Tutti pazzi per gli spätzle soffiati con gamberetti

Tempo di preparazione:

Cercate un primo per il pranzo di Pasqua? Ecco gli spätzle soffiati con gamberetti e crema di champignon

Come ben sapete, per ogni ricorrenza vi propongo ricette nuove, adatte agli intolleranti e non solo. In questo caso, vorrei condividere con voi la ricetta degli spätzle soffiati con gamberetti e crema di champignon. Penso che questo sia un primo piatto perfetto per i bambini! Infatti, questi ultimi amano questo tipo di pasta e la sua morbidezza, ma adorano persino i gamberi, non è vero? Quindi, perché non soddisfare anche loro durante il pranzo di Pasqua, con un piatto favoloso sia da un punto di vista estetico che per quanto riguarda il gusto?

Io la risposta me la sono già data, e ho pensato che questa ricetta è proprio l’ideale per il menu pasquale dei più piccoli, anche perché gli spätzle, detti anche “knöpfle” o “spätzli”, sono gnocchetti golosi, che possiamo preparare da soli, con pochi e genuini ingredienti. Per quanto riguarda il nostro piatto, ho preferito usare alimenti gluten-free e senza lattosio, ovvero farina di riso, latte e panna ad alta digeribilità. Vedrete che non sarà affatto un sacrificio… Porterete in tavola un primo nutriente, saziante e delizioso sotto ogni punto di vista!

Alla scoperta dei morbidi spätzli…

Il nome “spätzle” fa parte del dialetto svevo (del tedesco alemanno) e il suo significato è “passerotto”. Probabilmente, questi gnocchetti sono stati chiamati così perché sono piccoli, hanno una forma irregolare e sono ben diversi dai tanti tipi di pasta che portiamo in tavola (sono diversi persino dagli gnocchi classici). Radicano le loro origini nella Germania meridionale e sono molto amati e diffusi in Trentino-Alto Adige, in tutta l’area del Tirolo, in Alsazia e in Svizzera. Ovviamente, risultano un po’ diversi rispetto ai nostri spätzle soffiati con gamberetti e crema di champignon…

Infatti, quelli originali vengono preparati con farina di frumento e farina integrale, e spesso vengono aggiunti anche gli spinaci che, chiaramente, li rendono verdi e piacevolmente sostanziosi. Tra l’altro, di solito, in Germania vengono realizzati per fare da contorno alla cacciagione e a piatti di carne molto elaborati. Nel territorio italiano, invece, li amiamo di più quando vengono amalgamati con la panna o il burro, proprio come accade nel caso di questa ricetta. Se amate la pasta fresca, dal sapore delicato e dalla consistenza morbida, sicuramente non potrete fare a meno di riproporre questo primo anche dopo Pasqua!

Spätzle soffiati con gamberetti e crema di champignonGli altri ingredienti della ricetta degli spätzle soffiati con gamberetti e crema di champignon

Gli gnocchetti che prepareremo insieme vengono accompagnati da due alimenti che garantiscono due sapori fantastici, diversi tra loro ma perfetti per conquistare i più piccoli: i gamberetti e i funghi. Tra l’altro, propongono rispettivamente notevoli dosi di proteine di qualità e un valido apporto di minerali e vitamine. In poche parole, questa ricetta a base di spätzle soffiati ci propone un mix di gusto e nutrimento che non possiamo sottovalutare… I più piccoli l’apprezzeranno e anche voi!

Insomma, per un menu che si rispetti, un primo elegante e goloso non può di certo mancare. Perciò, vi chiedo: cosa preparerete voi per il pranzo di Pasqua? Proverete gli spätzle soffiati con gamberetti e crema di champignon? Scegliendoli, farete una bella figura e riscuoterete numerosi complimenti… Questa è una promessa! Ad ogni modo, sul mio blog potrete trovare anche tante altre ricette adatte agli intolleranti e non, idonee per le festività e non solo. Qualunque sia la vostra scelta, vi auguro buon appetito!

Ed ecco la ricetta dei Spätzle soffiati con gamberetti e crema di champignon

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 uova medie
  • 80 gr. circa di farina di riso
  • 40 ml di latte Accadi
  • 120 gr. di code di gamberetti
  • 80 gr. di panna Accadi
  • 100 gr. di teste di champignons
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q.b sale

Preparazione

Unite uova, farina di riso e latte, e amalgamate bene il tutto, fino a ottenere un composto denso. Salate il mix.

Con l’apposito attrezzo, fate gli spätzle e lasciateli cadere direttamente nell’acqua bollente. Cuoceteli per qualche minuto e scolateli. In un soute, fate cuocere panna e champignon per circa 10 minuti a fuoco moderato. Salate e frullate fino a ottenere una crema densa.

Spadellate lentamente gli spätzle con poco olio, fino a che non saranno rosolati e soffiati. Cuocete i gamberi molto velocemente con poco olio extravergine di oliva in un soute. Disponete in un piatto a piacere e servite.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *