Sformato di sedano rapa al forno: un buon contorno

Tempo di preparazione:

A tavola con un ottimo sformato di sedano rapa al forno

Lo sformato di sedano rapa al forno è un piatto diverso dal solito, dal sapore intenso e, allo stesso tempo, molto semplice. Si tratta di una pietanza perfetta per offrire un buon contorno, ma anche di una pietanza ideale per un buffet o per un secondo corposo e dalla porzione più abbondante. Piace molto per il suo sapore particolare e non è difficile da preparare.

Oltre allo speciale sedano rapa, di cui parleremo fra poco, in questa ricetta andremo ad utilizzare anche il latte senza lattosio, un paio di uova, il Parmigiano, il timo e un pizzico di sale. Pertanto, come vedete, è davvero un piatto molto semplice e genuino che, tra l’altro, è adatto anche agli intolleranti e regala molta energia, nonché proteine, vitamine e minerali in quantità!

Parliamo del protagonista di questa ricetta

Il sedano rapa, conosciuto soprattutto nel Nord Italia e anche come sedano di Verona, è una pianta dall’aspetto molto particolare, globoso e bitorzoluto, che all’apparenza lo rende poco invitante, ma quando lo si è conosciuto… si scoprono le altre sue peculiarità: oltre al gusto particolarissimo e gradevole, è molto povero di calorie, ma è ricco di acqua, vitamine e sali minerali (ferro, potassio e manganese); è indicato nelle diete ipocaloriche e ha il pregio di essere facile da preparare.

In cucina, proprio come nel caso della ricetta dello sformato di sedano rapa al forno, si utilizza la sua radice tuberiforme, sferica e grinzosa, dalla polpa biancastra, tenera e molto aromatica. La radice si pulisce pelandola come una patata e se non lo si utilizza subito è meglio sfregarne la superficie con un limone per conservarne la bianchezza. Il periodo di raccolta va dalla metà di agosto fino a inizio inverno; nei mercati lo si trova però anche fino al mese di marzo.

Vedrete che questo sformato vi conquisterà in quanto è piatto dal sapore unico, molto appetitoso e particolare, raffinato e originale. Si presta ad ogni occasione ed è l’ideale per mettere in tavola un contorno di grande effetto (e non solo).

Gli altri ingredienti che vi aiuteranno a portare in tavola lo sformato di sedano rapa al forno

Come vi ho anticipato, per prepararlo, avrete bisogno anche di latte senza lattosio, uova e Parmigiano reggiano. Pertanto, è davvero una ricetta semplice e a prova di intolleranza, non credete? L’energia che ci regalano tutti gli ingredienti e, in particolare, le uova, non passerà inosservata, permettendovi così di portare in tavola un pasto sostanzioso, proteico, vitaminico, rimineralizzante e ricco di gusto!

Questo è un po’ un identikit per lo sformato di sedano rapa al forno e direi che si presenta come un ottimo biglietto da visita e come un mix di vantaggi e sapori da non sottovalutare. Andiamo a prepararlo!

ingredienti

  • un sedano rapa grosso
  • 1/2 litro circa di latte Accadi
  • due uova
  • 150 gr. di parmigiano reggiano 48 mesi
  • 1 cucchiaio di timo tritato
  • q.b. sale

Preparazione

Pelate il sedano rapa, tagliatelo a pezzettoni e fatelo bollire nel latte salato per circa 20 minuti. Scolatelo e lasciatelo intiepidire.

Frullatelo in una terrina unitevi le uova, il parmigiano reggiano, il timo e aggiustate di sale.

Versatelo In una pirofila da forno, ricoperta con l’apposita carta, e spolverate lo strato superiore con del parmigiano grattugiato. Infornate a 200° e lasciate cuocere fino a quando lo sformato di sedano rapa al forno avrà una crosticina dorata in superficie.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *