Mousse di mele con chips: gusto e nutrimento!

mousse di mele con chips di mele

Una ricetta a prova di scettici!

Mousse di mele con chips: gusto e nutrimento!. Come spesso avviene i giudici principali e talvolta più difficili da convincere sono proprio in famiglia. Dovete sapere che i miei figli odiano le mele. Tante volte ho provato a spiegare loro quanto siano importanti questi frutti a livello nutrizionale e quanto possano far bene al nostro corpo.

Niente da fare! Per anni non ne hanno voluto sapere di mangiare le mele e storcevano sempre il naso anche quando provavo persino a preparare dei dolci a base di mele. Non c’era verso, dall’omogeneizzato in poi, le mele erano bandite. Poi un giorno, all’improvviso ed inaspettatamente, la svolta! Presentai a tavola, a fine pasto, in monoporzione, questa mousse di mele con chips di mele ed aspettai l’assaggio. Incredibilmente, questa “revisione” l’hanno semplicemente adorata… e spazzolata in un nanosecondo! Che soddisfazione!

Credo che questa esperienza casalinga sia sufficiente ad esprimere la bontà di questo dessert al cucchiaio. Non trovate? Il mio invito spassionato è di provare voi stessi, alla prima occasione, questa ricetta davvero deliziosa a base di mele, limone, panna e zucchero!

Un dolce fine pasto al profumo di mele

Ogni cena che si rispetti termina, inevitabilmente, in un dolce dessert. Con questa mousse & chips, comprensiva di mousse di mele e chips di mele, siamo certi di conquistare i nostri ospiti. La consistenza cremosa della mousse, il sapore delicato della mela unito alla lieve acidità del limone, si sposa meravigliosamente bene con le chips croccanti.

Sembra quasi di vedere uno yogurt alle mele con sopra i suoi corn flakes, ma al primo assaggio l’inganno dell’occhio è presto svelato. Seguendo la procedura indicata, con pazienza, si ottengono delle chips di mela rese ancor più dolci e croccanti. Prima il passaggio con acqua, succo di limone e zucchero e poi la lunga essiccazione al forno che dona loro la consistenza desiderata.

chips di mele

Mousse di mele con chips, mille volte meglio di un qualsiasi sorbetto!

Nei ristoranti, soprattutto dopo le portate di pesce, è frequente ricevere un sorbetto alla mela. Inutile negarlo, spesso per praticità questi sorbetti sono fatti con delle preparazioni semi-istantanee che hanno visto mele originali solo in foto! Preparando questo dessert a casa, invece, avrete la certezza degli ingredienti utilizzati.

Alla base di tutto ci saranno vere mele golden, fresche e genuine, ridotte in purea o chips. Niente conservanti, niente coloranti, solo frutta vera! Il risultato, non a caso, si mostra delizioso fin dal primo assaggio.

Ed ecco la ricetta della mousse di mele con chips di mele:

Ingredienti per 4 persone:

Per le chips:

  • 2 mele Golden
  • succo di 1 limone
  • 200 gr. di zucchero di canna

Per la mousse:

  • 1 kg di mele Golden
  • 300 ml di panna da montare consentita
  • 50 gr. di zucchero di canna
  • 20 ml di succo di limone
  • 20 ml di succo di mela

Preparazione:

Come prima cosa, dedicatevi alla preparazione delle chips. Lavate le mele e riducetele a fettine sottili, con uno spessore di circa 2 mm. Mettete a bollire acqua e zucchero e cuocetevi dentro le mele. Aggiungete qualche goccia di succo di limone, lasciate cuocere un minuto, poi spegnete il fuoco e lasciate tutto così, a riposo, per sei ore. Scolate dunque le mele dallo sciroppo ed asciugatele. Mettete le fettine in una teglia tra due fogli di carta forno. Ponete quindi le mele in cottura per un’ora a 110°. Trascorsa la prima ora, rimuovete il foglio di carta forno superiore, poi lasciate in cottura altri 60 minuti. Nel frattempo, preparate la mousse. Lavate le mele e sbucciatele. Tagliate a pezzi le mele, eliminando torsolo e semini ed unitele al succo di mela, mettendo il tutto in una casseruola con coperchio. Cuocete a fuoco basso per circa 20 minuti, mescolate e attendete che si ammorbidiscano le mele.

A metà cottura, mettete la panna fresca, le fruste ed una ciotola in freezer. per 15 minuti. Quando sarà terminata la cottura, frullate le mele a purea e mescolatele con metà dello zucchero a velo. Aggiungete il succo di limone, mescolate ancora e mettete da parte. Riprendete dal freezer gli strumenti e montate la panna a neve. Incorporate la panna nel composto di mele, avendo cura di fare movimenti dal basso verso l’alto. Trasferite il composto nelle coppette da servizio monoporzione e mettetele in frigo per un’ora. Aggiungete le chips nelle monoporzioni al momento del servizio.

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Semifreddo allo zabaione

Semifreddo allo zabaione, un dolce d’alta pasticceria

Semifreddo allo zabaione, bello da vedere e buono da gustare Il semifreddo allo zabaione è frutto di un’idea creativa e simpatica. Si tratta, infatti, di unire un prodotto per sua stessa natura...

Pancake senza farina con banana

Pancake proteici con banana per una colazione sana

Pancake proteici con banana e cocco, un dolce dietetico Il pancake proteici con banana e cocco è l’ideale per una merenda o una colazione a bassissimo contenuto di carboidrati. Come suggerisce il...

Cookies con farina di cladodi

Cookies con farina di cladodi, dei biscotti davvero...

Cookies con farina di cladodi, dei dolcetti inediti I cookies con farina di cladodi sono dei biscotti speciali, realizzati con una farina innovativa, che solo di recente ha fatto la sua comparsa nel...

Crema pasticcera al matcha

Crema pasticcera al matcha, una variante dal sapore...

Crema pasticcera al matcha, un’idea per stupire La crema pasticcera al matcha è una variante dal sapore particolare e dall’impatto visivo importante. Come potete vedere dalla foto è di colore...

Bavarese di cachi e melagrana

Bavarese di cachi e melagrana, una variante fruttata

Bavarese di cachi e melagrana, perché è così particolare? La bavarese di cachi e melagrana è una variante molto particolare della classica bavarese. Come suggerisce il nome, si differenzia per...

Battenberg Cake

Battenberg Cake, una splendida torta a scacchi

Battenberg Cake, una torta dall’aspetto singolare La Battenberg Cake è una delle torte più bizzarre che possiate mai preparare, d’altronde è sufficiente dare un’occhiata alla foto per...

22-03-2019
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti