I mini plumcake all’arancia : dolcetti semplici e profumati

Un risveglio ‘mini’ ma dolce

I mini plumcake all’arancia sono un’ottima maniera per risvegliarsi con dolcezza o per gustare una merenda morbida. Si tratta di una ricetta adatta a vegetariani, intolleranti al glutine e al lattosio, grazie alla mancanza di latte e all’utilizzo della farina di mandorle. Si tratta di un piccolo dolce profumato e semplice da preparare.

Quante volte abbiamo voglia di dolce e non facciamo attenzione al tipo di merenda che scegliamo? Questo può influire sulla nostra salute, soprattutto su quella dei più piccoli. La ricetta del miniplumcake all’arancia permette di utilizzare ingredienti biologici e di qualità, riuscendo a controllare meglio l’assunzione di zuccheri.

Plum cake o pound cake?

In Italia, questo dolce rettangolare cotto al forno, probabilmente di origine anglosassone, si conosce comunemente con il nome di plum cake. Nonostante ciò, il suo nome originale era “pound cake” che indicava la misura di ogni ingrediente, ossia un pound. Il termine “plum”, invece, in inglese significa “prugna”, ingrediente che non è essenziale nella preparazione di questo dessert.

Il plum cake permette di creare tantissime varianti in quanto gli ingredienti principali sono solamente uova, zucchero e farina. Si può farcire o insaporire con altri alimenti. Fra i più tipici troviamo le arance, proprio come nel nostro mini plumcake all’arancia. Quale delle mille versioni preferite? Con lo yogurt? Con la marmellata? Con le gocce di cioccolato?

Gli ingredienti del mini plumcake all’arancia

Per questa ricetta servono pochi ingredienti. Vi proponiamo di utilizzare due arance biologiche e la scorza per dare un odore e un sapore genuino. Nel miniplumcake all’arancia, inoltre, oltre allo zucchero aggiungeremo anche due cucchiai di sciroppo d’acero, un dolcificante naturale, ricavato dalla linfa dell’acero e molto usato nel Nord America.

Nel mini plumcake all’arancia utilizzeremo la farina di mandorle, un ingrediente che sempre più spesso sostituisce la farina di grano per dare l’opportunità di fare una pausa dolce anche agli intolleranti al glutine. Il risultato è un dessert profumato, gustoso e semplice da assaporare da soli o in compagnia.

Mini plumcake all’arancia

Ingredienti:

  • 3 arance bio
  • 6 uova
  • 125 gr. di zucchero di canna grezzo
  • 125 gr. di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di vaniglia in polvere
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero

Preparazione:

Lavate bene 2 arance e mettetele a cuocere In una casseruola,  con dell’acqua, per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo indicato e ancora bollenti scolate mettetele nel mixer e frullatele aggiungendo lo zucchero,

Versate la polpa di arance frullata in una terrina, fatela raffreddare poi aggiungete prima 3 uova intere e poi 3  tuorli.

Amalgamate bene le uova alle arance poi versate  la farina di mandorle e la vaniglia in polvere. Mescolate con la frusta  fino ad ottenere un composto grumoso ma omogeneo che mettete con un mestolo negli stampini da plumcake  antiaderenti spruzzati  con lo staccante e spolverizzati con lo zucchero.

Fate cuocere i mini plumcake in forno già caldo a 160° per 30 minuti circa.

Fateli raffreddare poi serviteli tagliati a fettine  con qualche goccia di sciroppo d’acero,  una spolverata di zucchero a velo e una grattatina di scorza d’arancia.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.