I vermicelli con melanzane rosse, scamorza e datterini…

Tempo di preparazione:

Ecco un nuovo piatto per il vostro menu: i vermicelli con melanzane rosse, scamorza e datterini

Avete in programma un pranzo in famiglia o una cena con gli amici? Beh, ogni momento è quello giusto per provare i vermicelli con melanzane rosse, scamorza e datterini. Si tratta di un piatto di pasta goloso, nutriente e apprezzato ad ogni età. Questa ricetta potrà essere preparata senza fatica e in breve tempo e, di certo, i complimenti non tarderanno ad arrivare. Vi basterà fare una spesa ponderata, scegliere bene gli ingredienti e mettervi all’opera!

Un buon piatto di vermicelli con melanzane rosse è ciò che serve per saziare e nutrire l’organismo, ma anche per deliziare il palato di ogni ospite, dal più piccolo al più grande! Infatti, abbiamo a che fare con una pietanza che unisce in sé tanti sapori diversi che si sposano alla perfezione, donando un notevole e variegato apporto nutrizionale all’organismo. Perciò, vi chiedo: avete ancora qualche dubbio o siete già pronti per dirigervi ai fornelli? In ogni caso, ci sono alcune cose che dovreste assolutamente considerare. Iniziamo con l’alimento più particolare presente nella ricetta di oggi…

Pochi alimenti, per un pasto ricco di potenzialità (soprattutto grazie alle melanzane rosse!)

Come potrete vedere dalla lista di ingredienti, la ricetta dei vermicelli con melanzane rosse, scamorza e datterini si prepara con pochi alimenti, ben scelti e genuini. Pertanto, non farete fatica a reperire tutto ciò che vi serve. Tuttavia, potreste avere dei dubbi riguardo la varietà di melanzane che useremo: quelle rosse di Rotonda DOP. Forse non sarà facile trovarle, ma vi consiglio di recarvi dal vostro fruttivendolo di fiducia, di richiederle e di prestare un po’ più di attenzione… anche perché spesso vengono confuse con i pomodori!

vermicelli melanzane rosse scamorza ver al 683x1024 I vermicelli con melanzane rosse, scamorza e datterini…

Infatti, queste melanzane sono rosse e tonde, e l’aspetto può confondere le idee. Ad ogni modo, fin dal primo tocco non avrete dubbi: la consistenza è proprio quella tipica delle melanzane comuni. Anche il sapore è decisamente molto simile… e non ha nulla a che fare con quello dei pomodori! Dovreste sapere inoltre che questi ortaggi protagonisti della ricetta di oggi si coltivano perlopiù in Basilicata. Grazie ad essi, i vostri vermicelli con melanzane rosse, scamorza e datterini vi garantiranno un’ulteriore dose di antiossidanti, vitamine, minerali e fibre.

Le altre caratteristiche di un buon piatto di vermicelli con melanzane rosse

Secondo le ricerche, le melanzane rosse sono perfette per favorire la nostra salute, proprio per il loro elevato contenuto di sostanze nutritive. A questo proposito, è utile sottolineare che si presentano come ortaggi antietà e il loro consumo aiuta a contrastare i danni dei radicali liberi e a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Insomma, questi vermicelli con melanzane rosse, scamorza e datterini si riveleranno proprio una pietanza perfetta per tutti coloro che amano preparare sempre dei menu salutari, genuini e golosi allo stesso tempo!

Chiaramente, non dobbiamo dimenticare che persino gli altri ingredienti di base possono fare la differenza per la nostra salute, proponendoci un altro valido apporto di fibre, carboidrati, antiossidanti, proteine e molto altro. In pratica, con la ricetta dei vermicelli con melanzane rosse porteremo in tavola proprio tutto, dalla bontà… al nutrimento. Assolutamente da provare!!

Ingredienti per 4 persone

Preparazione

Mettete a bollire l’acqua della pasta e, nel frattempo, lavate e mondate le melanzane rosse, tagliatele a listarelle e fatele soffriggere in padella con poco olio. Aggiungeteci la cipolla di Tropea tritata finemente, un mestolo d’acqua di cottura e un po’ di basilico tritato. Poi cuocete per circa 5/6 minuti.

Una volta cotta la pasta, fatela saltare tutto in padella; aggiungete i datterini tagliati a metà, grattugiate la scamorza affumicata e guarnite con basilico.

Servite subito!

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

printfriendly pdf button nobg md I vermicelli con melanzane rosse, scamorza e datterini…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *