bg header
logo_print

Millefoglie di frittata con formaggio di capra per stupire

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Millefoglie di frittata con formaggio di capra
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
preparazione
Preparazione: 00 ore 10 min
cottura
Cottura: 00 ore 15 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (1 Recensione)

Un punto di forza di questa frittata con formaggio di capra e rucola è il condimento, che per l’occasione funge anche da “ripieno” della millefoglie creata con la frittata. Per la precisione il condimento è composto da un’emulsione di olio e aceto di mele. Ma perchè abbiamo scelto l’aceto di mele? La risposta va rintracciata nelle particolari caratteristiche organolettiche di questo ingrediente.

L’aceto di mele, infatti, è più delicato, lievemente dolciastro e decisamente aromatico. In virtù di ciò, si sposa con il gusto delicato della frittata più di quanto non farebbe il classico aceto di vino. Inoltre è anche più leggero, avendo un apporto calorico inferiore, ed è più ricco di vitamine e sali minerali. L’aceto di mele, infine, è un buon disintossicante e un discreto diuretico, nonché un fattore di accelerazione del metabolismo. In ultimo, si caratterizza anche per un buon potere saziante.

Ricetta frittata con formaggio di capra

Preparazione frittata con formaggio di capra

Per la preparazione della Millefoglie di frittata con formaggio di capra iniziate pulendo la rucola, poi lavatela e riducetela in pezzi molti piccoli. Mettete la rucola nel bicchiere del frullatore, aggiungete le uova, un po’ di sale, quattro cucchiai di latte e frullate il tutto. Ora ricoprite una teglia con della carta da forno, ungetela leggermente con un po’ di olio, poi formate uno strato sottile versando il composto che avete frullato. Infine cuocete per 15 minuti a 160 gradi.

In una ciotola versate il formaggio di capra e aggiungete un cucchiaio di succo di limone, poi lavorate il composto con una forchetta. A parte unite due cucchiai di aceto di mele e l’olio, creando così un’emulsione. Terminata la cottura, tagliate la frittata a rettangoli regolari di 10 x 5 cm. A questo punto componete una specie di millefoglie, spalmando tra uno strato e l’altro il formaggio di capra, il lattughino e l’emulsione di olio e aceto.

Ingredienti frittata con formaggio di capra

  • 1 confezione di formaggio Exquisa fresco cremoso alla capra
  • 6 uova
  • un mazzetto di rucola
  • 50 gr. di lattughino
  • 1/2 bicchiere di latte parzialmente scremato consentito
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 4 cucchiai di di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale

Millefoglie di frittata con formaggio di capra, una ricetta speciale

La Millefoglie di frittata con formaggio di capra è una ricetta molto corposa, colorata e gustosa. E’ anche una frittata diversa dalle altre, sia in quanto a procedimento che a ingredienti utilizzati. Esternamente, infatti, appare come una millefoglie in quanto la frittata viene tagliata a rettangoli, che vengono posti uno sull’altro, come gli strati di una torta. Il “ripieno” in questo caso è dato dal formaggio spalmabile e da un’emulsione di aceto e olio. Per inciso, la frittata è realizzata con la rucola e le uova. Inoltre non viene fritta, ma cotta al forno, un metodo certamente più salutare e leggero che rende questo contorno ancora più appetibile. Per la cottura è necessario usare una teglia piuttosto che una pirofila, rivestirla con carta forno e ungerla con olio d’oliva.

Il vero punto di forza di questa frittata è proprio il formaggio di capra. In primis perché questo tipo di formaggio aggiunge un tocco di creatività alla ricetta, dal momento che raramente viene consumato il formaggio di capra rispetto al formaggio classico. In secondo luogo perché non si tratta di un formaggio qualsiasi, bensì del formaggio Exquisa fresco cremoso alla capra.

Millefoglie di frittata con formaggio di capra

E’ un prodotto straordinario, frutto dell’ingegno di Exquisa, che ha pensato bene di unire la praticità del formaggio spalmabile al gusto “insolito” del latte di capra. La texture è perfetta, uniforme e morbida. Inoltre è povero di grassi, ricco di proteine e del tutto privo di conservanti.

Gli insospettabili benefici della rucola

Anche la rucola fa la sua parte nella frittata con formaggio di capra. Nello specifico insaporisce la frittata conferendo un sentore aromatico e fresco. La rucola è una verdura spesso sottovalutata e considerata un’alternativa leggermente più pregiata rispetto alla lattuga. Tuttavia può offrire molto in cucina, fornendo un gusto peculiare alle proprie preparazione. Inoltre si difende molto bene dal punto di vista nutrizionale.

In primis è ricca di calcio, una caratteristica non scontata quando si parla di verdure. Stesso discorso per l’apporto proteico, che non è affatto trascurabile (pari al 3%). Ovviamente non contiene grassi, ma è ricca di vitamine, il riferimento è alla vitamina C, ma anche alla vitamina E, che funge da antiossidante. Per quanto concerne gli altri nutrienti, si segnalano dosi abbondanti di betacarotene, un eccellente precursore della vitamina A. In occasione di questa ricetta la rucola, dopo essere stata lavata, viene sminuzzata e frullata insieme alle uova e al sale. Il composto così ottenuto viene in seguito cotto al forno per creare una frittata davvero “light” e gustosa.

Ricette con formaggio cremoso ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Frittata con funghi trifolati

Frittata con funghi trifolati: una frittata gustosa e...

Come trifolare i funghi? E’ molto semplice trifolare i funghi, basta tagliarli a pezzi piccoli e regolari (a cubetti o a fettine) e cuocerli in padella insieme all’olio, all’aglio e al...

Frittatina di ceci con uova di quaglia

Frittatina di ceci con uova di quaglia, una...

Le peculiarità delle uova di quaglia Tra i protagonisti di questa frittatina di ceci spiccano le uova di quaglia. Sono delle uova particolari, che spiccano per l'aspetto leggermente diverso da...

Whitebait omelette

Whitebait omelette, la frittatona della cucina neozelandese

Cosa utilizzare al posto del whitebait Come ho già accennato, con il termine whitebait omelette si intende il novellame di pesce (pesci ancora immaturi e molto piccoli). Nella pratica si dovrebbe...