Torta di mandorle al mais bianco : la merenda ideale

Torta di mandorle al mais bianco: una merenda gluten-free

La torta di mandorle al mais bianco e camu camu è una merenda dal sapore speciale, ma anche adatta a tutti. Chi soffre di intolleranze, specie quella al glutine, deve porre la massima attenzione a cosa consuma, soprattutto a livello di pasticceria.

Per fortuna, non è questo il caso. La torta di mandorle è completamente gluten-free. Il merito va, ovviamente, alla scelta degli ingredienti.

Ce ne sono solamente quattro: zucchero (di cocco e di canna), albume, mandorle e farina di mais bianco. Nessuno di questi può impensierire i celiaci. Manca completamente la farina di grano tenero, sostituita dalla già citata farina di mais bianco. Una scelta azzeccata, sia in termini di gusto che dal punto di vista nutrizionale.

Lo zucchero di canna e di cocco

La ricetta della torta di mandorle al mais bianco si caratterizza per l’impiego di ben due tipologie di zucchero: quello di canna e quello di cocco. Non è un vezzo, ma una scelta giustificata dalla volontà di conferire alla torta una certa complessità dal punto di vista gustativo. Lo zucchero di canna, infatti, aggiunge un lieve sentore di caramello, dal momento che si caratterizza per la presenza dei residui di melassa.

Lo zucchero di cocco, invece, garantisce il sentore del celebre frutto. I due sapori non vanno in contrasto, bensì si valorizzano a vicenda. Insieme, poi, non generano un effetto coprente ma anzi si pongono in una prospettiva di equilibrio e di armonia con gli altri ingredienti.

Torta di mandorle al mais bianco

Il camu camu

Un tocco di creatività è dato infine dal camu camu in polvere. Il camu camu è un frutto poco conosciuto in Italia, ma consumato da millenni nelle americhe. E’ infatti originario dell’amazzonia, dove veniva utilizzato sia come alimento sia come sostanza terapeutica. Esternamente il camu camu assomiglia alle ciliegie ma il suo gusto, tra il dolce e l’acidulo, è difficilmente paragonabile a qualsiasi altro frutto diffuso in Italia.

Del camu camu si apprezzano soprattutto le proprietà nutrizionali. Contiene infatti elevate quantità di vitamina C, importanti aminoacidi come la valina, la leucina e la serina. Queste contribuiscono al rafforzamento dell’apparato muscolo scheletrico, aiutano la digestione e rallentano la disgregazione piastrinica. Il camu camu contiene infine potassio, flavonoidi e acidi antiossidanti / antivirali.

Ecco la ricetta della torta di mandorle al mais bianco e camu camu

Ingredienti:

  • 200 gr. di albume
  • 100 gr. di zucchero bruno di cocco
  • 200 gr. di polvere di mandorla tostata
  • 100 gr. di zucchero bianco di canna
  • 100 gr. di farina di mais bianco
  • Preparazione:

  • Montate gli albumi con lo zucchero fino a quando non avrete ottenuto una meringa. Inserite la farina di mais bianco gradualmente, prestando attenzione a non rovinare la compattezza del composto.
  • Versate l’impasto dentro piccoli stampi di alluminio da 10 cm ciascuno (o meno, se ce li avete). Guarnite con poche scaglie di mandorla e riponete in forno.
  • Fate cuocere a 180 gradi per 10 minuti. Non di più: le tortine devono risultare croccanti fuori e umide/morbide all’interno. Estraete le tortine dal forno e, ancora calde, spolverizzate con del camu camu in polvere. Servite la torta a temperatura ambiente.
  • Nota per celiaci o sensibili al glutine

    Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

    Nota per gli intolleranti al lattosio

    Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *