bg header

Maccheroncini con ventricina e formaggio cremoso.

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

maccheroncini con ventricina e formaggio cremoso.

Un piatto diverso maccheroncini con ventricina e formaggio cremoso!

Gli amanti della pasta e dei sapori coinvolgenti non potranno di certo fare a meno di apprezzare un buon primo piatto di maccheroncini con ventricina e formaggio cremoso. Questa ricetta è infatti caratterizzata dalla presenza di due ingredienti molto speciali. Chiaramente, sto parlando del formaggio e della ventricina. Conoscete quest’ultima? Sapete cos’è e che sapore ha? E avete idea di quale potrebbe essere il formaggio che userete per la preparazione di questa pietanza?

È ovvio che si tratta di domande alle quali è necessario rispondere prima di passare alla preparazione della ricetta dei maccheroncini con ventricina e formaggio cremoso.  Siete d’accordo? Penso proprio di sì! Quindi, inizieremo parlando del latticino protagonista di questo primo (vi darò qualche suggerimento basato sulla mia esperienza personale) e poi passeremo alla ventricina, continuando con la lista degli ingredienti e le modalità di preparazione. Perciò… diamoci da fare!

La scelta degli ingredienti: partiamo dal formaggio cremoso

Il formaggio cremoso è uno degli ingredienti più importanti di questa ricetta… è chiaro! Pertanto, vi suggerisco di cercare un prodotto di elevata qualità, che abbia la consistenza giusta e che sia stato preparato con il latte fresco e pensando al benessere del nostro organismo nonché alla nostra soddisfazione culinaria. Per esperienza, so che esiste un marchio che può rispondere a questi requisiti e permetterci di preparare degli ottimi maccheroncini con ventricina e formaggio cremoso: si tratta di Exquisa.

maccheroncini con ventricina e formaggio cremoso.

Quest’ultimo è un marchio leader nel campo della produzione degli spalmabili e usa sempre latte fresco, proveniente da filiere NO OGM, e tanto amore! I formaggi del brand sono senza glutine e privi di conservanti. Tra l’altro, per preparare i maccheroncini con ventricina e formaggio cremoso, potrete scegliere tra le versioni light, senza lattosio, alle erbe e con meno grassi (FitLine). Insomma, avrete l’imbarazzo della scelta e potrete portare in tavola un piatto sicuro per coloro che sono intolleranti al lattosio.

Chi soffre di intolleranza al lattosio sa quando può essere difficile gustare i derivati del latte o trovare ricette che non prevedano l’uso di questi ingredienti. Nonostante ciò, sono sempre più gli alimenti sostitutivi presenti sul mercato. Latticini, formaggi, salse e tanti altri prodotti che contengono derivati del latte, infatti, possono essere reperiti nella versione senza lattosio.

Exquisa, infatti, prevede almeno un prodotto, per ogni linea, senza la presenza di lattosio. Fiocchi di latte o formaggi freschi cremosi sono solo alcune delle possibilità proposte dalla marca. I prodotti di Exquisa sono un’opportunità in più per tutte quelle persone che non vogliono rinunciare a mangiare in maniera sana e senza rischi!

E che dire della ventricina?

L’altro protagonista dei maccheroncini con ventricina

La ventricina non è altro che un salume tipico delle zone al confine tra Abruzzo e Molise. Nell’antichità, il ventre del maiale veniva usato per l’insaccatura del prodotto e questo è il motivo per cui ha acquisito questo nome particolare. È utile sapere che per la preparazione dei maccheroncini con ventricina e formaggio cremoso userete uno dei salumi più costosi in Italia. Perché è più costoso? Perché viene preparato con un buon 80% di tagli nobili di suino, ovvero con parti di carne magra.

Tuttavia, per portare in tavola questa pietanza, vi servirà la crema di questo salume, che si rivelerà l’ideale per la realizzazione di un condimento senza eguali! Questo ingrediente darà al nostro piatto di maccheroncini con ventricina e formaggio cremoso un sapore sfizioso, speziato e unico! Perciò, se pensate che questi alimenti siano ottimi per il vostro personale menu, non esitate a preparare questo primo di pasta: la soddisfazione salirà alle stelle fin dal primo sguardo… Figuriamoci come vi sentirete dopo la prima forchettata!!

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr. di maccheroncini consentiti
  • 4 cucchiai di crema di ventricina
  • 100 gr. di Formaggio Fresco Cremoso Light  Exquisa
  • un mazzetto di origano fresco
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q.b. sale

Preparazione

Per preparare i maccheroncini con la ventricina lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata.

Versate la ventricina in una padella antiaderente con l’olio e fate rosolare per un paio di minuti. Aggiungete il formaggio cremoso e, diluendolo con un po’ d’acqua di cottura della pasta e fate sciogliere fino a ottenere un intingolo cremoso e abbastanza fluido (ma non liquido!).

Scolate al dente e versate nella padella con il sugo alla ventricina. Saltate i maccheroncini per un paio di minuti. Se diventano troppo asciutti, aggiungeteci un altro po’ di acqua di cottura della pasta tenuta da parte. Guarnite con origano fresco.

Servite subito e non posso che dirvi buon appetito! Un piatto da leccarsi i baffi.

3.2/5 (12 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Gnocchi alla sorrentina

Gnocchi alla sorrentina: una ricetta a base di...

Gnocchi alla sorrentina, le differenze con la ricetta originale riguardano i formaggi Le differenze più importanti tra questi gnocchi e gli gnocchi alla sorrentina tradizionali consistono nei...

Caserecce con pesto di kale

Caserecce con pesto di kale, un primo rustico...

Cosa sapere sul cavolo riccio Il protagonista di queste caserecce è il pesto di kale, o di cavolo riccio. E’ un pesto particolare e un po’ meno aromatico rispetto al pesto con foglie di...

Zuppa di asparagi

Zuppa di asparagi, un primo colorato e gustoso

Un focus sugli asparagi I protagonisti di questa zuppa sono ovviamente gli asparagi. Gli asparagi esprimono una bella tonalità di verde, d’altronde si utilizza un mazzo intero, che equivale a...

logo_print