Le dolci scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle

Assaporiamo le scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle e briciole di ‘nduja?

Se amate i sapori forti, intensi e contrastanti, vi consiglio di provare un buon dessert a base di scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle e briciole di ‘nduja. Sì, esatto: con questa composizione, ci ritroviamo proprio di fronte a un mix di sapori praticamente inaspettato. Avreste mai pensato di provare il fondente insieme al gusto delicato delle mandorle e a quello intenso e piccante tipico del noto insaccato calabrese?

Forse sì, forse no, ma sono quasi sicura che alcuni di voi non vedranno l’ora di prepararlo e staranno già pensando ad aggiornare la lista della spesa! Da tempo, infatti, proprio pensando a chi adora questi gusti, sono arrivate in commercio delle tavolette di cioccolata un po’ speciali, magari impreziosite da un pizzico di peperoncino. Seguendo questo trend, oggi ci cimentiamo nella preparazione di un dessert unico, che vede appunto come protagoniste le scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle, ma anche qualcosa in più… Parliamone e poi mettiamoci all’opera!

Dalla Calabria alle tavole di tutto il mondo

La ‘nduja è un salume piccante e morbido, tipico della regione Calabria, che viene preparato in tante zone dell’Italia meridionale. Questo insaccato dal colore rosso avvolgente, il cui nome dovrebbe derivare dalla parola francese “andouille” (una salsiccia preparata con le frattaglie del maiale), è molto amato ormai in molte parti del mondo e può diventare il pezzo forte di tante ricette, proprio come nel caso del dolce a base di scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle e briciole di ‘nduja.

Considerando alcune fonti, sembra che l’andouille sia stata importata in Calabria dal re di Napoli, Gioacchino Murat, proprio nel periodo napoleonico. I calabresi ne rimasero molto colpiti, al punto di decidere di crearne una versione ancor più deliziosa e molto carica di peperoncino. Se amate la ‘nduja, forse non avevate pensato di abbinarla alle scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle, ma di certo saprete che la nuova versione dell’andouille – “targata” Calabria – è piaciuta a tantissime persone. Non a caso, ad oggi è una specialità calabrese che non possiamo fare a meno di ritrovare in numerose pietanze!

scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle

@ Andrea Fongo | www.andreafongo.com

Cos’altro dovreste sapere sulla ricetta delle scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle e briciole di ‘nduja?

La ‘nduja originale si produce principalmente nell’area di Spilinga (conosciuta appunto come la “Città della ‘nduja”) e in tutta la zona di Vibo Valentia. Ogni anno, ad agosto, viene persino organizzata una sagra interamente dedicata a questo salume, che attira persone provenienti da ogni parte d’Italia. Nonostante questo, non farete fatica a trovarlo al supermercato o alle feste e fiere di paese, in qualunque città abitiate. A quel punto, potrete preparare le scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle e aggiungerci questo insaccato tanto amato!

Vedrete che l’unione dei sapori vi stupirà, dando al vostro organismo un carico di energia non indifferente, ma anche un effetto stimolante nei confronti della circolazione sanguigna (il merito è del peperoncino!) e un’azione antiossidante valida per tutto il corpo. Insomma, si tratta di un elisir di bontà e grinta, che non potrete fare a meno di notare… fin dal primo assaggio!

Per quanto riguarda la crema di mandorle, io uso quella della linea “Le Spalmabili” Siciliane, ricca di gusto e preparata con ingredienti di qualità. Detto questo, mettiamoci all’opera: come si prepara un dessert con le scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle e briciole di ‘nduja? Ve lo dico subito!

Scaglie di cioccolato fondente su crema di mandorle e briciole di ‘nduja

Ingredienti

Preparazione

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Stendetelo sulla carta da forno, formando delle strisce, e fate raffreddare. Nel frattempo, stendete la nduja tra due fogli di carta da forno e cuocetela per 20 minuti in forno a 100 gradi. A cottura terminata, mettete in un piatto un cucchiaio di crema di mandorle, il cioccolato steso e spezzettato, e terminate con la ‘nduja sbriciolata.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Print Friendly, PDF & Email

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelle per votare!

Nessun voto, sii il primo a votare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *