Cipolle piattone al cartoccio : Ecco un buon piatto per il contorno

Un buon contorno a base di cipolle piattone al cartoccio

Le cipolle piattone al cartoccio gratinate con besciamella alle erbe si presentano come un contorno gustoso, stuzzicante e semplice da preparare. Perfette per ogni occasione, sono l’ideale per accompagnare piatti di carne o pesce, come stracotti, arrosti o secondi alla griglia. Si rivelano indispensabili per arricchire la vostra tavola con eleganza, stile e buon gusto!

Gustose ma leggere, ricche di sapore ma facili da preparare: queste cipolle al cartoccio hanno un sapore che si sposerà perfettamente con quello delicato della besciamella profumata alle erbe. In pratica, preparando questa ricetta avrete a che fare con un piatto unico sotto ogni punto di vista. Siete pronti per portare questa pietanza in tavola? Se avete risposto sì, prima di allacciarvi il grembiule e mettervi ai fornelli, diamo un’occhiata al suo valore nutritivo.

Nutrimento e sapore: un contorno davvero perfetto!

Se eseguita nel modo giusto, rispettando le caratteristiche degli ingredienti, i tempi di preparazione e di cottura, questa ricetta conquisterà anche gli ospiti più esigenti. A questo proposito, è utile sapere che la cipolla piattona è molto utilizzata in cucina, proprio per il suo dolce sapore che la rende perfetta per la preparazione di primi, contorni e perfino dessert! Oltre al gusto però, questo ortaggio presenta un notevole valore nutritivo.

Le cipolle piattone al cartoccio con besciamella alle erbe si presentano come un pasto ricco di proprietà benefiche e terapeutiche. In particolare, proprio grazie all’ingrediente principale, propongono effetti antiossidanti e antinfiammatori, e le ricerche affermano che il loro consumo riduce notevolmente il rischio di sviluppare tumori o malattie cardiovascolari. Inoltre, aiutano a tenere sotto controllo la glicemia e a promuovere la salute delle ossa.

È utile sapere anche che queste cipolle sono ipocaloriche (contengono 40 calorie ogni 100 grammi), sono ricche di acqua, fibre, vitamina C e fosforo. Infine, contengono acido folico, un elemento essenziale per la salute delle cellule, nonché una sostanza molto utile per le donne in gravidanza e per il benessere del futuro nascituro. La besciamella che abbiamo scelto, ovvero priva di lattosio e glutine, nutre con gusto e leggerezza, senza creare difficolta agli intolleranti, e potrà garantire un’ulteriore dose di sostanze nutritive.

È il momento di preparare le cipolle piattone al cartoccio gratinate con besciamella alle erbe!

Basta pensare al profumo avvolgente delle cipolle, al cuore cremoso e alle erbe per risvegliare subito i sensi e la voglia di preparare una pietanza unica. Non è vero? Sappiate però che fortunatamente non serve essere degli chef per portarla in tavola, ma sarà importante scegliere alimenti di qualità e avere un po’ di pazienza, usare la creatività e divertirsi in cucina!

Pertanto, se volete stupire e deliziare amici e parenti, le cipolle piattone al cartoccio gratinate al forno con besciamelle alle erbe sono il contorno che stavate cercando. Presentate nel modo giusto, avranno inoltre un aspetto a dir poco coinvolgente. Cosa state aspettando? Mettetevi ai fornelli!

Ed ecco la ricetta delle cipolle piattone al cartoccio

Ingredienti

  • 4 cipolle piattone
  • 1 cipollotto fresco (solo parte verde)
  • 1 rametto di rosmarino
  • 3 foglie di salvia
  • 250 gr di Besciamella Accadi
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di succo di lime
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Sbucciate le cipolle e incidetele a stella o a croce e con le mani apritele leggermente a fiore.

Salate e pepate. Aggiungete il verde del cipollotto tritato finemente e chiudete singolarmente nella carta forno. Infornate a 200 gradi per 30 minuti.

Versate in una terrina la besciamella. Aggiungete rosmarino e salvia tritati, un cucchiaio di succo di lime una macinata di pepe. Mescolate accuratamente.

Aprite i cartocci e versate la besciamella alle erbe. Gratinate in forno per 5 minuti. Servite direttamente in tavola.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *