Risotto agnello e arancia profumato al finocchietto

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 5 voti, media: 3,80 su 5
Loading...Loading...
  • Tempo Totale
    3 Ore
  • Porzioni per
    2 persone
  • Tempo di Preparazione
    30 Minuti
  • Tempo di Cottura
    2 Ore 30 Minuti
Risotto agnello e arancia profumato al finocchietto

Mi piace  molto cucinare con le spezie e la frutta, e da questa mia passione è nato questo risotto dal sapore deciso dell’agnello, addolcito dal succo d’arancia e profumato al finocchietto.

Questo risotto è molto profumato, saporito e leggermente piccante.

Ingredienti per 2 persone

Per il risotto

  • 180 gr riso
  • 130 gr carne d'agnello collo disossato e tagliato a dadini
  • 1 arancia succo
  • 1 finocchietto selvatico un rametto
  • 1/2 aglio spicchio
  • 2 cucchiai olio d'oliva extra vergine
  • sale
  • peproncino
  • brodo d'agnello e finocchietto bollente
  • Parmigiano Reggiano grattugiato stagionato 36 mesi

Per il brodo di agnello e finocchietto

  • ossa di agnello
  • acqua
  • sale
  • 2 rametti di finocchietto

Procedimento

Per il brodo di agnello e finocchietto

  1. Per prima cosa preparate il brodo di agnello e finocchietto
    Mettete le ossa dell’agnello in una pentola, unite acqua e 2 rametti di finocchietto, portate ad ebollizione e fate sobollire per un paio d’ore, sgrassando il brodo più volte.
    Tenete in caldo

Per il risotto

  1. In un tegame versate 2 cucchiai d’olio con l’aglio e il peperoncino, fate soffriggere e aggiungete l’agnello e un rametto di finocchietto, fate sigillare la carne, salate e proseguite la cottura finché l’agnello non sarà rosolato.
  2. Sfumate con metà succo d’arancia, appena il succo si sarà asciugato aggiungete il riso, fatelo tostare un paio di minuti e aggiungete il restante succo e assorbire dal riso.
  3. Iniziate ad aggiungere in brodo bollente, un mestolo alla volta, fino a cottura del riso, mescolando spesso.
  4. Aggiungete abbondante Parmigiano Reggiano grattugiato, mescolate bene e servite.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *