Idee per la colazione ed il business in un B&B

Idee per la colazione
Commenti: 0 - Stampa

Il buon giorno si vede dal mattino

State pensando di aprire un Bed and Breakfast? Vorreste qualche idea sfiziosa e pratica per la colazione dei vostri clienti, in un’ottica attenta alle intolleranze? Una mia amica sta per aprire un B&B e mi ha chiesto qualche suggerimento su cosa proporre a colazione nella sua struttura. Ecco dunque l’idea di questa piccola guida, ricca di suggerimenti! Come prima idea sicuramente, non possiamo far mancare nel frigo un buon latte ad alta digeribilità e senza lattosio. Il latte, infatti, potrà essere gustato autonomamente da grandi e piccini per macchiare del caffè o per accompagnare yogurt, muesli e cereali.

Un tocco in più per il banco colazione potrà essere dato dalla presenza di prodotti fatti in casa. Il risveglio sarà senz’altro più dolce con dei biscottini di frolla montata con le noci.
Un grande classico, immancabile e di facile realizzazione, potranno essere i biscotti ad occhio di bue. Questi biscotti, infatti, sono una delizia senza glutine, arricchita da golosa marmellata.

Un tocco chic a colazione con la frutta essiccata

Per una colazione nutriente, niente è meglio di un po’ di frutta. Se nel vostro B&B vorrete assicurare un prodotto nutriente e senza sprechi, la soluzione della frutta essiccata è davvero vincente. Mela, papaya, fragola, kiwi, quel che vorrete potrà arricchire il tavolo con colori e sapori.

E che ne direste di gustosissime barrette ai cereali, arricchite con la frutta essiccata? I vostri clienti ne andranno matti! Senz’altro per cominciare la giornata in allegria, la carta vincente a colazione sarà quella del plum cake, magari arricchito al suo interno da pezzetti di frutta o polvere di frutta essiccata!

Soluzioni pronte e veloci per il vostro business

E’ facile immaginarlo, ma molto più difficile è concretizzare le idee. Quando ci si pone l’obbiettivo di avviare una nuova attività, come un B&B, ci si trova a dover affrontare moltissime questioni. Risolto il pensiero della colazione, della quale speriamo di avervi fornito utili suggerimenti, restano da valutare molti altri problemi. Burocrazia, arredamento, connessioni, linee telefoniche, ecc.

Non potendo, in questa sede affrontare tutti i possibili problemi relativamente all’apertura di una nuova attività, ci limitiamo a suggerirvi una proposta che il mio consulente Angelo offre in maniera specifica proprio ai B&B.  Ti stupirà con il servizio che ti puo’ offrire. Un servizio indispensabile per l’avvio del vostro B&B.

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine da leggere attentamente! La raccomandazione è quella di controllate sempre gli ingredienti che utilizzate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Tutti gli alimenti devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Quando cucinate per un celiaco organizzatevi al meglio per evitare sia la contaminazione ambientale che quella crociata. Un fattore che in molti sottovalutano. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per celiaci intolleranti al lattosio da leggere attentamente. Dalla nota ministeriale: senza lattosio. E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Per tutti gli alimenti non contenenti ingredienti lattei l’indicazione “naturalmente privo di lattosio” deve risultare conforme alle condizioni previste dall’articolo 7 del regolamento (UE) 1169/2011. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


24-05-2019
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti