Mele al forno con ciliegie e lambrusco

Tempo di preparazione:

L’anno ha affidato al suo ultimo mese gli incarichi più piacevoli, quello dei regali, delle feste, dei balli, della raffinata cucina e noi tutti abbiamo atteso dicembre con un’ ansia che trova soddisfazione solo quando iniziano le feste natalizie, nell’eccitante fantasmagoria di luci e di colori e negli invitanti trionfi di ghiottonerie: dalle delicate aragoste color corallo, ai grassi capitoni arrotolati, alle raffinate spume di foie gras, ai pingui tacchini, alle rare selvaggine, ai superbi canestri di frutta esotica, ai profumati e soffici panettoni, ai preziosi champagnes.

I bambini con i loro candidi desideri e la fiducia nel miracolo ci fanno ritrovare un po’ della misteriosa e felice atmosfera di un tempo ed ecco noi, gli adulti, caricare gli abeti di decori, preparare il presepe e soprattutto assecondare le più significative tradizioni culinarie. Infatti a Natale ogni regione ripropone i suoi piatti più tipici, i suoi dolci, i suoi profumi e anche chi è lontano dal proprio paese vorrebbe ritrovarli sulla tavola natalizia; una tavola che per l’occasione si trasforma, diventa più allegra e più elegante, spesso si impreziosisce ripetendo ­nelle decorazioni le bizzarrie dell’ inverno: gli arabeschi di ghiaccio sulle vetrate, i cristalli di neve o i merletti che la brina ricama sulle siepi …

Dobbiamo prepararci con ricettine semplici ma d’effetto da presentare per le feste natalizie…….

Ingredienti per 6 persone:

  • 6 grosse mele gialle;
  • 250 g di ciliegie nere;
  • 1 bicchiere abbondante di vino lambrusco di ottima qualità;
  • 100 g di zucchero di canna bianco;
  • 1/2 cucchiaino di polvere di cannella;
  • 50 g di burro chiarificato;
  • 1 limone;
  • 1 noce di burro chiarificato per ungere la teglia da forno.

Preparazione

Lavate e snocciolate le ciliegie, poi mettetele in una terrina, aggiungetevi lo zucchero (tenetene da parte 2 cucchiaini) e irrorate il tutto con il lambrusco. Lasciate riposare le ciliegie per 10 minuti.

Lavate le mele, asciugatele e togliete loro una calottina alta circa un dito dalla parte dove si trova il picciolo. Con un coltellino affilato scavate ogni mela togliendole il torsolo e parte della polpa, badando però di non forarla. Spruzzate l’interno di ogni mela con qualche goccia di limone e richiudetela con la sua calotta.

Liberate la polpa di mele dai torsoli e tritatela grossolanamente, quindi ponetela in una casseruola con le ciliegie e la loro marinata. Lasciate cuocere, a fuoco moderato, per circa 20 minuti, rimescolando spesso per evitare che si attacchi al fondo del recipiente.

Riempite la cavità delle mele con il composto di frutta, ricopritele nuovamente con la loro calotta e sistematele in una teglia a bordi alti precedentemente imburrata, in modo che i frutti si possano mantenere eretti. Su ogni calotta ponete un fiocchetto di burro e una spolveratina di zucchero mischiato a cannella.

Ponete la teglia in forno preriscaldato a 150°C per circa 25 minuti, quindi estraete il recipiente e servite in tavola.

Se preferite che la frutta abbia un gusto più caramellato, durante gli ultimi minuti di cottura alzate il calore del forno a 200 °C. Potete gustare questo delizioso dessert sia caldo che freddo.

Tempo occorrente: 1 ora

Condividi!

2 commenti a “Mele al forno con ciliegie e lambrusco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *