Risotto agnello e arancia profumato al finocchietto

Risotto agnello e arancia profumato al finocchietto. Questo risotto è molto profumato, saporito e leggermente piccante.

Con il termine “agnello” si indica il figlio della pecora che ha superato la fase dello svezzamento ma non ha ancora compiuto il primo anno d’età (non si nutre cioè più solo di latte materno, a differenza dell’abbacchio, detto anche “agnello da latte”, che è l’agnello che ha ancora come unica alimentazione il latte materno). La carne di agnello è un alimento molto importante per la nutrizione umana, soprattutto dei bambini.

Diverse sono le parti dell’agnello che possono essere consumate: dal coscio alle costole, fino ad arrivare alle frattaglie (cuore, polmoni , fegato, milza, reni). Può essere cotto in diverse modalità – arrosto, in umido – e può accompagnarsi a diversi contorni. L’agnello arrosto in parecchie Regioni è piatto tradizionale delle feste pasquali. La carne d’agnello è molto caratteristica per il suo particolare sapore.

Ed ecco la ricetta del Risotto agnello e arancia profumato al finocchietto

Ingredienti per 2 persone

Per il risotto

  • 180 gr riso
  • 130 gr carne d’agnello collo disossato e tagliato a dadini
  • 1 arancia succo
  • 1 finocchietto selvatico un rametto
  • 1/2 aglio spicchio
  • 2 cucchiai olio d’oliva extra vergine
  • sale
  • peproncino
  • brodo d’agnello e finocchietto bollente
  • Parmigiano Reggiano grattugiato stagionato 36 mesi

Per il brodo di agnello e finocchietto

  • ossa di agnello
  • acqua
  • sale
  • 2 rametti di finocchietto

Procedimento

Per il brodo di agnello e finocchietto

Per prima cosa preparate il brodo di agnello e finocchietto
Mettete le ossa dell’agnello in una pentola, unite acqua e 2 rametti di finocchietto, portate ad ebollizione e fate sobollire per un paio d’ore, sgrassando il brodo più volte.
Tenete in caldo

Per il risotto

In un tegame versate 2 cucchiai d’olio con l’aglio e il peperoncino, fate soffriggere e aggiungete l’agnello e un rametto di finocchietto, fate sigillare la carne, salate e proseguite la cottura finché l’agnello non sarà rosolato.

Sfumate con metà succo d’arancia, appena il succo si sarà asciugato aggiungete il riso, fatelo tostare un paio di minuti e aggiungete il restante succo e assorbire dal riso.

Iniziate ad aggiungere in brodo bollente, un mestolo alla volta, fino a cottura del riso, mescolando spesso.

Aggiungete abbondante Parmigiano Reggiano grattugiato, mescolate bene e servite.

 

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Nota per l’intolleranza al nichel

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

printfriendly pdf button nobg md Risotto agnello e arancia profumato al finocchietto

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *