bg header
logo_print

Crumble di fragole e rabarbaro: buono e leggero

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Crumble di fragole e rabarbaro
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 50 min
cottura
Cottura: 10 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (6 Recensioni)

Crumble di fragole e rabarbaro per merenda

Il crumble, un dolce tipico della tradizione anglosassone, si sta facendo strada nelle cucine italiane, grazie al suo gusto unico e alla facilità di preparazione. Il crumble di fragole e rabarbaro è una rivisitazione creativa di questa specialità, che merita un posto d’onore nella tradizione dolciaria italiana. La sua capacità di adattarsi a diverse varianti lo rende perfetto per esplorare nuovi sapori.

La caratteristica distintiva del crumble è la sua copertura di briciole, che possono variare in composizione e consistenza. Queste possono essere fatte di impasto sbriciolato, biscotti sminuzzati o altri prodotti dolciari rigidi. La croccantezza delle briciole si sposa perfettamente con la morbidezza della frutta sottostante, creando un contrasto di texture irresistibile.

Nel crumble di fragole e rabarbaro, la frutta gioca un ruolo fondamentale. La combinazione di fragole dolci e rabarbaro leggermente aspro crea un equilibrio di sapori delizioso. La frutta, solitamente preparata come composto, si amalgama durante la cottura, rilasciando succhi che si mescolano con le briciole, arricchendo ulteriormente il gusto del dolce.

Questo crumble è un’opzione eccellente per una merenda pomeridiana o come dessert dopo un pasto. È sufficientemente nutriente da saziare, ma leggero abbastanza da non appesantire. La sua preparazione semplice e veloce lo rende ideale anche per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina.

Ricetta crumble di fragole e rabarbaro

Preparazione crumble di fragole e rabarbaro

Prima di iniziare la preparazione, fate riposare per circa 20 minuti il burro fuori dal frigo, in modo che si ammorbidisca. Tagliate a pezzetti il rabarbaro e fate cuocere in un pentolino insieme a 2 cucchiaini di acqua e allo zucchero di canna per 5 minuti. Nel frattempo lavate le fragole e tagliatele a metà.

Preparate il crumble: mescolate e battete il burro in una ciotola fino a quando non sarà diventato una crema. Inserite l’estratto di vaniglia, lo zucchero a velo e l’uovo. Con l’aiuto di una frusta impasta ancora sino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate la farina di mandorle e metà della farina di riso integrale. Mescolate energicamente e versate l’altra metà della farina e impasta ancora per un paio di minuti. Formate una palla e ricopritelo con una pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Riprendete l’impasto, togliete l’involucro di pellicola e stendete la metà tra due fogli di carta forno, usando un mattarello.

Con l’impasto steso rivestite uno stampo di misura standard, livellando la pasta con le dita. Bucate l’impasto con i rebbi di una forchetta e fate riposare in frigorifero per un quarto d’ora. Dopodiché, cuocete l’impasto, ovvero la base della torta, in forno a 200 gradi per 10 minuti. A metà cottura inserite il rabarbaro, le fragole e quello che vi è avanzato della pasta, sbriciolandola opportunamente. Terminata la cottura fate raffreddare prima di rimuovere la torta dallo stampo. Servite e buon appetito!

Ingredienti crumble di fragole e rabarbaro

  • 150 gr. di rabarbaro fresco
  • 150 gr. di fragole
  • 150 gr. di burro chiarificato
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • 150 gr. di zucchero di canna finissimo
  • 1 uovo
  • 60 gr. di farina di mandorle
  • 225 gr. di farina di riso integrale
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo 

Crumble di fragole e rabarbaro: un dessert primaverile

Cos’è il Crumble? Il crumble è un dolce di origine britannica, famoso per la sua croccante copertura di briciole. Tipicamente composto da frutta coperta da un impasto sbriciolato di farina, burro e zucchero, il crumble si distingue per la sua semplicità e versatilità. La parte inferiore, morbida e succosa, contrasta deliziosamente con la superficie croccante e dorata, creando un equilibrio perfetto di texture e sapori.

Il crumble di fragole e rabarbaro è una variante primaverile di questo classico dessert. L’abbinamento di fragole dolci e rabarbaro acidulo crea un contrasto gustativo affascinante. Il rabarbaro, con il suo sapore leggermente aspro, si bilancia alla perfezione con la dolcezza naturale delle fragole, offrendo un’esperienza culinaria unica.

La preparazione del crumble di fragole e rabarbaro è sorprendentemente semplice. Inizia con la pulizia e il taglio di fragole e rabarbaro, mescolati con zucchero e, a volte, un tocco di amido per addensare il succo rilasciato dalla frutta durante la cottura. Poi, si prepara l’impasto sbriciolato mescolando farina, burro e zucchero. Una volta assemblato, il dolce viene cotto in forno fino a quando la superficie non diventa dorata e croccante.

Oltre ad essere delizioso, il crumble di fragole e rabarbaro offre anche benefici nutrizionali. Le fragole sono ricche di vitamina C e antiossidanti, mentre il rabarbaro è noto per le sue proprietà digestive e per il basso contenuto calorico. Questo rende il crumble una scelta relativamente salutare per un dessert.

Il crumble di fragole e rabarbaro è una scelta eccellente per chi cerca un dessert facile da preparare, gustoso e con un tocco di originalità. Ideale per le riunioni di primavera o come dolce confortevole dopo una cena in famiglia, questo crumble promette di conquistare il palato di grandi e piccini.

I pregi del rabarbaro

Questa ricetta consente di preparare un delizioso crumble con fragole e rabarbaro. Quest’ultimo proviene da una pianta di origine asiatica, molto diffusa in Italia e apprezzata per la preparazione di liquori e confetture.

Il rabarbaro, con le sue radici nell’Asia, ha trovato un terreno fertile in Italia, dove viene coltivato e utilizzato in diverse ricette. Questa pianta si presta magnificamente alla preparazione di liquori, confetture e, naturalmente, dolci come il crumble. La sua capacità di unirsi armoniosamente con altri ingredienti, come le fragole, lo rende un protagonista nelle ricette dolci.

Le proprietà nutrizionali del rabarbaro sono notevoli. È rinomato per il suo effetto benefico contro la stitichezza, grazie alla sua ricca composizione di fibre. Inoltre, è un eccellente regolatore dell’appetito, rendendolo un alleato ideale nelle diete e per la salute digestiva. Il rabarbaro è anche una fonte di vitamine e minerali essenziali, contribuendo a una dieta equilibrata e salutare.

Un altro aspetto distintivo del rabarbaro è il suo sapore. Contrariamente a quanto si possa pensare, il rabarbaro ha un gusto dolce, che si esalta nella preparazione di dolci. Il suo profumo intenso aggiunge un livello di complessità alle ricette, rendendolo un ingrediente intrigante e ricercato dagli amanti della cucina.

La versatilità del rabarbaro lo rende adatto a una vasta gamma di ricette. Oltre alle confetture e liquori, è eccellente in torte, crostate e, naturalmente, crumbles. La sua capacità di bilanciare sapori dolci e aciduli lo rende perfetto per creare piatti equilibrati e ricchi di gusto.

La farina di riso integrale: una scelta salutare e versatile

La scelta di utilizzare la farina di riso integrale nel crumble di fragole e rabarbaro rappresenta un’innovazione sia creativa che salutistica. Questa farina è particolarmente apprezzata nella cucina senza glutine, rendendo il dolce accessibile anche a chi soffre di celiachia. Il riso, naturalmente privo di glutine, diventa un’ottima alternativa alle farine tradizionali.

La farina di riso integrale si distingue non solo per la sua compatibilità con diete gluten-free, ma anche per il suo ricco profilo nutrizionale. A differenza della farina di grano tenero, essa offre una maggiore concentrazione di vitamina D, ferro, calcio e potassio. Questi nutrienti sono essenziali per la salute delle ossa, la funzione muscolare e il trasporto dell’ossigeno nel corpo.

Nonostante sia una scelta salutare, la farina di riso integrale non compromette il gusto. Anzi, essa può arricchire il sapore del crumble, aggiungendo una nota leggermente nocciolata e una texture piacevole. Questo permette di realizzare un dessert non solo salutare ma anche delizioso, che soddisfa il palato senza sacrificare il gusto.

La farina di riso integrale è estremamente versatile e può essere utilizzata in una varietà di ricette dolci e salate. La sua capacità di adattarsi a diversi tipi di preparazioni la rende un ingrediente fondamentale in cucina, specialmente per chi segue una dieta senza glutine.

Ricette crumble ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (6 Recensioni)
Riproduzione riservata

2 commenti su “Crumble di fragole e rabarbaro: buono e leggero

  • Sab 24 Apr 2021 | Tanila ha detto:

    La ricetta è incomprensibile nella descrizione!!! Bellissima la lista degli ingredienti ma il procedimento è tutto da riscrivere.

    • Dom 25 Apr 2021 | Tiziana Colombo ha detto:

      Salve ho riletto il procedimento e non sono d’accordo con lei. Ci pare chiaro e comprensibile

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Torta fredda ai biscotti

Torta fredda ai biscotti: a metà tra torta...

Una base che ricorda le cheesecake Tra i punti di forza di questa torta fredda ai biscotti c’è la capacità di attingere a piene mani dalla tradizione. Lo si nota dalla base, che riprende quella...

Granita al tamarindo

Granita al tamarindo, la ricetta ottima per la...

Un focus sul tamarindo Il tamarindo, usato per preparare questa deliziosa granita, è un frutto esotico originario delle zone tropicali dell’Africa Orientale e dell’Asia. Dalle nostre parti non...

Torta di anguria

Torta di anguria, un dessert alla frutta fresco...

Un dessert ricco di frutta Più che una torta di anguria questa è una torta di frutta, infatti oltre all’anguria troviamo frutti esotici come l'ananas e il kiwi, che spiccano per le tonalità...