Tartufini di albicocche : piccole delizie in miniatura

Tartufini di albicocche
Stampa

Tartufini di albicocche : delizie in miniatura

I Tartufini di albicocche sono dei deliziosi dolcetti a cui è difficile rinunciare, dopo averli provati. Si tratta di piccole palline ripiene di albicocche disidratate, mandorle e cocco a scaglie. Sono molto simili ai tradizionali dessert marocchini chiamati “ghoriba”, conosciuti proprio per il delizioso sapore a base di cocco.

Nonostante ciò, quando si assapora uno di questi tartufini, oltre al cocco si scopre immediatamente il delicato e al tempo stesso acido sapore delle albicocche che si mescola con il dolce del miele di acacia. I Tartufini di albicocche sono il dessert perfetto da tenere sempre a portata di mano per accompagnare un tè o da offrire agli ospiti.

Le proprietà e i mille usi del cocco

Il frutto della Cocos nucifera, il cocco, è un alimento che si presta a essere utilizzato in moltissimi modi. Olio, acqua, polpa, latte o farina sono tutti ingredienti che si possono ricavare da questo frutto proveniente dal Pacifico. Utilizzeremo il cocco a scaglie, derivato solitamente dal cocco disidratato, per ricoprire ognuno di questi dolcetti.

L’utilizzo di questo ingrediente ci permette di usufruire delle sue ottime proprietà nutrizionali. Ricco di sali minerali e di vitamine, il cocco ha proprietà antiossidanti. Tuttavia, non bisogna abusare di questo alimento: oltre a dare molta energia, infatti, il cocco è anche molto calorico!

Le albicocche: fonte di vitamine

Pur essendo un frutto estivo, le albicocche possono essere utilizzate durante tutto l’anno se vengono disidratate, sciroppate o utilizzate per creare ottime marmellate. Nei Tartufini di albicocche , infatti, utilizzeremo le albicocche disidratate per creare il ripieno di questi dolcetti. Uniti alle mandorle, questi frutti creeranno una combinazione dolce e leggermente acida da leccarsi i baffi!

Le albicocche presenti offrono benefici per la nostra salute. Questi frutti, infatti, contengono molte vitamine (soprattutto C e A), sali minerali come il magnesio e il potassio e carotenoidi che hanno un’azione antiossidante. Siete pronti a fare merenda con questi piccoli dessert?

Ed ecco la ricetta dei Tartufini di albicocche

Ingredienti:

  • 185 gr. di albicocche disidratate
  • 125 gr. di cocco a scaglie
  • 60 gr. di mandorle
  • 1 cucchiaio di vaniglia in polvere
  • 2 cucchiai di miele di acacia

Per guarnire

  • q.b. di cocco a scaglie
  • qualche mandorla intera
  • qualche fettina di albicocca

Preparazione:

Tritate finemente le albicocche e le mandorle, mettetele in una terrina con le scaglie di cocco, la vaniglia in polvere, il miele e impastate fino ad ottenere un composto abbastanza compatto.

Con la punta delle dita inumidite formate delle palline che rotolate nel cocco e che mettete ordinatamente su di una piatto e decorandole  a piacere con le mandorle o le fettine di albicocca.

CONDIVIDI SU

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


24-04-2018
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti