bg header
logo_print

Cioccolato con fragole e spuma dolce, una vera delizia

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Cioccolato fragole e pistacchi
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (9 Recensioni)

Cioccolato con fragole e spuma dolce, degli abbinamenti azzeccati

Il cioccolato con fragole, pistacchi e spuma dolce è un dessert morbido ma molto particolare. Tanto per cominciare propone abbinamenti inconsueti che rendono molto bene: cioccolato e fragole, ma anche pistacchi e ricotta. Ci tengo a precisare che l’idea non è mia, ma di Tritabiscotti.it, un blog che parla soprattutto di dolci. Proprio con questa ricetta partecipa al contest “Le intolleranze? Le cuciniamo”, una gara con vincitori e premi, ma anche un’occasione per lanciare un messaggio: le intolleranze alimentari si sconfiggono a tavola, esplorando nuovi alimenti e trasformandoli in preparazioni sfiziose.

Tornando al dessert questa preparazione spicca per la presenza di più strati, dal più denso al più leggero. La base è data da una mousse di cioccolato e uova. Lo strato intermedio è formato da una semplice e gustosa confettura di fragole, infine troviamo una delicata spuma di ricotta. Non manca poi la guarnizione, formata da uno streusel di pistacchio. Nonostante queste peculiarità la ricetta non è complicata, ma solo un po’ laboriosa. Anche perché gli strati, e ovviamente la guarnizione, vanno realizzati in fasi distinte.

Ricetta cioccolato con fragole

Preparazione cioccolato con fragole

Per la preparazione della mousse al cioccolato Sciogliere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato fondente, dopo di che lasciarlo raffreddare. Montare i tuorli con lo zucchero e gli albumi a parte. Aggiungere il cioccolato ai tuorli e mescolare fino a che il composto non risulti omogeneo. Aggiungere gli albumi a poco a poco mescolando dal basso verso l’alto. Versare in 6 bicchieri monodose e lasciare raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore.

Per lo streusel frullare i pistacchi abbastanza finemente; impastare tutti gli ingredienti formando un composto disomogeneo(sbriciolato). Infornare a 180° per 20 minuti. Se in composto tende a formare uno strato sottile e omogeneo cuocendo, romperlo con un cucchiaio di legno al termine della cottura e lasciare raffreddare il tutto.

Per la confettura di fragole in una padella porre le fragole e lo zucchero, lasciando il cuocere il tutto fino a che le fragole non si siano disfatte e il liquido di cottura leggermente rappreso (ci vorranno 30 minuti circa).

Per la spuma di ricotta montare a neve la panna. A parte setacciare e mescolare con lo zucchero tutta la ricotta. Unire i due composti mescolando dal basso verso l’alto.

Dopo il riposo in frigo la mousse sarà compatta e potrà essere coperta con uno strato di marmellata di fragole. Aggiungere la spuma di ricotta creando dei cuiffetti con un sac à poche o una spara-biscotti. Guarnire con lo streusel di pistacchi.

Ingredienti cioccolato con fragole

Per la mousse

  • 200 gr cioccolato fondente sciolto a bagnomaria
  • 2 uova grandi
  • 2 cucchiai zucchero

Per lo streusel

  • 80 gr pistacchi
  • 80 gr margarina
  • 100 gr zucchero
  • 100 gr amido di mais

Per la confettura di fragole

  • 200 gr fragole tagliate a cubetti
  • 70 gr zucchero

Per la spuma di ricotta

  • 200 ml panna vegetale zuccherata
  • 2 cucchiai zucchero
  • 300 gr ricotta di mucca delattosata

Una mousse classica ma più morbida del solito

La componente più importante di questo dessert al cioccolato con fragole e spuma dolce è proprio la mousse. Realizzarla è molto semplice, basta sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria (o al microonde), poi si lascia raffreddare e lo si arricchisce con una montata di tuorli e albumi. Infine si aggiunge una semplice montata di albumi con movimenti lenti e delicati, dal basso verso l’alto. Il cioccolato fondente è l’ingrediente che emerge con più intensità in questa ricetta visto il suo aroma così spiccato. E’ probabilmente l’alimento più amato del pianeta, inoltre, entro certi limiti, fa anche bene.

Il cioccolato fondente è ricco di antiossidanti, che inibiscono i radicali liberi e aiutano a prevenire il cancro. Inoltre troviamo ottime dosi di magnesio, che funge da ricostituente. Il cioccolato fondente giova anche all’umore, come dimostrato da recenti studi scientifici. L’unico difetto del cioccolato è l’apporto calorico, che a seconda della percentuale del fondente può superare o meno le 550 kcal per 100 grammi. Proprio per questo motivo va consumato con prudenza.

Uno streusel particolare per il cioccolato con fragole e spuma dolce

Il vero tocco di genio di questo cioccolato con fragole e spuma dolce è dato dalla guarnizione, che consiste in una bella spolverata di streusel. Con questa espressione si intende un particolare dolce della cucina tedesca e polacca, realizzato con un impasto sbriciolato di pasta frolla, riassemblato con albumi, tuorli e altri ingredienti dolci (spesso frutta). La ricetta è pensata per i celiaci, sicché Tritabiscotti ha pensato bene di sostituire la farina con un trito di pistacchi. Ad addensare il tutto interviene la margarina, che vanta un certo potere addensante, oltre allo zucchero e all’amido di mais. L’impasto così ricavato viene informato per una ventina di minuti.

Nel caso in cui si formasse uno strato omogeneo (può accadere se la margarina è ricca di sostanze addensanti), l’impasto andrebbe spezzato con un semplice cucchiaio di legno. Lo streusel di pistacchi aggiunge una nota croccante al dessert, inoltre conferisce un sapore aromatico e un certo spessore nutrizionale. Benché calorici, i pistacchi sono ricchi di vitamina E, antiossidanti e grassi benefici.

Una deliziosa spuma di ricotta

La spuma di ricotta gioca un ruolo importante nel dessert di cioccolato con fragole e pistacchi, anche perché rappresenta l’ultimo strato prima della guarnizione. La spuma è composta da panna, zucchero e ricotta. Lo zucchero va setacciato, mentre la panna va montata a neve. Infine la ricotta va prima mescolata allo zucchero e poi unita alla panna stessa. I due composti vanno incorporati con estrema delicatezza, applicando movimenti dal basso verso l’alto.

La panna dovrebbe essere vegetale in modo da rendere la ricetta accessibile agli intolleranti al lattosio. A tal proposito le soluzioni sono numerose, ma vi consiglio in particolare la panna al latte di soia. Anche la ricotta dovrebbe essere delattosata. In questo caso il sapore è identico a quello della ricotta normale, sebbene un po’ più dolce. Per quanto concerne lo zucchero, invece, vi consiglio di utilizzare quello bianco semolato che rende bene a livello di texture e propone un sapore neutro.

Una confettura speciale per il dessert di cioccolato con fragole e spuma dolce

Infine prepariamo la confettura di fragole, che funge da strato intermedio del dessert al cioccolato con spuma dolce. Esistono molte ricette per la confettura di fragole, ma Tritabiscotti ne propone una minimale, che impreziosisce il dessert e crea uno spettacolare connubio con la mousse al cioccolato. Basta tagliare le fragole a pezzetti e cuocerle con lo zucchero fino a quando non diventeranno disfatte. Saranno i liquidi delle fragole stesse e conferire alla confettura una texture morbida.

Le fragole, per quanto possa sembrare strano, si legano molto bene con il cioccolato. Del resto il connubio acidulo – amaro offre grande soddisfazioni. Le fragole, inoltre, aumentano lo spessore nutrizionale della ricetta. A fronte di un apporto calorico contenuto, pari a 40 kcal per 100 grammi, apportano tanta vitamina C, potassio, xilitolo (un ottimo antiossidante), luteina e licopene. Per quanto concerne lo zucchero potreste utilizzare anche quello bruno, ma solo se desiderate un sentore caramellato.

Contest – Le intolleranze? Le cuciniamo

Ricetta di Tritabiscotti

Ricette dolci ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (9 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Rotolini di piadina con nutella e banana

Rotolini di piadina con nutella e banana, ottimi...

Le numerose varianti dei rotolini di piadina ripieni La nutella è tra gli ingredienti protagonisti di questi rotolini di piadina. E’ una soluzione facile per ottenere un ripieno gustoso e...

Barfi di anacardi

Barfi di anacardi, una variante del celebre dolce...

Barfi di anacardi, una delizia da gustare I barfi di anacardi sono più buoni dei barfi classici, in quanto sono più ricchi di sapore. Gli anacardi sono infatti tra la frutta a guscio più...

Rose Soan Papdi

Ricetta Rose Soan Papdi: un dolce indiano colorato...

Rose Soan Papdi: una ricetta per chi soffre di intolleranze alimentari Tra i tanti pregi della ricetta del Rose Soan Papdi spicca la piena compatibilità con chi soffre di celiachia e con gli...