Flan di zucchine e menta, un’erba che cambia il piatto

Tempo di preparazione:

Avete mai assaggiato il flan di zucchine e menta? È il momento di prepararlo!

Con il flan di zucchine e menta, portiamo in tavola una pietanza che conquista sotto ogni punto di vista e che ci regala una valida dose di antiossidanti, vitamine e minerali, ma anche di fibre, ovvero sostanze molto importanti per il nostro organismo. Grazie all’ingrediente principale, possiamo avvalerci di un pasto dalle proprietà rimineralizzanti, depurative, energetiche e diuretiche.

Oltre a questo, dobbiamo considerare che stiamo parlando di un ortaggio particolarmente digeribile, capace di aiutarci a regolarizzare il funzionamento dell’intestino, ottimo per migliorare l’assorbimento di zuccheri e grassi, e perfetto per soddisfare il palato e le richieste del nostro corpo. Detto questo, andiamo a scoprire altri dettagli riguardanti questo piatto e poi… prepariamolo!

L’erba che cambia il piatto…

Non potendo usare molte erbe aromatiche e spezie, a volte è difficile cambiare sapore a un piatto, ma questa volta ci sono riuscita con la menta, antiossidante e deliziosa… A volte è difficile anche distinguere un’allergia da un’intolleranza e molto spesso la cura è simile. Sono entrambe l’espressione della reattività dell’organismo e quindi parte il funzionamento del sistema immunitario. Talvolta sfumano una nell’altra e si influenzano a vicenda, ma si differenziano per alcune caratteristiche specifiche.

Prima di preparare con voi il flan di zucchine e menta, vorrei dirvi inoltre che l’allergia è normalmente una risposta immediata, che compare nel giro di pochi minuti, più raramente entro qualche ora, dal contatto con la sostanza allergica e che implica l’intervento delle IgE e dei mastociti (cellule dell’immunità deputate al controllo delle sostanze estranee o non tollerate).

Flan di zucchine e menta

L’intolleranza è invece per lo più una reazione lenta, determinata dall’intervento di cellule (cellule Th2) o anticorpi diversi dalle IgE, che insorge dopo ore o giorni di assunzione ripetuta della sostanza: nell’organismo esistono infatti meccanismi di controllo che – in caso di intolleranza meglio che in caso di allergia – riescono a evitare lo scatenamento della reazione. Questo meccanismo prevede dunque il superamento di un “livello di soglia”. Ovviamente, tolti gli alimenti che procurano tutte queste reazioni, ogni tanto nel giorno di dieta libera c’è li concedono… e a me capita con le zucchine!

Allora è il momento del flan di zucchine e menta anche per me!

Ideale a pranzo o a cena, come antipasto, contorno o secondo, questo piatto conquista sempre tutti. Per renderlo adatto agli intolleranti al lattosio, ho inserito nella lista degli ingredienti la panna senza lattosio.

Oltre a questi alimenti di cui abbiamo parlato finora, per la preparazione del flan di zucchine e menta userò anche le uova, il burro chiarificato e il pecorino romano stagionato per donare un ulteriore tocco di sapore e un carico proteico ed energetico alla pietanza, ma anche un gustoso e antibatterico spicchio d´aglio… Adesso tocca a voi, buona preparazione!

Ingredienti per 12 flan:

  • 2 kg di zucchine
  • 2 dl  di panna Accadi
  • 5 uova
  • 50 gr. di burro chiarificato
  • 50 gr. di pecorino romano stagionato
  • uno spicchio d´aglio
  • 10 foglioline di menta fresca
  • q.b. sale

salsa al parmigiano:

  • 200 g parmigiano reggiano 48 mesi grattugiato
  • 150 ml di panna Accadi
  • 1 tuorlo d’uovo

Preparazione:

Lavate e mondate le zucchine, spuntatele e affettatele finemente con una mandolina e mettetele a rosolare in una padella antiaderente con dell’aglio affettato fine fine e toglietele dal fuoco appena si saranno ammorbidite.

In una terrina sbattete le uova incorporate la menta tritata, il pecorino grattugiato, la panna e per ultime le zucchine.

Amalgamate il composto e versatelo in stampini monodose foderati con carta forno prima bagnata e strizzata. Cuocete in forno caldo a 200° per circa un´ora. Vi raccomando di sorvegliare la cottura per evitare che scurisca troppo in superficie e se necessario coprite con un foglio di alluminio.

Passate a preparate la salsa: sciogliete a bagnomaria il parmigiano con 150 ml di panna pastorizzata e il tuorlo d’uovo.Frullate la salsa ottenuta per ottenere una crema completamente liscia.

Sfornate i flan ben caldi e serviteli con la salsa di parmigiano.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Nota per l’intolleranza al nichel

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

Un commento a “Flan di zucchine e menta, un’erba che cambia il piatto

  1. Elisa Caimi

    Che spettacolo.. zucchine e menta! E ho letto con piacere le differenze tra intolleranze e allergie.. delle volte pare un limite così confuso e invece.. delle differenze ci sono eccome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *