Virtù Teramane : protagonista al Borgo Spoltino

le virtù
Commenti: 0 - Stampa

Borgo Spoltino, quando la bontà incontra la cucina tradizionale

Lo scorso primo maggio è stata una giornata all’insegna della tradizione al ristorante Borgo Spoltino, situato a Mosciano S. Angelo (TE). “Le Virtù” è stato il nome dell’evento fatto di bontà e piatti tipici, incorniciato in una location dagli interni rustici quanto eleganti, che per l’appunto ha permesso di portare in tavola la tradizione gastronomica abruzzese e le Virtù Teramane, come tappa di un tour dal notevole valore, sia dal lato culinario che da un punto di vista culturale.

L’intento è da sempre quello di promuovere e preservare la tradizione e le esperienze organolettiche che fanno la differenza in ogni sala da pranzo, e il ristorante nato principalmente grazie allo Chef Gabriele Marrangoni ha saputo trasmettere perfettamente ogni nota di sapore caratteristica delle Virtù Teramane. Tanti piatti diversi in un evento incredibile! La tradizione continua grazie ai figli Alessio e Davide, alla mamma Graziella e alla socia Laura Del Vinaccio che mantengono ben salda ogni attività e progetto.

Un pranzo molto speciale…

L’appuntamento alle 12.30, in una giornata di festa, è sempre apprezzato… soprattutto se si inizia con un lieto aperitivo di benvenuto, accompagnato da una delicata e saporita crema di fave con guanciale croccante. In seguito, le Virtù del Borgo Spoltino non hanno esitato a conquistare gli ospiti, con un buon piatto di prosciutto della Val Vibrata, filetto di maiale affumicato, Giuncatina con composta di pere cotogne, pecorino locale, insalata di farro e verdure, e crostino con Ventricina Teramana.

Le Virtù Teramane sono state servite in porzioni abbondanti e in versione rigorosamente tradizionale, per poi passare al Reale di vitellone al forno con salsa alle verdure e patate al “Coppo” e misticanza di stagione, per poi passare al dessert: Pizzadolce Teramana e fragole al miele, due ricette a dir poco strepitose! Al Borgo Spoltino non sono mancati neanche degli sfiziosi menu per bambini e le Virtù senza glutine e vegetariane, ideali per accontentare tutti!

La cantina de Le Virtù Teramane al Borgo Spoltino

Proprio come vuole la tradizione, ogni piatto va servito con al fianco una bevanda che ne esalti il sapore. Per questo motivi, al Borgo Spoltino la selezione è stata sopraffina. la scelta dei vini e la maestria nel condurre la sala è del Maitre e Sommelier Gabriele Ruffini. La cantina de Le Virtù ha proposto un Cococciola Brut della “Cantina Frentana”, un Cerasuolo da uve di Montepulciano d’Abruzzo Alarius “Cioti”, un Montepulciano d’Abruzzo Peladi “La Quercia” e un Moscato di Sicilia Martorana “Miceli”, oltre a liquori, bevande varie e un ottimo caffè per concludere il pranzo.

Insomma, al Borgo Spoltino non è mancato proprio nulla e le Virtù Teramane sono state preparate, servite e accompagnate come si deve, proponendo un’esperienza unica sotto ogni punto di vista per ospiti di ogni età, persino per vegetariani e celiaci! Le Virtù sono da sempre un’eccellenza gastronomica della cucina di Teramo e una preparazione tipica del primo maggio, che per molti si presenta come un importante rito conviviale… Tuttavia, sarebbero da assaporare molto più spesso!

Prima delle Virtù teramane ci sono i crostini con la ventricina

Sì, abbiamo a che fare con un antipasto versatile e facile da preparare: quello dei crostini con la ventricina. Potrà diventare un invito alla bontà per tutti i presenti a una cena o a una festa, ma anche tramutarsi in uno snack pomeridiano o in un pasto veloce tra una commissione e l’altra, e durante le pause dal lavoro. In più, avrete a disposizione una soluzione golosa per tutte quelle volte che organizzerete un picnic in compagnia e non saprete cosa preparare! Quante idee per un solo crostino… Non è vero?

In realtà, quando un piatto (o una così semplice combinazione di alimenti) è versatile, sono più che contenta, proprio perché vi sto consigliando un alimento o una pietanza che potrà conquistarvi e accompagnarvi in diverse occasioni. In questo caso, parlando dei crostini con la ventricina, mi riferisco a un prodotto molto particolare, la Ventricina di Enrico, proposta dalla Società Agricola Fracassa. L’avete mai assaporata? Certamente, l’abbinamento con il crostino si rivela il modo migliore per apprezzare tutta la sua bontà. La proverete?

Un crema piena di gusto…

Parlando dei crostini con la Ventricina di Enrico, è utile sapere che la Società Agricola Fracassa opera nel mondo del settore alimentare portando sul mercato dei fantastici salumi artigianali. Questi vengono preparati seguendo la tradizione e usando i migliori tagli di carne, nonché una carne di qualità. Infatti, l’attività è basata su un allevamento proprio, che consente al gruppo di artigiani di trasformare ogni dettaglio… in bontà!

crostini con la ventricina

Perciò, quando vi troverete ad assaporare i crostini con la ventricina, assaporerete un prodotto sicuro, controllato e, allo stesso tempo, delizioso. Nello specifico, dovreste sapere che la ventricina è un salume tipico delle zone che si trovano al confine tra Abruzzo e Molise, e il suo nome deriva proprio dalla parola “ventre”, in quanto in passato si usava proprio il ventre del maiale per realizzare l’insaccatura di questo prodotto.  Si tratta di uno dei salumi più costosi in Italia, in quanto è preparato con tagli di carne suina magra per circa l’80%.

Ma i crostini con la Ventricina di Enrico… sono un’altra cosa!

Questo insaccato preparato in gran parte con tagli nobili non viene affumicato, ma viene sottoposto a lunga stagionatura, che esalta il sapore delle spezie utilizzate durante la lavorazione, donando un tocco di gusto in più alla carne suina. Generalmente, si tratta di un prodotto privo di additivi e… molto amato! Quando vi parlo dei crostini con la Ventricina di Enrico vi parlo però di qualcosa di differente e di un alimento ancor più sfizioso. Infatti, forse vi sarete chiesti come faccio a mettere un salume sul crostino… Cadrà, non è così?

La Ventricina di Enrico è una crema speciale, preparata con lardo e carne di suino, sale dolce di Cervia ed erbe aromatiche. Perciò, si tratta di un prodotto perfetto per la semplice preparazione che vi consiglio oggi. Tra l’altro, ci tengo a sottolineare che si tratta di un alimento privo di glutine, lattosio e glutammato. In pratica, è digeribile e sicuro per chi è intollerante a queste sostanze. Insomma, i motivi per assaggiare i crostini con la ventricina ci sono eccome… Adesso, sta a voi prepararli e assaporarli!

Seguimi su Instagram e Facebook

Mi trovi sui canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Creerò una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte dai lettori e non abbiate paura. Non criticherò nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta!

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Giornata mondiale contro il cancro

Cancro, la giornata mondiale contro questa malattia!

L’importanza della giornata mondiale contro il cancro Il 4 febbraio, come ogni anno, ricorre la giornata mondiale contro il cancro. Il tema è molto delicato, apparentemente lontano dai temi che...

Unica

Unica – La Scienza per tutti: un trionfo...

Una giornata UNICA, che merita il bis! Siamo di ritorno da una meravigliosa esperienza della quale desideriamo parlarvi in dettaglio, ancora carichi di entusiasmo per il sostegno ricevuto: Unica –...

NonnaPaperinaalTG

TG1: Nonna Paperina in diretta web, ricordi ed...

Nel 2015 ed anche oggi: sempre in prima fila contro le intolleranze alimentari TG1: Nonna Paperina in diretta web, ricordi ed emozioni. Ogni anno che si conclude è un anno in più in cui attestiamo...

Food blogger

Food blogger: l’importanza di uno scatto

Sempre connessi in un mondo di immagini e sapori Non è sempre facile la vita da food blogger, ci si rende presto conto di quanto siano importanti le parole, le immagini, i contenuti. Ogni elemento...

nutri la tua voglia di riso

Nutri la tua voglia di riso: una campagna...

Un evento…con il riso Cari lettori, questo non sarà un post come gli altri. Non scriverò ricette, non vi proporrò piatti particolari con cui deliziare familiari e amici. Piuttosto, voglio...

Con Exquisa e Tania Cagnotto agli internazionali di tuffi

Con Exquisa e Tania Cagnotto agli internazionali di...

Un tuffo in cucina con Tania Cagnotto Dal 14 al 16 giugno a Bolzano si è tenuto un evento capace di unire la bellezza dello sport e la bontà della buona cucina. Stiamo parlando della...

11-05-2018
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del wewb, mi conoscono come Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Mi sono sentita per molto tempo un vero “Don Chisciotte”. Ora la situazione è migliorata ma abbiamo ancora molto lavoro da fare.

Ma da sola non potevo farcela! Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono il Presidente in carica. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro attivo e dinamico. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti. Torna a pensare positivo e mangiare con gusto. Ti garantisco che è possibile.

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti