bg header
logo_print

Acqua aromatizzata con cetrioli e fragole, un mix unico

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Acqua aromatizzata cetrioli e fragole
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (1 Recensione)

Acqua aromatizzata con cetrioli e fragole, una bevanda acidula e gradevole

L’acqua aromatizzata con cetrioli e fragole è una bevanda rinfrescante, dal sapore appena accennato, ma gradevole e acidulo quanto basta per farsi apprezzare da tutti. La ricetta è semplice in quanto consiste nel pulire gli ingredienti, tagliarli e immergerli in una caraffa piena d’acqua. Questa va poi riposta in frigo per poche ore, in questo modo si ottiene una perfetta infusione e l’acqua assume i sapori e i principi attivi degli ingredienti.

Il protagonista della ricetta è il cetriolo, un ortaggio molto utilizzato dalla cucina italiana, ma poco apprezzato nonostante le sue interessanti proprietà nutrizionali. Il suo apporto calorico è minimo, inferiore a quello delle zucchine e delle melanzane. Inoltre è ricco di vitamine, sali minerali e acqua. Non è un dettaglio di poco conto, poiché è proprio l’acqua a favorire un effetto drenante e purificante. Per questi motivi il cetriolo è un toccasana per la ritenzione idrica e per liberarsi dalle tossine.

Ricetta acqua aromatizzata con cetrioli e fragole:

Preparazione acqua aromatizzata con cetrioli

Per preparare l’acqua aromatizzata con cetrioli e fragole dovrete partire dai cetrioli. Lavateli con cura in modo da eliminare i più piccoli residui di terra, poi fateli a rondelle. Pulite con cura anche le fragole, rimuovete la parte superiore e fatele a fette.

Versate l’acqua nella caraffa e immergeteci i cetrioli, le fragole e i lime (lavati e fatti a fette). Riponete in frigorifero per almeno due ore in modo da completare al meglio l’infusione. Trascorso questo lasso di tempo, guarnite con un ramoscello di menta e con una fetta di lime. Ora potete gustare l’acqua aromatizzata da voi preparata.

Ingredienti acqua aromatizzata con cetrioli

  • 1 lt. di acqua naturale
  • 2 cetrioli
  • 4 lime
  • 5-6 fragole
  • 1 ramoscello di menta.

Le proprietà della fragola

Anche le fragole giocano un ruolo di primo piano in questa acqua aromatizzata con cetrioli. In particolare aggiunge un tocco di sapore in più e qualche nota tra l’acidulo e il dolce. Per l’occasione le fragole vanno ovviamente lavate, private della parte superiore e tagliate a fette. Infine vengono immerse nell’acqua e lasciate in infusione nel frigorifero, esattamente come gli altri ingredienti.

Le fragole sono davvero deliziose ed apprezzate da tutti, ma vantano allo stesso tempo un buon profilo nutrizionale. A fronte di un basso apporto calorico (40 kcal per 100 grammi), spiccano per la quantità di vitamine e sali minerali. Tra queste figura il calcio, una sostanza tipica degli alimenti di origine animale, e in particolare del latte e dei suoi derivati. Le fragole contengono anche sostanze antiossidanti utili alla prevenzione del cancro, come lo xilitolo e il licopene. Quest’ultimo è inoltre responsabile del colore rosso.

Acqua aromatizzata cetrioli e fragole

La differenza tra lime e limone

La lista degli ingredienti di questa acqua aromatizzata con cetrioli e fragole comprende anche il lime. Questo agrume viene spesso associato ad una versione acerba del limone, viste le sue dimensioni contenute e il colore verde, tuttavia appartiene a una specie del tutto diversa. Lo si intuisce al primo assaggio quando si avvertono note acri ma tutto sommato tenui, e un retrogusto leggermente amaro. Sul piano nutrizionale il lime è simile a tutti gli altri agrumi. Dunque apporta molta vitamina C, una sostanza che funge da antiossidante e potenzia il sistema immunitario. Stesso discorso per alcuni sali minerali, tra cui spicca il potassio. Il lime contiene anche l’acido citrico, esattamente come il limone e l’arancia. Tale sostanza protegge il cuore e aiuta a prevenire i calcoli renali. L’apporto calorico è basso e si pone in linea con quello degli altri agrumi.

Il sapore del lime, acidulo e amarognolo, si sposa in particolare con la menta. D’altronde troviamo questo binomio in molte bevande, tra cui nel celebre mojito. La menta va aggiunta alla fine, quasi a mo’ di decorazione. Ciononostante impatta sia sul gusto che sull’aspetto nutrizionale. Oltre al solito bagaglio di vitamine e sali minerali, apporta infatti molti antiossidanti e sostanze che fanno bene all’organismo e vengono associate alla medicina naturale. Tra queste spicca il mentolo, che aiuta a prevenire l’alitosi e risulta essere anche un ottimo antiossidante. In generale la menta è utile per combattere le indigestioni e la nausea.

Come abbinare l’acqua aromatizzata con cetrioli e fragole?

In quali occasioni andrebbe bevuta l’acqua aromatizzata con cetrioli e fragole? E in che modo abbinarla al meglio? Di base, come tutte le acque aromatizzate, è utile nei momenti di relax. Da questo punto di vista viene consumata esattamente come una tisana, solo che in questo caso la bevanda è fresca di frigorifero. Questo tipo di acqua aromatizzata è un’ottima bevanda in primavera e in estate. Nondimeno, l’acqua aromatizzata con cetrioli e fragole può fungere da bevanda per gli aperitivi più leggeri e genuini, d’altronde è realizzata solo con acqua e frutta.

Per il resto si abbina più o meno con tutto, dalle preparazioni salate a quelle dolci, dalle preparazioni semplici a quelle più complesse. Al limite, se non gradite gli ingredienti proposti, potete apportare modifiche alla ricetta. Per esempio, potreste sostituire i cetrioli con l’arancia e il lime con un limone particolarmente maturo. L’importante è scegliere gli ingredienti con cognizione di causa, avendo ben chiaro il risultato finale.

Ricette acque aromatizzate ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Frappe al gianduia

Frappè al gianduia, una versione che sa di...

Come fare un frappè perfetto? Ecco qualche trucchetto Preparare il frappè al gianduia è semplicissimo, basta versare tutti gli ingredienti nel frullatore e frullare fino a quando non si ottiene...

Sciroppo di tamarindo

Sciroppo di tamarindo, una preparazione dal gusto unico

Tutta la bontà del tamarindo e le sue proprietà nutrizionali Lo sciroppo di tamarindo ci da modo di approfondire l’argomento su un frutto particolare che si differenzia dagli altri sotto tutti i...

Latte e menta

Latte e menta, la bevanda che rinfresca e...

Quando bere il latte e menta? Il latte e menta è una bevanda semplice da realizzare che può essere bevuta in ogni occasione, basta mescolare tra di loro gli ingredienti e il gioco è fatto....