bg header

Formaggio Fresco Cremoso Exquisa : Vera Bontà

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Formaggio Fresco Cremoso Exquisa senza lattosio

Oggi vi parlo del Formaggio Fresco Cremoso Exquisa.

Si sa, abbiamo bisogno di un’alimentazione equilibrata, variegata e, soprattutto, genuina. I formaggi fanno la differenza nella nostra dieta, in quanto ci offrono il giusto apporto di energia e nutrienti. Tuttavia, ci serve qualità, ci servono prodotti creati con amore, passione e usando i migliori ingredienti. Così, arriviamo al formaggio fresco cremoso: il ritratto della Vera Bontà. L’ho scritto con le lettere maiuscole e c’è un motivo: infatti, la Vera Bontà si concretizza in un vero e proprio manifesto e in una filosofia di produzione.

Per il marchio, che produce non solo il noto Formaggio Fresco Cremoso Exquisa, ma anche tanti altri alimenti e linee di prodotti particolari, si tratta di uno “stile di vita” che cambia i processi produttivi e che consiste nel proporre elevati standard qualitativi. Questi ultimi partono dalla freschezza e dalla genuinità delle materie prime, e si trasformano in affidabilità e naturalità dei prodotti. Perciò sì, si tratta proprio di Vera Bontà!

Un prodotto diverso dal solito: ve lo assicuro!

Essendo intollerante al lattosio, ma anche una blogger che ama la buona cucina, mi sono ritrovata a provare numerosi prodotti come il Formaggio Exquisa. La maggior parte delle volte, ciò che manca negli alimenti proposti dai vari marchi è appunto la naturalità: non riusciamo a trovare quel sapore autentico, che invece dovrebbe rivelarsi parte integrante di ogni latticino. Il prodotto di Exquisa vanta invece una consistenza e un gusto delicato, che permette di fare una palese distinzione da altri alimenti similari.

Formaggio Fresco Cremoso Exquisa senza lattosio

Tutto sta nella scelta del latte fresco, proveniente da allevamenti selezionati (filiere OGM-free) che operano nel rispetto dell’ambiente e degli animali stessi, ma anche nelle modalità di produzione, che ci consentono di portare in tavola un formaggio cremoso, buono e genuino. Il prodotto di Exquisa è reperibile nella versione classica e in quella di formaggio senza lattosio, nonché in numerose varianti saporite che, però, non perdono mai di vista il concetto di vera bontà con notevoli standard di qualità.

Il Formaggio Fresco Cremoso Exquisa è differente

Parlo di sapori e di consistenza, per l’esperienza e per l’uso che ne ho fatto, sia nelle ricette che scelgo ogni giorno, che per gli spuntini che preparo per me e per i miei familiari. Il formaggio cremoso Exquisa senza lattosio (<0,01g/100g) è digeribile, ma anche molto più cremoso rispetto a molti altri prodotti similari (in fondo, questo dovrebbe essere uno dei principali punti di forza da non sottovalutare!). In più, è versatile: è l’ideale per la preparazione di pietanze dolci e salate, snack e aperitivi, per le feste e le cene in famiglia.

In ogni caso, ho la certezza di portare in tavola un formaggio spalmabile adatto a tutti e perfetto per dare il via libera alla mia creatività in cucina. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che si presenta come un’ottima fonte di proteine idonee per favorire lo sviluppo di muscoli, la crescita dei bambini e la nostra salute a livello generale… e che si tratta di un prodotto senza conservanti e senza glutine. In pratica, se cercate un latticino fresco e genuino, merita al più presto un assaggio!

Champignon ripieni: antipasto, secondo o contorno?

Ci sono ricette molto gustose che possiamo definire “furbe”, piatti così versatili che non possono essere ingabbiati in una definizione. Per questi funghi champignon ripieni non possiamo limitarci a parlare di antipasto perché infondo questo ruolo non è il solo che possono ricoprire. Questa ricetta facile da preparare è uno sfiziosissimo contorno, da proporre magari con un secondo piatto di carne rossa ai ferri. E, perché no, questi stessi champignon possono essere proposti come secondo light e gustoso.

Evitiamo dunque per una volta i ruoli canonici e pensiamo solo alla bontà di questo piatto, per altro piuttosto semplice ed economico da preparare. Possiamo preparare questi funghi champignon in qualsiasi occasione, dalla cena informale al pranzo delle festività. In ogni caso la scelta sarà giusta, azzeccata ed apprezzatissima. Potremmo farcire le teste dei funghi in tanti modi ma questa nostra versione che comprende un mix di formaggi ed una gratinatura semplice al forno, resta una delle nostre preferite.

Una delizia anche senza lattosio

Alla base della farcitura di queste teste di champignon abbiamo messo un mix di formaggi. Exquisa è un brand, nostro partner storico oramai, specializzato in prodotti senza lattosio. Il formaggio fresco cremoso che abbiamo utilizzato per questa e per tante altre ricette è quindi un prodotto molto buono, digeribile ma senza rinunciare al gusto. Impariamo dunque a riconoscere i prodotti migliori nel banco frigo del supermercato.

Con le intolleranze alimentari non si scherza ed una cena ottima può essere guastata dalla scelta d’ingredienti inadatti. Con qualche accortezza al momento della spesa e la scelta di materie prime sempre certificate e di prima qualità, sarà certo più facile preparare anche a casa pietanze deliziose come quelle dei migliori ristoranti. Se amate gli champignon ed il loro sapore delicato, assaporarli in abbinamento al formaggio Exquisa che comporrà uno dei vostri piatti preferiti.

Champignon ripieni con formaggio cremoso

Funghi ripieni al forno: l’essenza della semplicità

La semplicità è una delle caratteristiche vincenti di questi funghi champignon ripieni che, per altro, si preparano anche in pochi minuti. In circa 20-25 minuti totali, potrete preparare il tutto ed assaporarlo ben caldo.

Nel preparare questi deliziosi champignon ripieni non si incontrano particolari difficoltà tecniche ed è anzi un piacere, quasi rilassante, prepararli ed imbottirli. Quando il profumo dal forno comincia a diffondersi per tutta la casa, è già il momento dell’acquolina in bocca. Noi siamo pronti, voi? 

Ed ecco la ricetta dei funghi champignon ripieni: 

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr. di funghi champignon bianchi grandi,
  • 50 gr. di formaggio cremoso Exquisa Senza Lattosio,
  • 50 gr. di Parmigiano Reggiano,
  • 30 gr. di burro chiarificato,
  • 40 gr. di pan grattato consentito,
  • q. b. di timo fresco o prezzemolo,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q. b. di sale e pepe

Preparazione:

Preparare i funghi ripieni è molto facile. Ripulite i funghi champignon rimuovendo l’eventuale terra e radici, poi tagliate via la punta dai gambi. Spazzolate i funghi con delicatezza così da rimuovere lo sporco senza danneggiarli. Separate dunque le teste dai gambi e riponeteli separati. Infine, tagliate i gambi del fungo a fettine. Sbucciate poi uno spicchio d’aglio, lavate un rametto di timo e tritate aglio e timo . Potete aggiungere anche del prezzemolo tritato.

Versate in una coppetta il trito ottenuto, i gambi a fettine, il burro chiarificato, i formaggi ed insaporite con del sale e pepe. Amalgamate il composto ed usatelo per riempire le cappelle dei funghi. Adagiate i funghi farciti in una pirofila rivestita di carta da forno. Cospargete il tutto di pan grattato e versate un filo d’olio. Cuocete in forno statico a 180° per circa 15 minuti. Passate, infine, tutto al grill per qualche minuto così fa formare un po’ la crosticina. Servite i funghi champignon al forno caldi e buon appetito!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Tortini di broccoli e patate

Tortini di broccoli e patate, un antipasto per...

I celiaci e gli intolleranti al lattosio possono mangiare questi tortini di broccoli e patate? Chi soffre di celiachia non può mangiare questo tortino di broccoli e patate, in quanto l’impasto...

Involtini di zucchine gialle

Involtini di zucchine gialle, dei rotolini davvero deliziosi

Involtini di zucchine gialle: al forno o in padella? Gli involtini di zucchine gialle, come quelli di carne, si possono cuocere in padella. Questo metodo, sebbene tradizionale, tende ad essere più...

Casatiello napoletano

Casatiello napoletano, la tradizione pasquale che profuma di...

Origini e significato del casatiello napoletano Il casatiello napoletano è un tipico piatto pasquale della tradizione culinaria napoletana. Le sue origini risalgono al periodo dell'antica Roma,...

logo_print