bg header
logo_print

Mousse di fragole con formaggio Exquisa: che delizia!

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Mousse di fragole con formaggio Exquisa
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette a basso contenuto di nichel
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 15 min
cottura
Cottura: 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (2 Recensioni)

Mousse alle fragole: Un dessert senza glutine e senza lattosio

La mousse alle fragole è un dessert delizioso e leggero, perfetto per chi segue una dieta senza glutine e senza lattosio. Questo piatto non solo soddisfa la voglia di dolcezza, ma lo fa in modo salutare e accessibile a tutti.

La mousse alle fragole è un’ottima scelta per chi cerca alternative dolciarie senza compromettere il gusto. Le fragole, naturalmente dolci e aromatiche, offrono un sapore fresco e primaverile. Questo dessert è particolarmente apprezzato nei mesi più caldi, ma può essere gustato in qualsiasi periodo dell’anno grazie alla disponibilità di fragole fresche o surgelate.

Gli ingredienti per una mousse alle fragole senza glutine e senza lattosio sono facilmente reperibili. Le fragole possono essere utilizzate fresche o surgelate, mentre come base per la mousse si possono usare alternative alla panna come la panna di cocco o di soia, entrambe senza lattosio. Il dolcificante può essere scelto in base alle preferenze personali, con opzioni che vanno dallo zucchero di canna al miele, o dolcificanti naturali come lo sciroppo d’agave o lo stevia per una versione a basso contenuto calorico.

La preparazione della mousse alle fragole è sorprendentemente semplice. Dopo aver frullato le fragole per ottenere una purea liscia, si mescola con la panna montata senza lattosio e il dolcificante scelto. La miscela viene poi lasciata riposare in frigorifero fino a quando non assume una consistenza spumosa e leggera. La mousse può essere servita in coppette individuali e guarnita con fragole fresche o menta per un tocco di eleganza.

La mousse alle fragole senza glutine e senza lattosio è un dessert inclusivo, ideale per riunioni familiari, feste o cene speciali dove possono essere presenti ospiti con restrizioni alimentari. Offre un’opzione deliziosa e salutare che tutti possono apprezzare, dimostrando che è possibile godersi un dessert squisito senza dover rinunciare a esigenze dietetiche specifiche.

La mousse alle fragole senza glutine e senza lattosio è un dessert raffinato, salutare e incredibilmente gustoso. È la scelta perfetta per chi cerca un dolce leggero e fresco, che possa essere goduto da tutti senza preoccupazioni.

Ricetta mousse di fragole

Preparazione mousse di fragole

Per preparare la nostra mousse con formaggio cremoso Exquisa, cominciate lavando le fragole e rimuovendone le foglioline. Frullate le fragole con un mixer ad immersione e riducetele in una poltiglia fine.

In una coppetta pulita, unite panna, zucchero e formaggio cremoso Exquisa e lavorate gli ingredienti con uno sbattitore elettrico fino a rendere il composto omogeneo e spumoso. Aggiungete le fragole e lavorate finemente la mousse. Dividete poi il tutto in quattro bicchierini e decorate con dei pezzetti di fragole e con delle foglioline di menta fresca.

Ingredienti mousse di fragole

  • 250 gr. di fragole
  • 60 gr. di zucchero semolato
  • 350 gr. di formaggio fresco cremoso Exquisa
  • 50 ml di panna liquida senza lattosio
  • 10/12 fragole per decorare
  • qualche fogliolina di menta fresca

La mousse di fragole, un dessert delicato al cucchiaio

La mousse di fragole con formaggio fresco cremoso Exquisa è un cavallo di battaglia nella nostra cucina. Preparando questo dessert al cucchiaio, abbiamo in pochi minuti e con estrema facilità un dolce fresco, nutriente, spumoso e leggero.  Il formaggio fresco cremoso Exquisa si riconferma, anche in questo caso, un vero e proprio asso nella manica, versatile, light e gustoso.

Se per caso non avete mai provato questo brand, è ora di porre rimedio! Cercate nel vostro supermercato i prodotti da banco frigo senza lattosio e fidatevi della qualità. Questi prodotti, provenienti direttamente dalle Prealpi Bavaresi, sono espressione massima dell’equilibrio tra salute e gusto, ottimizzati per i consumatori intolleranti al lattosio ma apprezzabili da chiunque per gusto e digeribilità.

Una mousse buona, fresca e senza lattosio

Con questa mousse di fragole con formaggio Exquisa ci concediamo solo ingredienti essenziali e di prima qualità. In primis, scegliamo delle ottime fragoline fresche di stagione e poi, andiamo sul sicuro, con il nostro partner Exquisa. Già in tante altre ricette abbiamo fatto uso di questo particolare formaggio fresco cremoso, ottenendo preparazioni dolci o salate davvero imperdibili.

Mousse di fragole con formaggio Exquisa

In questa mousse di fragole però gli ingredienti sono ridotti al minimo ed è quindi ancora più essenziale, per una buona riuscita, selezionarli tutti con cura. Niente di più facile se non selezionare accuratamente panna, formaggio e frutta fresca. Un dolce fine-pasto sarà così assicurato, servendo questa semplice mousse di fragole, ottima per pulire il palato e concludere il pasto in dolcezza.

Tutti pronti per il dessert alle fragole!

L’assaggio di questa deliziosa mousse di fragole non delude e generalmente incontra il gusto di tutti i commensali. Tuttavia, in una sede come quella del nostro blog, sempre attenta ad allergie ed intolleranze, non possiamo far a meno di sottolineare i possibili rischi delle fragole. Questi frutti, infatti, tra i più diffusi ed apprezzati, possono essere – in soggetti predisposti – allergizzanti. Mangiare fragole, in questi casi, può indurre reazioni allergiche anche importanti, risolvibili intervenendo immediatamente con antistaminici o farmaci salvavita.

Sono possibili anche dermatiti da contatto, quindi non solo allergie alimentari. Pur fatta questa premessa, le fragole sono un alimento amatissimo e nutriente, indispensabile in tante gustose ricette. Non resta dunque che “testare” la ricetta che vi proponiamo, potendoci così godere serenamente la nostra mousse di fragole e qualsiasi altra ricetta con base analoga. 

Tutto sulla mousse

La mousse, con la sua consistenza leggera e spumosa, è un dessert amato in tutto il mondo. Ma ci sono domande comuni che sorgono quando si parla di questo delizioso piatto. Esploriamo alcune delle domande più frequenti sulla mousse.

Perché si chiama Mousse?

Il termine “mousse” deriva dalla parola francese che significa “schiuma”. Questa denominazione è perfettamente adatta per descrivere la sua consistenza ariosa e leggera, che ricorda appunto una schiuma. La mousse si distingue per la sua sofficità e per la capacità di incorporare aria, rendendola un dessert etereo e delicato.

Dove si conserva la Mousse?

La mousse va conservata in frigorifero. Essendo un preparato che spesso contiene ingredienti freschi come uova, panna o frutta, è importante mantenerla al freddo per preservarne la freschezza e prevenire la proliferazione di batteri. Inoltre, il freddo aiuta a mantenere la struttura spumosa e cremosa del dessert. Tipicamente, una mousse può essere conservata in frigorifero per 1-2 giorni, a seconda degli ingredienti utilizzati.

Chi ha inventato la Mousse?

L’origine esatta della mousse è difficile da tracciare, ma è ampiamente riconosciuta come una creazione della cucina francese. La mousse come la conosciamo oggi ha iniziato a guadagnare popolarità nel 19° secolo. Inizialmente era considerata un piatto di alta cucina, spesso servita nei ristoranti di lusso e nelle occasioni speciali. Con il passare del tempo, la sua preparazione si è diffusa, diventando un dessert amato e apprezzato in tutto il mondo.

A sosa serve una Mousse?

La mousse è un dessert versatile che serve a deliziare il palato con la sua consistenza unica e i suoi sapori variabili. Può essere gustata da sola o usata come componente in torte, trifle, e altri dolci. Le varianti di mousse possono includere cioccolato, frutta, caffè e molti altri gusti. Inoltre, la mousse può essere adattata per rispondere a diverse esigenze dietetiche, come versioni senza lattosio o vegane. Oltre al suo ruolo come dessert, la mousse può anche essere salata, servendo come antipasto o accompagnamento in piatti più complessi.

La mousse è un dessert tanto semplice quanto elegante, capace di adattarsi a diverse occasioni e gusti. Dal suo nome evocativo alla sua versatilità in cucina, la mousse continua a essere una scelta popolare per gli amanti dei dolci in tutto il mondo.

Ricette mousse ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Granita al tamarindo

Granita al tamarindo, la ricetta ottima per la...

Un focus sul tamarindo Il tamarindo, usato per preparare questa deliziosa granita, è un frutto esotico originario delle zone tropicali dell’Africa Orientale e dell’Asia. Dalle nostre parti non...

Torta di anguria

Torta di anguria, un dessert alla frutta fresco...

Un dessert ricco di frutta Più che una torta di anguria questa è una torta di frutta, infatti oltre all’anguria troviamo frutti esotici come l'ananas e il kiwi, che spiccano per le tonalità...

Tiramisù all’anguria

Tiramisù all’anguria, un dolce gustoso perfetto per l’estate

Come si fa il tiramisù all’anguria Nonostante le peculiarità del tiramisù all’anguria la ricetta è molto semplice. Si tratta di comporre gli strati alla maniera tradizione: savoiardi...