Salmone al forno con riso pilaf, piatto facile

Salmone al forno con riso pilaf

Salmone al forno con riso pilaf e salsa al curry, un esotico mix di sapori

Il salmone al forno con riso pilaf e salsa al curry è una pietanza che coniuga semplicità ed eleganza. E’ una ricetta semplice, facile e veloce da realizzare e offre un delicato mix di sapori esotici, apprezzabili da tutti i palati.

La pietanza consta di un trancio di salmone cotto al forno (con il metodo a vapore) guarnito con una deliziosa salsa al curry e con il riso pilaf. Con quest’ultimo termine si indica un riso cotto in bianco ma allo stesso tempo molto saporito. Infatti, il liquido di cottura non è l’acqua, bensì il brodo vegetale.  Il salmone al forno è un secondo piatto  a base di pesce ma può essere considerato anche un piatto unico.

A tal proposito, è necessario prestare la massima attenzione alla qualità di riso. Non tutte le varietà, infatti, sono adatte al metodo pilaf. Dovreste optare, quindi, per un riso sottile e non molto ricco di amido, capace di assorbire i liquidi (ossia assorbire al meglio i sapori).

La varietà migliore è il riso basmati, uno dei risi più buoni, anche nella sua versione “bianca”, nonché con la quota più ridotta di grassi (pari allo 0,8%). L’apporto calorico, comunque, è nella media, pari a 340 kcal per 100 grammi. Il riso basmati ha un basso indice glicemico, dunque può essere consumato senza alcun timore dai diabetici e da chi sostiene diete dimagranti. A un basso indice glicemico, infatti, corrisponde un ridotto senso della fame.

Come cuocere il salmone?

Il salmone al forno con riso pilaf ha come ingrediente principale una delle specie ittiche più amate, per il suo gusto e per le sue proprietà. Il salmone, infatti, vanta delle eccellenti proprietà nutrizionali. E’ abbastanza grasso, è vero, ma i suoi grassi fanno parte della categoria dei grassi “buoni”, il riferimento è agli acidi grassi omega tre, che fanno bene al cuore, al sistema nervoso centrale e alla vista.

Ricco è anche l’apporto di sali minerali e in particolare di fosforo, in minerale che sostiene le performance cognitive. Stesso discorso per le proteine, presenti in una quantità tale da non fa rimpiangere le più accreditate carni rosse.

Salmone al forno con riso pilaf

Il salmone va cotto al forno con la cottura a vapore, solo in questo modo potrete avere una cottura veloce e un’eccellente conservazione dei nutrienti. Per ottenere questo obiettivo dovreste utilizzare un forno abilitato alla cottura al vapore. Uno dei migliori in circolazione è l’Hisense BS5545AG.

Si tratta di un dispositivo che non può mancare nelle vostre cucine, capace di garantire delle cotture rapide e salutari. E’ allo stesso tempo un forno professionale e tra i più performanti per la cottura al vapore. Inoltre propone diversi programmi per rendere più agevole la cottura, in grado di personalizzare il trattamento dei cibi e ottimizzare il risultato finale.

Come preparare la salsa al curry?

Il salmone al forno con riso pilaf è valorizzato da una delicata salsina, un intingolo delizioso e dal sapore solo all’apparenza complesso. E’ una salsa al curry, dunque reca in sé i sentori della curcuma e delle migliori spezie orientali. In più, è arricchito da altri ingredienti, che gli conferiscono un gusto agrodolce, il riferimento è al latte e alla mela.

Tutti le componenti della salsa vanno cotti in padella e irrorati da abbondante brodo vegetale. La salsa dovrebbe essere densa, ma non troppo. Per l’occasione dovrebbero bastare circa 10 minuti.

Inoltre è consigliabile un latte di origine vegetale, come quello di cocco, anche perché è nutriente e ricco di potassio. Tuttavia potete optare anche per altre tipologie di latte.

Ecco la ricetta del salmone al forno con riso pilaf e salsa al curry:

Ingredienti per 2 persone:

Per il riso:

  • 140 gr. di riso basmati,
  • 3 dl. di brodo vegetale.

Per il salmone:

  • q. b. di foglie di sedano,
  • 2 tranci di salmone,
  • q. b. di sale e pepe,
  • q. b. di olio extravergine di oliva.

Per la salsa al curry:

  • 50 gr. di cipolla,
  • 100 gr. di mela verde,
  • 1 dl. di latte di cocco,
  • q. b. di brodo vegetale,
  • 1 cucchiaino di curry.

Preparazione:

Per la preparazione del salmone al forno iniziate mettendo il riso in una pentola, poi copritelo con il brodo caldo e cuocetelo al forno a 180 gradi per 15 minuti. Per preparare la salsa al curry, invece, procedete come segue. Pelate la cipolla e ricavatene un trito, poi soffriggetela in poco olio e unite la mela verde tagliata a cubetti, il latte di cocco e il curry. Versate il brodo fino a coprire gli ingredienti, poi cuocete per 10 minuti e frullate con il minipimer.

Per quanto riguarda il pesce, adagiate le foglie di sedano su una teglia ricoperta da carta forno e mettete sopra le fette di salmone dopo averle private della pelle. Distribuite, infine, un po’ di sale, pepe e due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Cuocete al forno ben caldo per circa 8 minuti a 210 gradi. Adesso componete il piatto. Distribuite il salmone sui piatti da portata e aggiungete a mo’ di contorno la salsa al curry e il riso pilaf. Mio figlio aggiunge del succo di limone. Servite e buon appetito.

5/5 (487 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Gyros

Gyros, il meglio dello street food greco

Gyros, la cucina greca al suo meglio Oggi vi presento il gyros, un tipico piatto greco e albanese. In Albania è conosciuto come sufllaqe. Questa ricetta è una variante fedelissima all’originale,...

Polenta concia

Polenta concia, una versione cremosa e nutriente

Polenta concia, la tradizione a portata di mano La polenta concia è un modo diverso di intendere la polenta, nonché un piatto facile da preparare. La ricetta fa comunque parte della tradizione...

Purple strudel

Purple strudel o strudel salato viola, per una...

Purple strudel, una merenda davvero speciale. Il purple strudel o strudel salato viola è una merenda salata che presenta alcuni elementi peculiari. Per esempio, il colore viola. Non che uno strudel...

Quiche lorraine

Quiche lorraine, la torta salata per eccellenza

Quiche lorraine, dalla Francia la torta salata per eccellenza Oggi vi presento la quiche lorraine, uno dei piatti unici francesi più amati in patria e all’estero. E’ una torta salata tipica...

Quiche con funghi chiodini

Quiche ai funghi chiodini, una torta leggera e...

Quiche ai funghi chiodini, uno splendido esempio di torta salata La quiche ai funghi chiodini è una torta salata tutto sommato tradizionale, ma che non manca di stupire per l’abbinamento di...

Torta con finocchio e cocco

Torta salata con finocchi e cocco, dolce e...

Torta salata con finocchi e cocco, una delicata combinazione La torta salata con finocchi e cocco è una torta salata molto particolare, anche perché contiene alcuni elementi dolci. E’ comunque...

28-06-2021
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti