bg header

Vera bontà a tavola: Conchiglioni con radicchio e formaggio

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Conchiglioni con radicchio e formaggio

Conchiglioni con radicchio e formaggio: vera bontà.

Siete alla ricerca di un primo diverso dal solito? Scegliete i conchiglioni ripieni di radicchio e formaggio cremoso ed avrete fatto centro! I sapori di scamorza, radicchio, cipollotto, formaggio fresco e besciamella, compongono un piatto avvolgente e sfizioso. Con relativa facilità e, volendo, anche in anticipo rispetto all’ora di pranzo, potrete preparare un primo davvero interessante. Avete problemi d’intolleranza al lattosio? Scegliere gli ingredienti adatti e non avrete alcun problema di digestione.

Per quanto riguarda la scelta del formaggio cremoso adatto, la soluzione è semplice. Per noi il formaggio fresco cremoso Senza Lattosio Exquisa è insostituibile. Pratico, leggero, senza conservanti, senza coloranti e senza glutine. Ciò che ha questo formaggio è una certezza, ossia un gusto straordinario. Questo formaggio nel nostro frigo non può davvero mancare, proprio per la sua versatilità. Non a caso, possiamo utilizzarlo per preparazioni sia dolci che salate ed in ogni caso è un tocco vincente per i nostri piatti.

Che dire del Radicchio?

Il radicchio è una verdura dotata di un sapore particolarmente amarognolo. Questa sua caratteristica lo rende un ortaggio amato da alcuni ed odiato da altri. Voi, come noi, ne siete fan? Questi conchiglioni ripieni di radicchio e formaggio cremoso non vi deluderanno. Il sapore peculiare non deve distrarre dalle importanti proprietà nutrizionali del radicchio, di cui ricordiamo soprattutto l’abbondanza di vitamina C e provitamina A.

Conchiglioni con radicchio e formaggio

Il consumo di radicchio assicura al nostro organismo fibre, sali minerali ed acqua. In particolare, proprio il potassio sembrerebbe essere particolarmente presente. Non male per un’insalata, no? Ovviamente, come è facile immaginare, il radicchio può essere consumato in vari modi, cotto o crudo. Spesso lo abbiamo utilizzato nei risotti, come contorno o ingrediente base per farciture varie. Approfittiamo ogni volta che è possibile di questo concentrato di benessere!

Il primo del giorno

Un piatto sfizioso ed adatto a tutte le occasioni. Con i conchiglioni ripieni di radicchio e formaggio cremoso, prepariamo in pochi minuti ed in modo relativamente facile, un primo davvero d’effetto. La pasta ripiena, gratinata al forno, ha sempre un sapore in più e – dobbiamo dirlo – quando avanza e la riscaldiamo il giorno dopo, a volte, ci sembra perfino più buona del giorno precedente!

La scamorza affumicata, anche se solo mezza, dona la sua impronta decisa al sapore complessivo di questa pietanza. Affumicato della scamorza ed amarognolo del radicchio sono sapori mitigati da panna e formaggio in un perfetto equilibrio. 

Ed ecco la ricetta dei conchiglioni ripieni di radicchio:

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 di conchiglioni di formato grande
  • 2 cespi di radicchio rosso
  • 1 cipollotto
  • ½ scamorza stagionata e affumicata
  • 1 confezione di formaggio fresco cremoso Senza Lattosio Exquisa
  • 40 gr. di parmigiano reggiano 36 mesi grattugiato
  • 100 ml di besciamella
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q. b. di sale

Preparazione:

Lavate e tagliate a striscioline il radicchio.  Mondate e affettate finemente il cipollotto.  Rosolate il cipollotto in un tegame con un filo d’olio e aggiungete il radicchio. Fate cuocere qualche minuto poichè deve rimanere croccante.

Tagliate la scamorza a dadini. Preparate la besciamella. Lessate al dente in abbondante acqua salata i conchiglioni, scolateli e fateli raffreddare. .  In una terrina mescolate il radicchio, la scamorza, il parmigiano e il formaggio cremoso. Aggiustate di sale e mescolate bene.

A questo punto, riempite i conchiglioni con il composto, e disponeteli in una pirofila da forno nella quale avrete messo uno strato di besciamella. Inserite molto delicatamente la pasta, e aggiungetevi dell’altra besciamella, quindi date una bella spolverata di parmigiano.

Infornate a 200 gradi per almeno 15 minuti, o fino a quando i conchiglioni non saranno belli dorati.

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Zuppa di legumi con funghi e castagne

Zuppa di legumi con funghi e castagne, una...

Come scegliere i legumi La ricetta della zuppa di legumi con funghi e castagne è pensata per garantire ampia flessibilità nella scelta degli ingredienti. Di base potete utilizzare i legumi che...

Ravioli con sugo di pesce

Ravioli con sugo di pesce, un primo piatto...

Come preparare il sugo di pesce Il pezzo forte di questo primo piatto di pasta a base di ravioli è il sugo di pesce. Potremmo considerarlo come una sorta di ragù “ittico”, specie se si guarda...

Riso Jasmine con tofu

Riso Jasmine con tofu, un bel primo orientale...

Cosa sapere sui germogli di fagioli mungo Prima di parlare della ricetta del riso Jasmine facciamo un bella panoramica degli ingredienti in gioco, o almeno di quelli che meritano una menzione...

logo_print