diete, sia per coloro i quali hanno l’esigenza di ridurre i valori ematici troppo alti oppure semplicemente sia per chi deve perdere peso corporeo ed è tenuto ad osservare una dieta a basso contenuto calorico.

La quantità di grassi contenuta in appena 100 g di bresaola è del 3%. Le sostanze nutrienti che si possono acquisire mangiando questo salume sono tante, come ferro, proteine, vitamine, sali minerali. In un netto di prodotto, l’apporto calorico che questo salume è in grado di garantire è di appena 151 calorie.

La quantità di zucchero presente nella bresaola è sicuramente irrisoria pertanto può essere consumata anche da coloro i quali hanno problemi di diabete.

Considerato l’elevato quantitativo di sodio, invece, bisogna mangiarla con moderazione se si è alle prese con il problema dell’ipertensione.

Un altro sale minerale molto presente in questo salume è il potassio. Anche le albicocche generano dei benefici importanti per il nostro organismo.

È innanzitutto in prima linea nella prevenzione al cancro, grazie alla presenza di un buon quantitativo di vitamina B17.

La vitamina C presente in questo frutto rafforza il sistema immunitario e la vitamina A invece migliora la nostra vista.

Grazie alla presenza del betacarotene, inoltre, le albicocche sono un valido aiuto per il nostro sistema cardiovascolare, prevenendo così la serie di patologie che interessano il nostro cuore.

La quantità di fibre presente nelle albicocche fa da supporto all’apparato digerente e al nostro intestino cercando di riattivarlo soprattutto quando è pigro.

Considerata la buona quantità di rame di ferro, per concludere, le albicocche possono sopravvenire in aiuto in caso di anemia.

 

Ingredienti per 2 persone

  • 400 gr di Bresaola Salumi Pasini
  • 4 albicocche mature
  • 2 cucchiai di olio di menta
  • 1 cucchiaio succo di lime

Procedimento

  1. Prendete la bresaola  e disponetela su di un piatto. Sbucciate le albicocche e tagliatele a dadini. Disponetele sulla bresaola e condite con 2 cucchiai di olio di menta e il succo di lime.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *