Giardiniera di verdure: a tutta salute, tutto l’anno!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo di Preparazione
    15 Minuti
  • Tempo Totale
    20 Minuti
giardiniera di verdure

Pieno di fibre, sali minerali ed antiossidanti: provala a casa tua!

Il fai da te impazza oggi come non mai nelle fila dei più attivi amanti della cucina: a dispetto dei mille impegni a cui assolvere ogni giorno, si trova il tempo di dedicarsi alla preparazione di piatti sani, evitando, lì dove possibile, di acquistarli preconfezionati.

Un decennio fa era impensabile che uomini e donne potessero, ad esempio, preparare in casa una giardiniera, e il dedicarsi sapiente e paziente alla realizzazione di essa appariva piuttosto retaggio del passato.

Oggi, a fronte di una salute sempre più vulnerabile e, stante l’assoluta difficoltà a svolgere regolare attività fisica ed in presenza di un lavoro sempre più sedentario, si preferisce dedicarsi a qualcosa che faccia bene, priva se possibile di conservanti alimentari, proprio come accadeva ai tempi delle nostre nonne.

Ed ecco che la giardiniera di verdure appare dunque rappresentazione di un passato che ritorna, e che vede mobilitata un’intera famiglia incuriosita e pronta ad dare il proprio aiuto nella relativa preparazione.

Mille ortaggi tutte insieme

Il consumo di verdure è ormai divenuto imperativo nella nostra cultura alimentare, non se ne sente che parlare, ovunque e con la giardiniera di verdure avrai la sicurezza di farne una bella scorta!

Carote, fagiolini, cavolfiore, peperoni, cipolline e tante altre verdure: ce n’è per tutti i gusti.

Ciascuna di esse reca con se un potenziale nutritivo davvero eccellente: le carote cono ricchissime in betacarotene e vitamina A, i fagiolini contengono un elevato quantitativo di fibra utile a proteggere le pareti del colon, il cavolfiore contiene potassio, calcio, e fosforo e, stando ad alcuni studi, si rivela efficace nella prevenzione della prostata.

I peperoni, poi, sembrano talmente ricchi di vitamina C da superare le quantità presenti nella arance e alle cipolline, le cui origini si perdono nella notte dei tempi, sono da attribuirsi proprietà lodevoli, quali la disintossicazione e la depurazione del nostro organismo.

Verdure estive tutto l’anno: ecco la giardiniera di verdure

Darsi alla preparazione della giardiniera non significa solo garantirsi un alimento prezioso per la propria salute: essa rappresenta altresì una ottima strategia utile per conservare tutta la freschezza e la genuinità delle verdure tipiche della stagione estiva, introvabili nelle altre stagioni, almeno nel loro stato genuino e fresco.

Perché consumare cibi carichi di conservanti quando si può fare tesoro della genuinità in un alimento già pronto?

A motivare molti alla realizzazione di questo coloratissimo preparato milita altresì la sua grande versatilità: questo insieme di ortaggi non è semplicemente destinato ad essere consumato da solo, ma è altresì di regola impiegato come condimento di primi piatti, come pasta semplice ed insalata di riso, ed è concepito anche quale contorno o guarnizione di piatti anche più elaborati.

Se consumare verdure e ortaggi rappresenta un must allora non ci resta che metterci sotto con la preparazione di questa straordinaria miniera di salute.

Ingredienti per 4 persone

  • 150 gr carote
  • 150 gr fagiolini
  • 150 gr sedano bianco
  • 150 gr zucchine
  • 150 gr cetriolini
  • 150 gr cipolline bianche
  • 150 gr cavolfiore
  • q.b. prezzemolo fresco
  • 1 l acqua
  • 7 dl aceto di mele
  • 2 dl olio extravergine di oliva
  • q.b. erbe aromatiche a piacere (timo, maggiorana, peperoncino...)
  • q.b. pepe nero in grani
  • q.b. sale fino

Procedimento

  1. Sterilizzate i vasetti e i tappi e le guarnizioni. Lavate i vasetti e avvolgeteli in teli puliti. Adagiateli in una pentola e riempitela con una quantità di acqua fredda da ricoprire totalmente i vasetti. Lasciateli bollire per una buona mezz'ora e metteteli a scolare su di un telo.
  2. Lavate e mondate accuratamente tutte le verdure, compreso il prezzemolo. Dividete a cimette il cavolfiore.Tagliate le zucchine a fette e i cetriolini se sono piccolini lasciateli interi altrimenti divideteli a metà e metteteli in un piatto con del sale per fare in modo che venga rilasciata l'acqua.
  3. Per tagliare le carote e verdure simili esiste un attrezzo per tagliare le verdure da giardiniera ad onde Una volta fatto sciacquate e asciugate con della carta da cucina.
  4. In una pentola mettete a bollire acqua e aceto e quando bolle salate. Tuffate le carote, il sedano,  il cavolfiore, la cipolla, i fagiolini e per ultimi i cetriolini e le zucchine. Cuocete tutte le verdure al dente. Una volta pronte scolate e asciugate. Lasciate raffreddare coperte da un telo.
  5. A questo punto potete cominciare a invasare a strati e tra uno strato e l’altro aggiungete il prezzemolo e il pepe e le erbe. Riempite il vasetto fino a circa due centimetri dall’orlo del vasetto e rabboccate con l’olio accertandovi di non far rimanere bolle d'aria. Avvitate e riponete in luogo fresco e al buio.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *