bg header
logo_print

Acqua aromatizzata con zenzero e arancia, un sapore deciso

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Acqua aromatizzata con zenzero e arancia
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (2 Recensioni)

Le particolarità dell’acqua aromatizzata con zenzero e arancia

L’acqua aromatizzata con zenzero e arancia non è un’acqua aromatizzata come le altre. Certo, propone un sapore tenue e allo stesso tempo pungente, leggermente acidulo e piuttosto dolce. Il merito va alla presenza di due ingredienti che raramente si trovano assieme: l’arancia e lo zenzero. Si ricava così una bevanda che può essere bevuta durante i momenti di relax, quasi come se fosse una tisana, ma non sfigura anche negli aperitivi più creativi e suggestivi. La ricetta è semplice, sebbene richieda l’uso di un dispositivo particolare: il twist’n sparkle. Si tratta di una specie di gasatore che contribuisce al mescolamento degli ingredienti.

In questo modo si rende frizzante la bevanda, composta da semplici succhi, centrifugati o cocktail. Ovviamente, il twist’n sparkle può essere usato anche per rendere frizzante l’acqua. I gasatori non sono tra gli elettrodomestici più diffusi nelle cucine italiane, ma vi consiglio comunque di dotarvi di questo fantastico utensile per preparare bevande di ogni genere.

Ricetta acqua aromatizzata con zenzero

Preparazione acqua aromatizzata con zenzero

Per preparare l’acqua aromatizzata con zenzero e arancia iniziate dalla menta. Lavate accuratamente il mazzetto di menta, poi tagliatelo a listarelle. Lavate con cura anche l’arancia, poi sbucciatela e fatela a dadini.

Versate nel twist’n sparkle l’acqua, l’arancia, lo zenzero candito fatto a pezzi e la menta sminuzzata. Azionate il dispositivo e servite non appena l’acqua aromatizzata diventa frizzante. Potete guarnire il tutto con una fetta di arancia.

Ingredienti acqua aromatizzata con zenzero

  • 1 lt. di acqua naturale
  • 1 arancia biologica
  • 40 gr. di zenzero candito
  • 1 mazzetto di menta.

Le proprietà nutritive dell’arancia

L’arancia è probabilmente l’ingrediente principale di questa acqua aromatizzata con zenzero. Va semplicemente sbucciata, tagliata a cubetti e inserita nel gasatore. Mi raccomando, quando la sbucciate rimuovete anche la parte bianca, detta albedo, poiché è molto amara. L’arancia aggiunge un tocco tra l’acre e il dolce all’acqua, sebbene la varietà di arancia scelta incide sul risultato finale. Da questo punto di vista avete ampio margine di discrezione, tuttavia vi consiglio di utilizzare una varietà dolce come la clementina.

L’arancia impatta anche sull’aspetto nutrizionale, d’altronde è uno dei frutti migliori sotto questo profilo. Contiene tanta vitamina C, una sostanza che aiuta il sistema immunitario a combattere virus e batteri. Contiene anche le vitamine B1 e B9, che fanno bene alla tiroide e alla crescita. Sul fronte dei sali minerali, poi, troviamo il potassio e il magnesio. Le arance sono ricche anche di acido citrico, una sostanza che aiuta a prevenire i calcoli renali e fa bene al cuore. In linea di massima le arance riducono il rischio cardiovascolare e stimolano l’assorbimento del ferro grazie alla presenza della vitamina C.

Alcune proprietà dello zenzero

Lo zenzero è senz’altro l’ingrediente più particolare di questa acqua aromatizzata all’arancia. E’ una delle spezie più potenti in assoluto, dotata di un sapore pungente e riconoscibile. E’ impiegato spesso per insaporire le zuppe e le carni, dunque sembra strano trovarlo in una ricetta che valorizza la frutta. In realtà lo zenzero si abbina alla perfezione con le arance, infatti il sapore pungente dello zenzero valorizza le note dolci e leggermente acri delle arance. Ma lo zenzero apporta anche molti principi attivi, che vengono trasmessi all’acqua grazie al gasatore. Lo zenzero è in primo luogo uno straordinario antinfiammatorio, paragonabile ad alcuni farmaci FANS di carattere blando.

Proprio per questo motivo potrebbe esercitare un impatto sulla pressione sanguigna. Chi soffre di ipertensione, dunque, dovrebbe moderare il consumo di zenzero. Lo zenzero è anche molto ricco di antiossidanti, sostanze che giovano all’organismo su più livelli, e in particolare aiutano a prevenire il cancro. In occasione di questa ricetta va aggiunto lo zenzero candito, che accompagna le note pungenti ad un sapore dolce.

Acqua aromatizzata con zenzero e arancia

Come abbinare l’acqua aromatizzata con zenzero e arancia?

Come utilizzare l’acqua aromatizzata con zenzero e arancia? Oltre ad essere usata a sola, può servire per accompagnare sfiziosi aperitivi. Arancia e zenzero infatti sono in grado di tenere testa a sapori più complessi, senza per questo annullarsi o perdere di intensità. In particolare questo tipo di acqua aromatizzata si addice ad aperitivi composti da piatti genuini, che prevedono magari la presenza di frutta assieme a piatti agrodolci. Questo tipo di acqua si addice anche ai normali affettati e a tutte le preparazioni cerealicole, ad esempio alle bruschette.

Ovviamente, come già accennato, questa acqua aromatizzata con zenzero e arancia può essere bevuta in solitaria per godersi un momento di relax. Da questo punto di vista “funziona” esattamente come una tisana. Se arancia e zenzero non vi bastano, potete optare per una versione ancora più “strong” e acidula. In questo caso basta sostituire l’arancia con il limone. Lo zenzero invece è insostituibile, in quanto unico nel suo genere. Tra le spezie che si avvicinano al suo carattere pungente troviamo il cumino. Se invece volete un’acqua dal sapore più leggero e poco pungente, dovrete eliminare lo zenzero. A suo posto potete utilizzare spezie più morbide, come l’anice, il coriandolo e i chiodi di garofano. E’  possibile utilizzare anche la noce moscata, ma senza esagerare in quanto può avere effetti collaterali e risultare allucinogena.

Ricette acque aromatizzate ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Ranch Water

Ranch Water, ecco come si fa il famoso...

Uno sguardo sulla tequila Vale la pena parlare della tequila, che è la vera protagonista del Ranch Water. Nello specifico parliamo della tequila bianca. Rispetto agli altri tipi di tequila non è...

Cocktail leggero con azzeruoli

Cocktail leggero con azzeruoli per un aperitivo rinfrescante

Un focus sugli azzeruoli Gli azzeruoli sono frutti molto particolari e sono ideali per un cocktail leggero come questo. Un tempo erano molto consumati, poi caddero nell’oblio durante l’età...

bevanda al tamarindo

Una bevanda al tamarindo per rinfrescarsi con gusto

Come dolcificare la bevanda al tamarindo La bevanda al tamarindo è buona così com’è, soprattutto per chi ama i sapori intensi, aromatici e vagamente astringenti. Tuttavia, potete anche...